Pinterest LinkedIn

San Carlo, un marchio sinonimo di quasi 80 anni di storia nel mondo delle acque minerali, lancia Légère: una nuova linea di prodotto che racchiude nel suo nome l’anima di un’acqua leggera, capace di venire incontro alle tendenze del mercato con modernità e ideale per accompagnare i gusti di una cucina di qualità legata alla tradizione.

 

 

L’Acqua oligominerale San Carlo Légère, ottimamente bilanciata in contenuto di sali minerali, si distingue per il basso residuo fisso (130 mg/L) ed un pH alcalino.

Il design contemporaneo della bottiglia dedicata al canale HoReCa (disponibile nei formati da 0.4L, 0.7L e 0.9L) riporta al centro l’acqua: limpidezza e leggerezza vengono esaltate dal profilo sinuoso della bottiglia, dalla trasparenza del vetro e da un’etichetta che lascia più spazio possibile all’acqua.

“La bottiglia che accompagna Légère è stata voluta per vestire la novità di un’acqua fortemente in linea con le esigenze della ristorazione moderna e del consumatore finale” ha commentato Franco Costagliola, Direttore Vendite HoReCa di Refresco Italia, e ancora: “Acqua San Carlo Légère è il connubio ideale fra tradizione e innovazione: porta sulle tavole dei ristoranti un prodotto di qualità con una storia e una forte tradizione alle spalle, ma al contempo in linea con l’esigenza di avere un’acqua leggera che sappia accompagnare con estrema gradevolezza i sapori della tradizione culinaria del nostro Paese”.

 

 

San Carlo ha scelto l’agenzia Wacky Weapon (parte del Gruppo Glebb&Metzger) per l’ideazione delle nuove etichette, che rispecchiano perfettamente l’anima del prodotto, trasmettendo in maniera immediata i plus e i valori del brand. Il design minimale si ispira direttamente al nome del prodotto, esprimendo l’essenza di Légère attraverso una linea pulita ed elegante, grazie alla scelta di un font slanciato e delicato, ma dal carattere forte e distintivo. Proprio come le caratteristiche dell’acqua che racchiude.

L’utilizzo del nome di prodotto come elemento grafico principale, rende Légère estremamente riconoscibile e memorabile, grazie a una comunicazione visiva immediata ed incisiva. La forma dell’etichetta segue le linee della bottiglia, creando un’elegante armonia tra gli elementi che la compongono. I colori scelti ad hoc per rappresentare le tre diverse referenze – blu per la naturale, rosso per la frizzante e verde per la leggermente frizzante – contribuiscono a rifinire con cura l’etichetta.

Non un semplice restyling. Per il lancio del nuovo prodotto, è stata anche creata una campagna pubblicitaria completamente dedicata alla caratteristica principale di questa nuova Acqua Oligominerale: la Leggerezza. Firmata da Wacky Weapon, la campagna riafferma l’acqua come la protagonista di uno spettacolo che, come le migliori attrici, sa generare grande attesa nel pubblico. L’originale campagna è stata infatti articolata in due momenti, quello di teasing (in cui il prodotto è solo accennato attraverso la shape della bottiglia) e quello di rivelazione della novità.

 

 

Per la campagna multisoggetto è stato ricreato un vero e proprio palcoscenico: un piccolo teatro dove illuminotecnica, scenografia e costumi sono curati nei minimi dettagli. Il palcoscenico cambia infatti seguendo le referenze del prodotto, andando ogni volta a creare un’ambientazione ad hoc.

La protagonista è sempre circondata da elementi che riportano alla leggerezza: le bolle, le piume, le nuvole.

 

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

CREDITS

Creative director: Andrea La Brasca
Copywriter: Alice Rabajoli
Art Director: Martina Colli

Accounting: Veronica Cantono
Direttore clienti: Elio Pecorini
Fotografo: Giorgio Cravero

 

+info: www.spumador.com

Ufficio Stampa: Glebb & Metzger
Carlotta Alberti – calberti@glebb.metzger.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

19 − 4 =