Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Campari Group ha annunciato martedì 18 febbraio i risultati positivi per il 2019 e la decisione del trasferimento della sede legale in Olanda, legata alla volontà di proseguire un percorso di crescita per linee esterne, potenziando il sistema di voto maggiorato si legge nel comunicato ufficiale diramato dalla società.

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

I numeri per il 2019 sono da record, con vendite pari a €1.842,5 milioni, una crescita organica pari al +5,9%. e variazione totale pari al +7,6%, con una performance organica guidata dalle principali combinazioni di prodotto e mercato a elevata marginalità, nonostante le attività di destoccaggio in Giappone e Sud Africa, in previsione di cambiamenti negli assetti distributivi. L’Ebit rettificato ha registrato 408 milioni (+6,7%), l’utile netto del Gruppo è stato pari a €308,4 milioni (+4,1%.) e un dividendo annuale proposto per l’esercizio 2019 pari a €0,055 per azione, in crescita del +10,0% rispetto all’anno precedente, mentre debito finanziario netto si attesta a €777,4 milioni al 31 dicembre 2019, in diminuzione di €68,9 milioni rispetto al 31 dicembre 2018.

Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer ha dichiarato. “Nel 2019 abbiamo proseguito la nostra delivery strategica di lungo termine, nonostante gli effetti sfavorevoli dovuti alle attività di destoccaggio intraprese dal Gruppo in selezionati mercati in previsione di cambiamenti degli assetti distributivi. Guardando al 2020, le nostre prospettive rimangono bilanciate in termini di rischi e opportunità, in un contesto caratterizzato da persistente incertezza macroeconomica e volatilità delle valute, in particolare nei mercati emergenti. Siamo fiduciosi circa il conseguimento di una crescita a valore dell’EBIT nel 2020, guidata dalle principali combinazioni di prodotti a elevata redditività nei mercati chiave del Gruppo. Prevediamo che il completamento delle attività di destoccaggio, possa avere un impatto sull’andamento del primo semestre”.

Bob Kunze-Concewitz CEO di Campari

La notizia nella giornata dei risultati del 2019 come anticipato è la decisione di Campari Group del trasferimento in Olanda della sede legale di Davide Campari-Milano S.p.A e e trasformazione della Società in una Naamloze Vennootschap (N.V.) regolata dal diritto olandese. Un’operazione volta a valorizzare la dimensione globale del business raggiunta da Campari Group, preservando al contempo l’identità e la storica presenza della Società in Italia, mercato chiave per il futuro del Gruppo, nessun impatto su organizzazione, gestione e operatività aziendale in Italia, incluse le strutture produttive, né sui rapporti con i dipendenti in Italia e all’estero. Verrà mantenuta la quotazione delle Azioni Ordinarie Campari esclusivamente sul mercato di Borsa Italiana, oltre al mantenimento della residenza fiscale della Società in Italia.

Con il trasferimento della sede legale in Olanda e il potenziamento del sistema di voto maggiorato attraverso l’introduzione di un nuovo schema di azioni a voto speciale, intendiamo adottare una struttura flessibile del capitale sociale che possa ulteriormente supportarci nel perseguimento di opportunità di crescita anche per linee esterne e valorizzare in misura crescente un azionariato con orizzonte d’investimento a lungo termine, coerentemente con il nostro orientamento strategico- ha commentato Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer- Perseguiremo gli obiettivi dell’operazione senza alcun impatto riguardo a organizzazione, gestione e operatività aziendale in Italia né in alcuna altra regione in cui opera il Gruppo. In particolare, non si prevede alcuna riorganizzazione, né trasferimento in Olanda di attività del Gruppo. La Società, anche a seguito dell’operazione, manterrà la propria residenza fiscale in Italia. Il mantenimento dell’attuale struttura, che continuerà a fare capo alla Società senza soluzione di continuità, riflette le nostre priorità strategiche con riferimento all’Italia, mercato chiave per la crescita futura del Gruppo’.

Una strategia per supportare Campari Group nel processo di progressivo consolidamento in atto nell’industria dei global spirit, dove la società ha svolto e intende continuare a svolgere, un ruolo di primario rilievo come protagonista attivo, attraverso un’operazione volta a incoraggiare una struttura del capitale maggiormente idonea a supportare il perseguimento di obiettivi di crescita esterna nel lungo periodo e a valorizzare un azionariato con orizzonte d’investimento a lungo termine, coerentemente con l’orientamento strategico del Gruppo. L’azionista di controllo Lagfin S.C.A. ha confermato il proprio supporto di lungo termine alla strategia e alle prospettive del Gruppo e il proprio sostegno all’operazione.

INFO: www.camparigroup.com

© Riproduzione riservata

Scheda e news: DAVIDE CAMPARI-MILANO S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

15 − 13 =