Pinterest LinkedIn

Tu vuo’ fa’ l’americano, ma sì nato in Italy. Potrebbe essere questo il letimotiv dello sbarco in America di Bombeer, un passaggio fondamentale per il processo di internazionalizzazione del brand di birra che fa riferimento all’ex calciatore Bobo Vieri. Prima tappa di questo viaggio negli Usa Miami e la Florida, dove sono state scaricate le prime birre dopo un lungo viaggio in container, una città non scelta a caso visto che Bobo la conosce molto bene e vede una nutrita rappresentanza di connazionali che passano dall’altra parte dell’oceano buona parte dell’anno.

“Siamo molto soddisfatti dell’apertura del mercato americano per Bombeer dopo solo un anno di attività- spiega Fabrizio Vallongo, socio e managing partner Bombeer insieme a Driss El Faria- Si tratta di un’operazione propedeutica al processo di internazionalizzazione e al lancio del brand in altri mercati esteri, abbiamo già siglato accordi con Francia, Svizzera e Australia, le bottiglie partiranno tra la fine di agosto e i primi di settembre, mentre sono in corso dei contatti avanzati con Emirati Arabi, Malta, Israele, Cina, Canada e Panama”. La birra del bomber è sbarcata a Miami e vuole conquistare la Florida, un risultato eccezionale solamente a un anno di distanza dal lancio del brand, con una campagna del prodotto destinata a conquistare più stati del grande paese a stelle strisce. Una strategia che al momento vedrà come target i locali e il mercato horeca Usa, senza disdegnare anche l’entrata in altri canali per sfondare anche grazie a un brand semplice e facile da ricordare come Bombeer.

La scommessa americana sull’export sarà un banco di prova importante, basti pensare infatti che in America ci sono le sedi dei colossi della birra internazionale e che proprio da quelle parti è nata la cosiddetta rivoluzione craft con l’esplosione del movimento artigianale. Bombeer forte di un prodotto made in Italy e di una comunicazione giovane e accattivante, può vincere la sua partita. Già attivo il canale Instagram con l’account Bomber Usa, così come a livello di packaging per il mercato americano è stata realizzata una livrea particolare.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Luksusowa Vodka - When Life Gives You Potatoes - importata e distribuita da Pallini SpA

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

13 + cinque =