Pinterest LinkedIn

Per la terza volta Valdo Spumanti è stato premiato al Berliner Wine Trophy Winter Edition 2023 come miglior produttore di spumanti d’Italia. Un’ attestazione di grande prestigio che riempie d’ orgoglio l’azienda di Valdobbiadene, fondata nel 1926, leader del Prosecco Superiore DOCG, guidata da tre generazioni della Famiglia Bolla.

Il Berliner Wine Trophy è uno dei premi più ambiti nel panorama enologico internazionale. Dalla sua prima edizione, nel 2004, è cresciuto continuamente fino ad arrivare ad essere il più grande concorso vinicolo al mondo e la più importante degustazione di vino della Germania, sotto il patrocinio dell’OIV e dell’UIOE. Ogni anno, seleziona produttori di ogni parte del globo con un numero di etichette partecipanti in costante crescita. Nell’ultimo anno, sono più di 14.000 le iscrizioni al contest.

Come ha dichiarato Pierluigi Bolla, Presidente di Valdo Spumanti, questo riconoscimento è un successo di tutta l’azienda, in quanto premia la grande passione e la visione imprenditoriale della famiglia ma anche lo straordinario lavoro dei viticoltori sul territorio e nelle vigne, degli enologi in cantina e della forza vendita che, attraverso una distribuzione qualitativa, porta le bollicine Valdo sui principali mercati di tutto il mondo.

 

Un riconoscimento per tutti i dipendenti che rappresentano una forza e un valore fondamentale per Valdo, il suo capitale umano fatto di persone che ogni giorno dedicano attenzione e passione per lo sviluppo e l’immagine di una grande azienda del vino Made in Italy.

Al Berliner Wine Trophy, Valdo si è aggiudicato anche numerose medaglie d’oro per le sue etichette: Elevantum Prosecco Doc Rosè, Tenuta La Maredana Rosè, Cuvée 1926 Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, Marca Oro Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, Cuvée di Boj Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, Elevantum Cartizze, Marca Oro Rosè Spumante.
Il 2023 ha portato da subito grandi successi, infatti oltre ai premi del concorso tedesco più importante al mondo, Valdo ha già collezionato, nei primi mesi dell’anno in corso, ben 29 medaglie, in altri primari concorsi enologici come il Falstaff Prosecco Trophy e Mundus Vini Biofach, a cui si sono aggiunti The Prosecco Masters – The Drinks Business e Mundus Vini – Spring Edition.

The Prosecco Masters – The Drinks Business

  • Elevantum Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Brut – Master Medal;
  • Marca Oro Prosecco D.O.C. Rosè – Gold Medal;
  • Marca Oro Prosecco D.O.C. Extra Dry – Silver Medal;
  • Cuvée I Magredi Prosecco D.O.C. Extra Dry – Bronze Medal.

Mundus Vini – Spring Edition

  • Marca Oro Prosecco Rosè Brut – Gold Medal;
  • Prosecco D.O.C. Biologico Brut- Gold Medal;
  • Marca Oro Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. – Gold Medal;
  • Cuvée 1926 Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. – Gold Medal;
  • Extra Dry Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Extra Dry – Gold Medal;
  • Tenuta La Maredana Rosè Prosecco D.O.C. Rosé Millesimato– Silver Medal;
  • Elevantum Prosecco Doc Rosè Millesimato – Silver Medal.

Gli spumanti Valdo sono l’espressione della qualità e del savoir faire enologico di un’azienda che ha saputo coniugare la tradizione secolare di un territorio vocato alla produzione di spumanti e l’approccio innovativo che ha creduto nell’evoluzione delle bollicine italiane sia sotto il profilo della produzione vinicola che di una distribuzione moderna e sempre più internazionale.

Sono questi i preziosi valori che hanno conquistato le giurie dei principali contest internazionali, presiedute dal gotha degli esperti di vino, che hanno premiato Valdo, un’eccellenza vinicola, con quasi cento anni di storia, ambasciatore del bere bene e del gusto italiano nel mondo.

+ INFO: it.valdo.com

Scheda e news:
Valdo Spumanti S.r.l.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

due × cinque =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina