Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Una nuova sede, il lancio del progetto Shake Your Future rivolto ai giovani e la prima uscita ufficiale Stéphane Cluzet, nuovo General Manager per l’Italia di Martini & Rossi. Una serata speciale il 26 settembre, non poteva che essere in uno dei luoghi più iconici dell’azienda e della città di Milano come la Terrazza Martini. Un luogo scelto non a caso, visto che da poco più di un mese è il nuovo head-quarter per la parte di sales e marketing italiana di Bacardi, una decisione fortemente volta proprio dal nuovo capo azienda Stéphane Cluzet.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

E’ una giornata molto importante per noi e anche per me visto che sono in Italia da meno di un anno e sono molto felice di essere qui”- le prime parole di Stéphane Cluzet con un accento francese- Sono di Tolosa, ho trentanove anni e ho fatto tutta la mia carriera in Bacardi, ho iniziato come stagista, sedici anni fa a Parigi poi ho girato il mondo Londra, Ginevra e Mosca oggi sono felicissimo di essere a Milano. Vogliamo guidare le tendenze, non seguirle, l’influenza culturale di Milano è mondiale, qui ci sono bar che fanno tendenza, ma sentire vribrare la metro è già un qualche cose che mette energia, inoltre in questo modo potremmo stare più vicino ai nostri clienti e ai giovani, per sviluppare il nostro team e attrarre nuovi talenti”.

Stéphane Cluzet, General Manager Martini&Rossi

UFFICIO IN TERRAZZA Una piccola grande rivoluzione in casa Bacardi, una delle principali aziende mondiali di spirits che ha voluto ridare alla Terrazza Martini la centralità nel processo di marketing e vendita. Una decisione di creare una sede dell’azienda anche a Milano è significativa del salto di qualità in atto nel modo di operare di Bacardi in Italia e di una spiccata propensione al business. Al cospetto della Madonnina sono basati i reparti sales, marketing e tutte le risorse chiave per il contatto diretto con i clienti. Tutti soddisfatti i dipendenti, a Milano al quattordicesimo piano con vista mozzafiato sulla città ci sarà un un team di 35 persone, per lanciare nuovi trend del marketing e sfruttare il fascino della Terrazza per eventi e appuntamenti con clienti e la comunità dei bartender. “Saremo tutto ufficio e Terrazza- scherza Manuel Greco, Advocacy Manager per l’Italia e una delle colonne storiche- è una decisione giusta e importante che ci rimette nel cuore di una città viva e dinamica come Milano. A Pessione si stava bene, ma in Terrazza Martini l’aria è senza dubbio più frizzante”. A Pessione in provincia di Torino, rimarrà la sede legale e produttiva, dove l’azienda negli ultimi quattro anni ha investito 30 milioni di euro nel sito che impiega più di 300 persone. Al suo esordio al grande pubblico Cluzet ha voluto farsi subito trovare pronto con la storia del bar di Milano, invitando in Terrazza Maurizio Stocchetto e il team del Bar Basso, uno dei locali più importanti della città e inventore del cocktail Negroni Sbagliato, riproposto anche nell’opening ufficiale. La progettazione dei nuovi uffici dell’azienda è stata affidata a Il Prisma, un luogo fortemente identitario che rappresenta la varietà dei suoi brand in tre momenti fondamentali della vita: famiglia, convivialità ed heritage.

I nuovi uffici in Terrazza Martini

SHAKE YOUR FUTURE Un’iniziativa nata per aiutare a combattere la disoccupazione giovanile. Shake Your Future è molto più che un semplice progetto di formazione dell’azienda nell’ambito del bartending e della mixology, ma si tratta di una missione per dare ai giovani un’opportunità di lavoro nel settore dell’ospitalità. Un’edizione pilota nel 2018 partita in Francia, nei prossimi mesi l’iniziativa si estenderà ad altre tre città europee, per arrivare a un totale di 12 sedi nel corso dei prossimi tre anni, offrendo così questa possibilità a migliaia di giovani adulti in tutto il mondo. Il programma arriverà per la prima volta in Italia partirà da Roma il prossimo ottobre, alla presentazione tre ragazzi soddisfatti ed emozionati, Shake Your Future verrà esteso ad altre città in Europa, Nord America, Asia e Africa, sviluppandolo in collaborazione con la European Bartender School che ogni anno si occupa della formazione di 10mila mixologist professionisti, tra cui 3mila in Italia. “Shake Your Future apre una porta verso un nuovo mondo per tutti coloro che saranno motivati ad oltrepassarla. Questo è solo l’inizio”- continua Stéphane Cluzet- il nostro obiettivo è fare la differenza e spero che negli anni a venire Shake Your Future cambierà la vita di centinaia di giovani disoccupati che cercano di emergere. Meritano una seconda opportunità e noi vogliamo dargliela. Shake Your Future fornisce capacità tecniche e competenze che consentiranno a questi giovani di costruirsi una fantastica carriera nel mondo del bartending.”

Maurizio Stocchetto patron del Bar Basso

RESPONSABILITA’ SOCIALE Un’iniziativa di concreta di Responsabilità Sociale, con un duplice obiettivo, contrasto alla disoccupazione giovanile, con cifre davvero prepccupanti (15% in tutta l’Unione europea e fino al 29% in Italia), oltre che colmare il gap che vede l’assenza di personale qualificato nel settore. Il mondo del bar è un trend in ascesa nel nostro paese, con indici in aumento. Nel secondo trimestre del 2019 l’indice del fatturato delle imprese che erogano servizi di ristorazione è aumentato del 1,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il progetto di Bacardi potrebbe infatti rappresentare l’occasione di intraprendere una carriera da bartender professionisti, una figura in Italia che raggiunge un salario medio di 2,375 euro circa, con picchi di oltre 3 mila euro per coloro con maggior esperienza. I partecipanti al programma, della durata di 10 settimane, saranno formati nell’arte del bartending e della mixology e avranno inoltre la possibilità di fare importanti esperienze di stage in alcuni dei bar e ristoranti leader del settore in diverse città italiane. 10 a Roma tra cui Jerry Thomas Projec e Drik Kong, recentemente inseriti nella lista dei migliori 100 Bars a al mondo, 2 a Milano, una delle capitali più rilevanti nell’ambito della mixology. Al termine del corso, un diploma riconosciuto a livello internazionale e soprattutto la formazione idonea per lavorare dietro al bancone. Il programma avrà cadenza annuale in ciascuna delle città in cui è stato avviato con un numero sempre crescente di bar e ristoranti che si impegneranno a sostenere Shake Your Future e a offrire ai tirocinanti l’esperienza necessaria per iniziare le loro nuova attività professionale.

© Riproduzione riservata

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

quindici − undici =