Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Dalla mixology all’enologia, fino all’alta gastronomia. Gli scorsi 22, 23 e 24 marzo, A.B.I. Professional (Associazione Barmen Italiani) è stata protagonista insieme ad A.M.I.R.A. (Associazione Maitre Italiani Ristoranti e Alberghi) della celebre manifestazione Vigen, prima rassegna a Cefalù di vini provenienti esclusivamente da vitigni autoctoni siciliani.

Un evento volto a promuovere l’eccellenza dei vini e dell’enogastronomia siciliana, in cui la sezione Sicilia delegazione Madonie di A.B.I., capitanata da Giovanni Cernigliaro e Mario Scialabba, ha svolto sicuramente un ruolo chiave. Con un folto gruppo di colleghi, i due barmen sono infatti riusciti ad organizzare una kermesse interamente dedicata alla miscelazione di vini, spumanti e marsala, accontentando il palato e pure l’olfatto dei tanti presenti alla fiera. Addetti ai lavori e spettatori curiosi hanno potuto così constatare con grande stupore che anche il vino può e deve ritagliarsi il suo spazio nel mondo della mixology.

“Sono state tante le aziende che ci hanno proposto una collaborazione in ottica futura” – racconta in esclusiva a Beverfood.com Antonino Barbalà, Segretario Regionale dell’associazione e referente per la città di Palermo – “questo dimostra che A.B.I. Professional è aperta a qualsiasi prodotto che rappresenta il bere bene e il mangiar sano. Ieri, oggi e domani”.

© Riproduzione riservata

Birra Tripel Karmeliet - 7 generation, 3 grain, 1 recipe

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

quindici + sei =