Pinterest LinkedIn

Dal 10 al 12 novembre i protagonisti del mondo delle bevande internazionale vengono alla BrauBeviale di Norimberga, che quest’anno è la fiera dei beni d’investimento più importante del settore. Circa 1.150 espositori di materie prime, tecnologie, logistica e marketing presentano ai visitatori (2014: 37.200) nuove realizzazioni e perfezionamenti. La BrauBeviale è un appuntamento da non perdere e al tempo stesso barometro delle tendenze del settore. Presenta idee creative e proposte di soluzioni per tutti gli attori dell’industria delle bevande.

Brau-beviale-2015-banner-per-news

L’offerta specializzata della BrauBeviale comprende l’intera catena produttiva delle bevande. “Questo attira a Norimberga esperti di ogni parte del settore“, constata Andrea Kalrait, responsabile di progetto della BrauBeviale. “Birrifici e malterie, ma anche produttori di altre bevande alcoliche e analcoliche, costruttori di macchine e impianti, l‘industria degli imballaggi, il commercio e la ristorazione trovano negli otto padiglioni tutto quanto occorre per il loro lavoro quotidiano.“

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

L’ARTIGIANATO INCONTRA L’HIGH TECH

I produttori di bevande danno particolare importanza alla qualità e all’efficienza e alla BrauBeviale trovano ciò che fa al caso loro. Gli espositori sono pronti a dialogare con i clienti sulle loro esigenze specifiche: dalla tecnologia alle materie prime adeguate, dalla logistica al marketing. Che si tratti di macchine e impianti per la produzione di bevande, per il riempimento delle confezioni e l’imballaggio o per la logistica all’interno dell’azienda e al di fuori: qui si elaborano insieme le soluzioni su misura per ogni esigenza particolare. Alla vigilia della fiera i produttori di birra impegnati partecipano allo European MicroBrew Symposium. Questa manifestazione di perfezionamento professionale molto apprezzata è organizzata da NürnbergMesse insieme alla Versuchs- und Lehranstalt für Brauerei (VLB, Istituto sperimentale e di insegnamento per birrifici) di Berlino.

Agli interrogativi sulla catena di produzione del valore del PET rispondePET@BrauBeviale con la PET PASSION WEEK, presentata da BrauBeviale e PETnology. La manifestazione inizia con un congresso internazionale di due giornate, il 9 e il 10 novembre. Ugualmente interessante sia per il ceto medio sia per i global player è la PETarena, dove aziende che hanno scelto per motto “connecting comPETence“ presentano il loro spettro di offerte e di servizi per raggiungere soluzioni ideali lungo l’intera catena di produzione del valore intorno al PET. Infine la Gütegemeinschaft Wertstoffkette PET-Getränkeverpackungen, associazione che si occupa della catena dei materiali di valore per le confezioni per bevande in PET, informa sul tema del riciclaggio del PET.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2021 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra
Scarica Ora!!! Guidaonline Birre & Birre 2021 con tutti i marchi di birra

LA DISTRIBUZIONE INCONTRA LA CREATIVITÀ

Anche per esperti di marketing e specialisti della distribuzione la visita alla BrauBeviale è sempre un guadagno: li attende un’offerta specializzata di idee effervescenti su commercializzazione, pubblicità e servizi per il comparto delle bevande. Inoltre nel Forum BrauBeviale ogni visitatore può soddisfare la sete di sapere, porre domande, ricevere risposte o fermarsi semplicemente un attimo a osservare le attività intorno a sé. Numerosi operatori di fama hanno preparato un programma variato. Per quanto riguarda il marketing, il pubblico riceve per esempio impulsi creativi come “Nuove emozioni attraverso la marca – Marche di bevande che toccano veramente il consumatore“, oppure “Vivere la marca attraverso il design“, “Commercializzazione online“ e “Dal vino alla birra, cosa ti consiglio? Cosa si può ancora imparare dalla commercializzazione del vino?“. Nel Forum si tratteranno, illustreranno e discuteranno anche altri temi che toccano il mercato: “Energia nel comparto delle bevande“, “Packaged Water“, “Craft Distilling/Craft Spirits“, senza mai dimenticare l’aspetto della formazione e del perfezionamento professionale. Anche l’inaugurazione si terrà nuovamente nel Forum. Le Private Brauereien Bayern (Fabbriche di birra private della Baviera), ente promotore della BrauBeviale, discutono con rappresentanti di spicco del settore in vista dei festeggiamenti del 2016: “500 anni di Reinheitsgebot: le norme di purezza sono una chance o un ostacolo?“

Databank Birrifici Birra Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Aziende Produttori

IL COMMERCIO INCONTRA I PRODUTTORI

Oltre all’offerta specializzata completa, la BrauBeviale ha un programma collaterale che crea numerosi punti di contatto interessanti per i visitatori operanti nel commercio di generi alimentari, nella vendita specializzata di bevande e nella ristorazione. Tali impulsi sono intensificati quest’anno dalla cooperazione con la società PRO FachHANDEL/GES eG, che intende promuovere lo scambio di idee diretto fra il commercio specializzato e le fabbriche di birra, uno dei suoi gruppi target fra i visitatori.

Il Craft Beer Corner ha festeggiato la sua prima edizione l’anno scorso e continua a crescere. Qui commercianti e gastronomi possono degustare nuove specialità birrarie senza essere esposti all’esigenza di vendere dei produttori e raccogliere così in tutta calma nuove idee per allargare la propria offerta. In diversi bar, sommelier della birra famosi come Sylvia Kopp, il campione mondiale Oliver Wesseloh e Markus Del Monego presentano in maniera neutrale e professionale delle birre nelle categorie Luppolo, Malto, Lievito e Speciale con spazi a parte dedicati a prodotti di USA, Inghilterra e Italia. E che l’esperienza del gusto sia influenzata anche dalla forma del bicchiere, sarà dimostrato in un altro bar in maniera suggestiva e gustosa. Ma la birra non è la sola a offrire tanta varietà e tante sfaccettature, per questo la BrauBeviale si dedica quest’anno al piacere del bere in generale. Seguendo il motto “La cultura creativa della birra incontra il superalcolico di alto livello“ hanno luogo degustazioni che vanno oltre la birra. Esperti degli alcolici di fama internazionale presentano ai visitatori professionali la varietà di whisky, rum, gin e acquaviti di frutta prodotti artigianalmente. E poi non ci si limita alle bevande alcoliche: i visitatori possono mettere alla prova le papille gustative anche degustando dell’acqua e sia commercianti sia gastronomi possono testare acque e trovare quelle giuste per il loro esercizio. Il propulsore del tema principale è e resta comunque lo European Beer Star, che si svolge alla BrauBeviale già dal 2004. Una bella tradizione prevede poi che fra le birre vincitrici delle medaglie d’oro i visitatori scelgano le loro preferite durante la prima giornata della fiera assegnando il Consumers‘ Favourite in oro, argento e bronzo.

+info: www.braubeviale.de/programmepress@braubeviale.de

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

sedici + venti =