Pinterest LinkedIn

 

Anche quest’anno il birrificio artigianale Birradamare (www.birradamare.it) parteciperà al Cibus, Salone Internazionale dell’Alimentazione, che si terrà a Parma dal 9 al 12 Maggio 2016. Presente al Padiglione Padiglione 7 Stand C 088, la società agricola romana presenterà alcune importanti novità relative alle sue tre linee di prodotto contraddistinte dai marchi ‘na biretta, Birradamare e Birra Roma.

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

Birradamare produce con metodi artigianali birra di qualità e senza compromessi, cioè integrale e non pastorizzata scegliendo e verificando scrupolosamente la provenienza degli ingredienti, utilizzando macchinari d’avanguardia e seguendo processi produttivi rigorosi e controllati. La scelta delle materie prime come l’acqua, il luppolo ed il lievito, avviene con cura maniacale prestando la massima attenzione alla filiera produttiva seguendone l’evoluzione nel tempo e seguendo quotidianamente ogni utilizzo degli ingredienti. I malti che utilizza sono italiani ed europei e sono prodotti da aziende che non impiegano OGM e, dalla trebbiatura del 2013, la quasi totalità della produzione della birra avviene utilizzando il malto d’orzo che semina e coltiva nei suoi campi della campagna romana, a dimostrazione concreta del forte legame con il territorio.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

I marchi ’na biretta e Birradamare vogliono rappresentare il bere birra in modo spensierato e felice ma comunque responsabile. Destinati al mercato nazionale ed internazionale, questi due marchi affiancano alle ricette classiche, ricette ardite e non convenzionali per soddisfare i palati più esigenti pur mantenendo quei caratteri di semplicità, schiettezza e genuinità che contraddistinguono le birre.

Sono 17 le tipologie di birra che vengono prodotte tutto l’anno e stagionalmente

Il marchio Birra Roma, vuole invece interpretare con vigore la provenienza geografica e territoriale di una birra. Destinato al mercato nazionale della ristorazione e dell’intrattenimento orientato al turista straniero, questo marchio è anche il grimaldello per penetrare il mercato internazionale sfruttando un nome “eterno”. Sono 2 le tipologie di Birra Roma e vengono prodotte tutto l’anno.

Birradamare, fondata nel 2005, propone le sue birre nelle caratteristiche bottiglie ovali da 33 e 75 centilitri ed in fusto, le distribuisce in tutta Italia e le esporta all’estero, soprattutto in Europa, USA, Australia e Giappone.

Lo stabilimento di produzione, che si estende su di una superficie di 2.500 metri quadri, è ubicato nella campagna di Fiumicino in provincia di Roma. L’area coperta è di 750 metri quadri e la produzione e la cantina di fermentazione ne occupano un terzo. Dal 2012 Birradamare è diventata una società agricola in grado di controllare tutta la filiera produttiva.

+Info: info@birradamare.it

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

19 + 2 =