Marco Emanuele Muraca
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 3906 letture

Campari: riassetto nelle holding della famiglia Garavoglia che controllano il gruppo

Appleton Controllano Garavoglia Aperol Famiglia Riassetto Wild Turkey Campari Holding Grand Marnier

Appleton Riassetto Holding Campari Garavoglia Wild Turkey Grand Marnier Famiglia Aperol Controllano

Secondo quanto riferito da www.corriere.it/economia/ è in programma la fusione tra Alicros e Lagfin, le due holding della famiglia Garavoglia che controllano (con oltre il 50%)  il capitale del gruppo Campari, uno dei più grandi player mondiale nel settore degli spirits.

Campari Group corporate video 2018

Alicros è l’attuale società italiana che ha il controllo diretto del gruppo, Lagfin è l’accomandita lussemburghese che ha la maggioranza di Alicros. Il risultato sarà quello di accorpare in un’unica società il 51% di Campari (oltre 4 miliardi di euro ai prezzi di Borsa), trasferendolo in Lussemburgo.  Con la fusione sarà semplificata la struttura di controllo della Campari. Potrebbe essere stata l’onda lunga della successione materna ad aver innescato il riassetto. Rosa Garavoglia, che aveva i diritti di usufrutto, è deceduta nel novembre 2016. Il figlio Luca, che aveva la nuda proprietà, ha assunto fin da subito il ruolo di soggetto controllante il gruppo Campari. A una delle sorelle di Luca, Alessandra, dovrebbe far capo la quota di minoranza nella cassaforte di famiglia, un 46% intestato a una fiduciaria della banca ginevrina Pictet.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Campari Group è uno dei maggiori player a livello globale nel settore degli spirit, con un portafoglio di oltre 50 marchi che si estendono fra brand a priorità globale, regionale e locale. I brand a priorità globale rappresentano il maggiore focus del Gruppo e comprendono Aperol, Appleton Estate, Campari, SKYY,Wild Turkey  e Grand Marnier. Il Gruppo, fondato nel 1860, è il sesto per importanza nell’industria degli spirit di marca. Ha un network distributivo su scala globale che raggiunge oltre 190 Paesi nel mondo, con posizioni di primo piano in Europa e nelle Americhe. La strategia del Gruppo punta a coniugare la propria crescita organica, attraverso un forte brand building, e la crescita esterna, attraverso acquisizioni mirate di marchi e business. Con sede principale in Italia, a Sesto San Giovanni, Campari Group conta 18 impianti produttivi in tutto il mondo, e una rete distributiva propria in 20 paesi. Il Gruppo impiega circa 4.000 persone. Le azioni della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. (Reuters CPRI.MI – Bloomberg CPR IM) sono quotate al Mercato Telematico di Borsa Italiana dal 2001. Il gruppo coggi quota 6,8 euro,  il 150% in più di cinque anni fa, con una capitalizzazione di 8 miliardi.

+info: www.camparigroup.com/it/

Scheda e news: DAVIDE CAMPARI-MILANO S.p.A.


+ COMMENTI (0)

Distillerie, Fabbrica della Birra, Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Wild Turkey Appleton Controllano Aperol Campari Garavoglia Riassetto Holding Grand Marnier Famiglia

ARTICOLI COLLEGATI:

Campari acquisisce il controllo del liquore Ancho Reyes e del mezcal Montelobos

Campari acquisisce il controllo del liquore Ancho Reyes e del mezcal Montelobos

11/10/2019 - Campari Group ha acquisito le partecipazioni azionarie di controllo di Licorera Ancho Reyes y Cia S.A.P.I. de C.V (produttrice del liquore piccante Ancho Reches) e  Casa ...

Campari si beve i rum francesi Trois Rivières e La Mauny, operazione da 60 milioni di €

Campari si beve i rum francesi Trois Rivières e La Mauny, operazione da 60 milioni di €

05/09/2019 - Campari continua a crescere e scommette sul rum. Ufficializzata l'acquisizione della francese Rhumantilles SAS, società che possiede il 96,5% di Bellonnie&Bourdillon ...

Negroni Week da record: raccolti 800.000 $ in beneficenza

Negroni Week da record: raccolti 800.000 $ in beneficenza

02/09/2019 - Più di dodicimila tra ristoranti e cocktail bar di tutto il mondo hanno partecipato ai festeggiamenti, e il risultato si è visto eccome. Per la Negroni Week di giugno, ch...

Nel mirino di Campari: il rum. Aperta la trattativa con la francese Rhumantilles

Nel mirino di Campari: il rum. Aperta la trattativa con la francese Rhumantilles

24/07/2019 - Nel mirino di Campari: il rum. Avviata una negoziazione esclusiva tra la società italiana, leader mondiale nella produzione di bevande alcoliche, e Financière Chevrillon,...

Negroni e Campari: un legame speciale visto dalla prospettiva globale di Andrea Neri

Negroni e Campari: un legame speciale visto dalla prospettiva globale di Andrea Neri

15/07/2019 - Locale, Firenze. Anche per chi lo frequenta spesso, per una sera il Locale in via delle Seggiole è difficilmente riconoscibile. Un’aura rossa Campari pervade gli spiriti ...

Aperol Happy together live

Aperol Happy together live

01/07/2019 - Si è tenuta sabato 29 giugno la seconda edizione di Aperol Happy Together Live, il grande spettacolo musicale organizzato da Aperol che quest’anno brinda a 100 anni di st...

Lei, lui, Firenze: Campari omaggia l’Italia e il Conte Camillo con una “Negroni Week” indimenticabile

Lei, lui, Firenze: Campari omaggia l’Italia e il Conte Camillo con una “Negroni Week” indimenticabile

27/06/2019 - Lei, lui, Firenze. Sarà la festa di San Giovanni, sarà l'estate alle porte, sarà l'entusiasmo portato in città dalla "Negroni Week" (24-30 giugno). Non ce ne voglia Bruno...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

17 − 8 =