Beverfood.com
| Categoria Notizie Latte e latticini | 2520 letture

ASSOLATTE: boom dell’export caseario italiano in Spagna

Spagna Esport Mercato Caseario Italiano Formaggi Assolatte Caseario Boom

Caseario Mercato Caseario Esport Boom Formaggi Spagna Assolatte Italiano

La Spagna è un Paese con buona tradizione casearia. La produzione di latte vaccino supera di poco i 6,3 milioni di tonnellate e l’allevamento ovino è di notevole importanza, tanto che la principale Dop casearia è il Queso Manchego, formaggio di pecora che rappresenta poco meno della metà delle 22.000 tonnellate di formaggi Dop prodotti dal Paese iberico.

CANADIAN-CHEESE-GRAND-PRIX

Gli spagnoli bevono molto latte – il consumo pro capite supera gli 80 litri l’anno – ma mangiano poco formaggio, circa 9,3 kg ogni dodici mesi. La produzione nazionale non è sufficiente a soddisfare il fabbisogno interno e le importazioni, che superano le 240.000 tonnellate, sono di gran lunga superiori alle esportazioni.

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

Questi numeri di base permettono di dire che – situazione economica permettendo – la Spagna può essere un mercato interessante per i nostri formaggi. La serie storica delle nostre esportazioni mette però in luce andamenti discontinui. Tra il 2000 e il 2010, l’export verso Madrid è cresciuto in modo importante e i volumi sono triplicati, passando da poco più di 5.000 a circa 15.000 tonnellate. Nel 2010 è arrivata la crisi economica, che ha congelato la situazione fino al 2014, quando abbiamo finalmente assistito a un’improvvisa ripresa. Così, in un solo anno, i volumi dei nostri formaggi sono cresciuti del 16% circa, superando le 18.000 tonnellate e un fatturato di 100 milioni di euro. Numeri importanti, quindi, e incrementi tra i più alti registrati in Europa.

Anche i dati relativi al primo trimestre di quest’anno parlano di una crescita tumultuosa: l’export è salito del 33% e in tre mesi abbiamo venduto quello che una decina d’anni fa esportavamo in 365 giorni. I formaggi italiani più venduti in Spagna sono Grana Padano e Parmigiano Reggiano, che sfiorano le 850 tonnellate in tre mesi, la Mozzarella, che totalizza 682 tonnellate, i formaggi fusi (611), il provolone (444), e il Gorgonzola (224).

Se questa tendenza sarà confermata, la Spagna potrebbe diventare un partner molto importante per le nostre aziende. E non ci sarebbe da sorprendersi. In primo luogo perché si tratta di un Paese mediterraneo, cha ha una cultura alimentare simile a quella italiana ed è quindi capace di apprezzare le nostre specialità alimentari.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

In secondo luogo, come abbiamo già segnalato, la Spagna importa molti formaggi e la quota dei formaggi italiani è solo il 7,5% del totale. Infine, aspetto da non trascurare, soprattutto dalle aziende meno strutturate, la Spagna è un Paese comunitario. Il che permette di superare i mille problemi che i nostri esportatori incontrano quando decidono di affacciarsi sul mercato mondiale.

 

Fonte Assolatte del 15/10/2015:

www.assolatte.it/it/home/news_detail/i_mercati/Febbre_spagnola_per_nostri_formaggi_mondo_latte

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Formaggi Caseario Esport Italiano Spagna Assolatte Mercato Caseario Boom

ARTICOLI COLLEGATI:

LATTERIA SOCIALE VALTELLINA: sempre più nazionale ma anche internazionale

LATTERIA SOCIALE VALTELLINA: sempre più nazionale ma anche internazionale

12/01/2016 - Latteria Sociale Valtellina, la più importante azienda lattiero-casearia della provincia di Sondrio, chiude l’anno 2015 con grandi soddisfazioni e numerosi obiettivi per ...

Assolatte: la NUOVA COLAZIONE interpreta in modo nuovo latte, yogurt e formaggi

Assolatte: la NUOVA COLAZIONE interpreta in modo nuovo latte, yogurt e formaggi

23/03/2015 - Un po' dolce, un po' salata: la nuova colazione degli italiani è così e unisce pesce e formaggi, yogurt e semi oleosi, latte e spezie, burro e salumi, frutta e latticini....

100Montaditos, con i suoi 55 ristoranti in Italia,  festeggia il suo quinto anniversario

100Montaditos, con i suoi 55 ristoranti in Italia, festeggia il suo quinto anniversario

06/10/2018 - In Italia 100Montaditos spegne le sue prime cinque candeline. L’etichetta spagnola del Gruppo Restalia, realtà leader nel franchising della ristorazione, continua con suc...

Il formaggio Gran Kinara della FATTORIE FIANDINO di Villafalletto a EXPO Milano

Il formaggio Gran Kinara della FATTORIE FIANDINO di Villafalletto a EXPO Milano

03/07/2015 - L'Expo ha selezionato Nicola Batavia (cfr foto a lato), tra i più noti e apprezzati chef italiani, e Nicola Batavia ha selezionato il Gran Kinara. Questo in sintesi il pe...

A VINITALY AND THE CITY i formaggi affinati della CASEARIA CARPENEDO

A VINITALY AND THE CITY i formaggi affinati della CASEARIA CARPENEDO

11/03/2015 - Enoappassionati e cultori del cibo da tutto il mondo si danno appuntamento anche quest’anno a Verona, per partecipare alla terza edizione del fuorisalone Vinitaly and The...

BILANCIO 2015 GRANAROLO SPA: fatturato in crescita a 1.078 Mn/euro e risultato netto raddoppiato

BILANCIO 2015 GRANAROLO SPA: fatturato in crescita a 1.078 Mn/euro e risultato netto raddoppiato

17/03/2016 - Nel 2015 I ricavi consolidati delle vendite hanno raggiunto € 1.078 milioni in aumento di € 40,9 milioni pari ad un incremento del 3,9% rispetto al 2014. L’ Ebitda è in c...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

tredici − quattro =