Pinterest LinkedIn

Una via dolce della digitalizzazione dei pagamenti quella di Baunilla, la pasticceria creativa milanese che ha annunciato di diventare cashless, con un approccio sempre più internazionale che va in parallelo con la crescita del brand oltre i confini cittadini. Da settembre quindi stop ai contanti in tutti e quattro i punti vendita milanesi,  sarà possibile accettare solo pagamenti digitali.

 

Ancora una volta Baunilla, presente su Milano dal 2017, si conferma all’avanguardia e aperta al cambiamento, grazie a scelte imprenditoriali chiare e decise. Oltre ad un’offerta dedicata a soddisfare ogni esigenza di consumo del cliente, da settembre diventa 100% cashless abolendo l’utilizzo dei contanti. Una scelta decisamente innovativa e coraggiosa per l’Italia, che porta il gruppo Baunilla ad essere pioniere nell’attivare un processo virtuoso, nel nostro Paese, che invece è già forte nelle realtà imprenditoriali nordeuropee. Dalla colazione con cappuccino e croissant, alla pausa caffè e ancora all’acquisto di torte, monoporzioni e mignon, si potrà pagare esclusivamente con carte di credito, bancomat o App di pagamento come Satispay.

Vittorio Borgia, CEO e Founder – @SimonaBrunoPh

“Milano è una città che ha ben accolto il cambiamento e le evoluzioni nei pagamenti digitali; sia le attività che gli imprenditori stessi della ristorazione non possono restarne indifferenti” afferma Vittorio Borgia, founder e CEO di Baunilla e Bioesserì, “L’abolizione dei pagamenti in contante nelle nostre pasticcerie è un primo passo verso la completa digitalizzazione del brand e siamo fieri di essere il primo gruppo, nell’ambito della ristorazione, ad aver fatto questa scelta. La stessa ci permetterà di garantire sempre maggiore efficienza, sicurezza, trasparenza e velocità ai nostri clienti già abituati a utilizzare sistemi e piattaforme che non prevedono l’utilizzo fisico di moneta. È questo l’approccio che vogliamo tenere per l’espansione del brand, in Italia e poi all’estero, da qui ai prossimi 3 anni”.

Non solo monoporzioni, croissant e pause golose in un posto speciale, elegante e fresco che Vittorio Borgia ha studiato con attenzione nello scegliere personalmente tutte le location, ma anche tempi di attesa inferiori, maggiore trasparenza e sicurezza, efficienza e fluidità. Gli store di Baunilla sono aperti tutti i giorni dalle 07:30 alle 20.00, sabato e domenica dalle 8.30 alle 20.00.

 

Sedi:
Baunilla Alvar Aalto – Piazza Alvar Aalto
Baunilla Garibaldi – C.so Garibaldi, 55
Baunilla C.so Italia – C.so Italia, 11
Baunilla Brera – Via Broletto, 28

Facebook: baunilla 
Instagram: baunilla

 

 

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Scrivi un commento

undici + 1 =