0
Pinterest LinkedIn

Nel 2015, le esportazioni di vino dell’Unione Europea hanno raggiunto € 9,8 miliardi di euro, il più alto livello storico, in un contesto di forte concorrenza in tutto il mondo. Gli Stati Uniti si confermano il primo mercato per l’Unione eEuropea, ma la grande sorpresa è rappresentata dalla Cina (+26%), dove però il vino italiano strappa solo il terzo posto dopo quello francese e spagnolo.

vini-ue-con-botti

“Ancora una volta, l’Unione europea resta il più importante esportatore di vino in tutto il mondo e, dopo 3 anni di relativa stabilità, ha raggiunto nel 2015 il suo migliore risultato di sempre: 21,9 milioni di ettolitri (+ 3%), l’equivalente impressionante di 2,9 miliardi di bottiglie accoppiato ad un rendimento economico di € 9,8 miliardi (+ 8,9%). Questo porta ad un saldo commerciale positivo combinato per l’UE di oltre 7 miliardi di €. – Ha detto Jean-Marie Barillère, Presidente della CEEV. – Con una riduzione strutturale del consumo interno dell’UE, le esportazioni sono l’elemento chiave per mantenere la sostenibilità a lungo termine del settore vitivinicolo europeo”

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Questo aumento è in particolare basato sulla crescita delle esportazioni verso Stati Uniti (+ 18% in valore) che rimane con € 3,15 miliardi il mercato più importante per i vini europei. Inoltre, il valore unitario dei vini europei esportati in USA, 5,61 € / litro, è ben al di sopra della media (4,47 € / litro). Il tasso di cambio più equilibrato tra l’euro e il dollaro USA potrebbe in parte spiegare questa performance.  Il secondo fattore di crescita importante è la Cina (+ 26% in valore e + 29% in volume). Dopo 2 anni di diminuzione a seguito della disputa commerciale tra l’UE e la Cina, nel 2015 le esportazioni hanno raggiunto il livello più alto, sia in volume che in valore. Il valore unitario dei vini europei esportati in Cina, 2,88 € / litro, è chiaramente distorto dal volume di vino sfuso esportato.  Sull’emergente mercato cinese la Francia fa la parte del leone (556 milioni di euro su un totale di 819) seguita da Spagna (113 milioni) e Italia (89 milioni). Gli altri grandi mercati sono Svizzera, Canada, Giappone, Hong Kong.

“Incoraggiamo con forza la Commissione europea a concludere positivamente al più presto possibile i negoziati con Stati Uniti e Giappone e di avviare negoziati con la Cina. Il caso del Canada è particolarmente doloroso; ii negoziati su CETA, conclusi nel mese di ottobre 2013, sono ancora in attesa per la ratifica dell’accordo commerciale – ha detto Ignacio Sánchez Recarte, segretario generale della CEEV. – Stiamo facendo bene, ma, in un contesto di estrema concorrenza in tutto il mondo, sarà difficile mantenere questi impressionanti dati relativi alle esportazioni tenuto conto che i nostri concorrenti stanno andando più velocemente dell’Unione europea nella negoziazione degli accordi commerciali”.

“Prospettive di crescita forti esistono, in particolare nell’area Asia-Pacifico. Al fine di essere in grado di sviluppare le nostre esportazioni in questi paesi, l’UE deve essere offensivo per ottenere condizioni di accesso al mercato almeno equivalenti a quelli dei nostri principali concorrenti”, ha aggiunto Jean-Marie Barillère, Presidente della CEEV.

Il valore delle esportazioni di vino dell’Unione è supportato soprattutto dai vini in bottiglia. I vini sfusi, che rappresentano il 17% del volume totale esportato, rappresentato solo il 3% del valore totale a causa di un valore medio unitario di soli € 0,85 / litro.

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

Comité Européen des Entreprises Vins (CEEV – www.ceev.eu)

Rappresenta le aziende vitivinicole del settore e del commercio nell’Unione europea: vini tranquilli, vini aromatizzati, vini spumanti, vini liquorosi e altri prodotti della vite. Riunisce 24 organizzazioni nazionali. Con più di 7.000 aziende, prevalentemente piccole e medie imprese, e più di 200.000 posti di lavoro diretti nell’UE. I suoi membri producono e commercializzano la stragrande maggioranza dei vini europei di qualità, con e senza indicazione geografica, e rappresentano oltre il 90% delle esportazioni di vino europei.

 

+info: www.ceev.eu/

 

 

The San Benedetto Lattina special design Naba Edition

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

5 × uno =