Pinterest LinkedIn

Sono numerose le domande e le richieste di chiarimento sui prodotti e le modalità di pulizia delle apparecchiature al banco bar, che chi opera nel settore del caffè rivolge ogni giorno agli esperti del pulito di Asachimici-pulyCAFF.

Da sinistra a destra: Gianfranco e Marco Carubelli

«Si tratta di un segno di interesse importante, che ci dice che molto è cambiato negli ultimi anni, tuttavia la consapevolezza della necessità di una manutenzione periodica della macchina espresso e del macinacaffè ha ancora molta strada da fare. Spesso il suo anello debole si trova in chi si occupa di assistenza, ovvero in quella che dovrebbe essere la figura più aggiornata e formata, per dare al barista i giusti consigli per lavorare al meglio. – afferma Granfranco Carubelli, responsabile amministrativo di Asachimici-pulyCAFF con il fratello Marco – So che più di un torrefattore e costruttore si è impegnato per formare il proprio personale, ma è ancora poco! Molti baristi ci scrivono che, dopo avere seguito un Puly Day (i corsi gratuiti sulla manutenzione che realizziamo in tutta Italia) in cui hanno appreso che la macchina si pulisce ogni giorno, hanno poi incontrato il tecnico della macchina espresso che ha affermato che è sufficiente pulirla una volta la settimana. Il loro messaggio per lo più si chiude con un “ora non sappiamo cosa fare”, chiedendo una risposta definitiva a Asachimici-pulyCAFF, ovvero a chi per primo ha affrontato questo problema».

La risposta è chiara, semplice e provata da numerosi test di laboratorio: con i prodotti di Asachimici-pulyCAFF la macchina espresso (gruppi e lancia vapore) si pulisce ogni giorno; il macinacaffè ogni 2-3 giorni.

Innovazione continua

pulyCAFF®, il primo “concetto applicato” per la pulizia della macchina espresso, nasce nel 1961 quando sul mercato arriva la E61 di Faema, la prima macchina in cui la pressione sul pannello del caffè non è più data dalla leva, ma da una pompa volumetrica che inietta acqua calda a 9 atmosfere; il gruppo si depressurizza una volta terminata l’estrazione attraverso una valvola di scarico automatica. Ma con l’acqua passano anche particelle fini che ostruiscono i fori; di qui la necessità di un prodotto per la manutenzione, che per prima Asachimici ha messo a punto.

Aggiornamento a senso unico?

«Il gruppo E61 rimane il cuore di molte macchine espresso, ma negli anni ad esso si sono affiancate nuove tecnologie che permettono di modulare la temperatura, la pressione, il flusso, la preinfusione e ogni dettaglio che concorre alla realizzazione del prodotto in tazza con grande precisione. – riprendono i responsabili di Asachimici-pulyCAFF Il tecnico si è dovuto impegnare con una formazione costante per rimanere al passo con questa evoluzione al fine di assicurare eccellenti standard qualitativi del prodotto finale e del servizio.  Solo in pochi casi lo stesso impegno è stato rivolto anche alla pulizia delle apparecchiature, che nei nostri laboratori ha visto una ricerca continua; a pulyCAFF Plus® è seguito pulyMILK Plus®, per la pulizia della lancia vapore. Nel 2014 ha poi preso il via la produzione della linea Verde, realizzata con ingredienti ancora più raffinati e rinnovabili, che comprende pulyCAFF® Verde e pulyMILK® Verde, pulyGRIND® Crystals, per ripulire le macine e la camera di macinatura dei macinacaffè, pulyGRIND® Hopper, pulitore della tramoggia (campana) e del dosatore. Per la carrozzeria e i piani di lavoro c’è il multiuso pulyBAR® Igienic.

Da sempre i nostri prodotti sono efficaci, rispettosi delle apparecchiature, della salute dell’operatore e dell’ambiente. Lo assicura la certificazione rilasciata dall’NSF International – National Sanitation Foundation – il severissimo organismo USA a tutela della sanità pubblica, che si trova sulle confezioni di pulyCAFF® Plus, pulyMILK® Plus e Puly Cold Brew®.

Dal 2012 organizziamo in tutta Italia e all’estero corsi gratuiti e aperti a chiunque ne faccia richiesta (scuole, torrefazioni, costruttori, manutentori, singoli baristi) che guidano alla corretta manutenzione della macchina espresso e del macinacaffè con prodotti sicuri e certificati. Invitiamo tutti – soprattutto costruttori e manutentori – a mettersi in contatto con noi e seguirli, per comprendere l’importanza di questo intervento tanto semplice quanto fondamentale per la salute delle macchine e la bontà del prodotto in tazza. Ed anche per parlare finalmente una lingua comune e dare all’operatore indicazioni corrette».

Togliamo le vecchie incrostazioni

C’è chi ancora teme il “gusto metallico” unito ai primi espressi della giornata, chi usa una spazzola di ferro per “pulire” (noi diremmo distruggere rapidamente) la doccetta, chi si illude di poter pulire la lancia immergendola in un bicchiere d’acqua nei periodi di inattività (operazione non solo inutile, ma che può risultare anche dannosa in caso di un calo di tensione) e molto altro ancora.

Certo, se si scelgono prodotti non idonei, non certificati (non basta che sulla confezione ci sia scritto detergente) e si interviene senza procedure certe e senza sapere i reali effetti di ciò che si va a fare, i risultati saranno per lo più negativi.

Ricevi le ultime notizie! Iscriviti alla Newsletter


Scrolliamoci di dosso le vecchie convinzioni! Volete finalmente conoscere bene e da vicino la corretta pulizia e la manutenzione della macchina espresso e del macinacaffè? Chiedete di seguire o di organizzare verso la vostra sede un Puly Day, il corso gratuito di Asachimici-pulyCAFF che in 4 ore fornisce i “fondamentali” sicuri, verificati e certificati per la pulizia delle apparecchiature al banco bar. Da applicare ogni giorno e da suggerire a chi acquista il vostro caffè o le vostre macchine: l’espresso ringrazia.

Per richiedere un Puly Day è sufficiente inviare una mail a o telefonare al numero 0372 830 494.

+ INFO: asachimici.com/

Scheda e news:
Asachimici Snc

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

20 − undici =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina