0
Pinterest LinkedIn

Il Consiglio di Amministrazione di Italian Wine Brands S.p.A. ha esaminato e approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2014. Italian Wine Brands S.p.A. è stata costituita in data 27 novembre 2014 nel quadro di un’operazione di integrazione dell’intero capitale sociale di Giordano Vini S.p.A. e di Provinco Italia S.p.A. e la conseguente quotazione delle azioni ordinarie e dei warrant di IWB S.p.A. sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“AIM Italia”). Alla data del 31 dicembre 2014 IWB S.p.A. non deteneva partecipazioni in quanto l’operazione di integrazione ha avuto efficacia in data 19 gennaio 2015.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

In data 22 gennaio 2015 le azioni ordinarie ed i warrant di IWB S.p.A. sono stati ammessi alle negoziazioni sull’AIM Italia e a decorrere dal 29 gennaio 2015 hanno avuto inizio le negoziazioni.  Alla data odierna IWB S.p.A. è una società operativa a capo del Gruppo IWB e detiene l’intero capitale sociale di Giordano Vini S.p.A. e di Provinco Italia S.p.A.  Il Consiglio di Amministrazione di Italian Wine Brands S.p.A. ha altresì esaminato e approvato il bilancio consolidato pro-forma di IWB S.p.A., predisposto su base volontaria e redatto secondo i principi contabili internazionali IFRS, che evidenzia (in milioni di Euro):  …RICAVI NETTI € 140,36 Mn  …EBITDA € 13,30  Mn …UTILE NETTO € 5,13  Mn.

Si segnala altresì che:

(i) in data 6 marzo 2015, il Consiglio di Amministrazione della controllata Provinco Italia S.p.A. ha approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2014 redatto secondo i principi ITA GAAP (ricavi netti pari a €39,02 M; EBITDA pari a €4,20 M; utile netto di periodo pari a €3,01 M e posizione finanziaria netta pari a €1,90 M); e

(ii) in data 19 marzo 2015, il Consiglio di Amministrazione della controllata Giordano Vini S.p.A. ha approvato il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2014 redatto secondo i principi contabili internazionali IFRS (ricavi netti pari a €101,33 M; EBITDA pari a €9,10 M; utile netto di periodo pari a €1,97 M e posizione finanziaria netta pari a €(65,70) M).

“I risultati di bilancio di Giordano Vini e Provinco Italia per l’esercizio 2014 sono di soddisfazione, perfettamente allineati alle aspettative e centrano gli obiettivi che ci attendevamo” – afferma Simone Strocchi (nella foto in occhiello) Vice Presidente di IWB. “Il proforma consolidato di gruppo conferma che IWB, prima società vinicola italiana trattata su mercato borsistico e contendibile, è una società patrimonialmente ed economicamente solida, pronta ad affrontare il 2015 e gli anni a venire come leader di settore”. “Siamo in attività per perseguire con determinazione lo sviluppo di sinergie, l’efficientamento e lo sviluppo del business sia per linee interne che esterne – conferma il presidente dott. Mario Resca – in contesto di segnali incoraggianti dei mercati presidiati sia nei canali B2B che B2C, con particolare riferimento al mercato centro nord europeo”.

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

Alessandro Mutinelli, Amministratore Delegato di Provinco Italia, commenta: “Nell’esercizio 2014 abbiamo confermato la capacità della società di produrre reddito e cassa disponibile per gli azionisti. Tutte le risorse aziendali sono state impegnate nella diversificazione territoriale delle vendite e nell’acquisizione di nuovi clienti, nonché ad aumentare il livello di qualità e di immagine dei nostri prodotti. Nel 2015, per la quarta volta consecutiva, Provinco Italia è stata riconosciuta come Best Italian Producer dal Berliner Wein Trophy, una delle competizioni vinicole più importanti al mondo. Accanto allo sviluppo internazionale delle vendite siamo attualmente profondamente impegnati nell’integrazione delle attività comuni del nuovo gruppo, per l’ottenimento delle maggiori sinergie possibili, attraverso la saturazione della capacità produttiva interna, la riorganizzazione aziendale e l’eliminazione di attività ridondanti.”  “Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti dalla Giordano Vini nel 2014 – dichiara SimonPietro Felice Amministratore Delegato della società – che rappresentano un consolidamento della nostra posizione di leadership nel segmento B2C in Europa. In particolare ci conforta l’accelerazione della crescita dei ricavi del canale e-commerce nel secondo semestre, che riteniamo possa proseguire per tutto il 2015, a sostegno della crescita del business dell’intero Gruppo IWB.”

Il Consiglio di Amministrazione di Italian Wine Brands S.p.A. ha altresì deliberato di convocare l’Assemblea degli Azionisti in sede ordinaria per il giorno 13 aprile 2015, in prima convocazione, ed occorrendo per il giorno 14 aprile 2015, in seconda convocazione, per deliberare sull’approvazione del progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2014. L’avviso di convocazione dell’Assemblea e la documentazione alla stessa inerente saranno pubblicati nei termini e secondo le modalità previste dalla disciplina, anche regolamentare, vigente sul sito internet di Italian Wine Brands S.p.A. www.italianwinebrands.it (Sezione Corporate Governance – Assemblee degli Azionisti).

AVVISO AI PORTATORI DI WARRANT

Si informano i Signori portatori dei “Warrant Italian Wine Brands S.p.A.” che per effetto della convocazione dell’Assemblea ordinaria chiamata ad approvare il bilancio di esercizio di IWB S.p.A. al 31 dicembre 2014, nel rispetto di quanto disposto dall’art. 3, comma 6 del Regolamento dei “Warrant Italian Wine Brands S.p.A.”, l’esercizio dei “Warrant Italian Wine Brands S.p.A.” resterà sospeso dal giorno 21 marzo 2015 sino al giorno (incluso) di svolgimento della riunione assembleare.

PER INFORMAZIONI Italian Wine Brands – investors@italianwinebrands.it  – www.italianwinebrands.it – mrusso@sprianocommunication  – ctronconi@sprianocommunication .

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

18 − uno =