0
Archivi

Marzo 2016

Browsing

In occasione della 50° Edizione del Vinitaly, l’azienda Leone de Castris presenta il ‘Per lui Ottavianello’, ultimo di 4 vini della Linea dedicata a Salvatore Leone de Castris.

La nuova linea è espressione massima di quattro vitigni autoctoni come Negroamaro, Primitivo, Susumaniello e Ottavianello, che danno vita a quattro vini d’eccellenza capaci di racchiudere in sé tutte le sfide affrontate e vinte dalla storica realtà pugliese.

L’azienda di Gaggio Montano che produce e commercializza in oltre 70 paesi i propri sistemi combinati macchina-capsula coperti da brevetti internazionali ha scelto il manager per consolidare la crescita aziendale in Italia e all’estero. Caffitaly System S.p.A. tra i più importanti player nel settore del caffè porzionato in capsula, annuncia che Leonardo Franco ha assunto la carica di Amministratore Delegato a partire dal 14 marzo 2016.

Il mastro birraio di Pilsen Václav Berka ha partecipato all’Udienza successiva alla Pasqua di Papa Francesco e, come da tradizione, ha consegnato in tale occasione la birra ceca PILSNER URQUELL.  Quest’anno ha anche aggiunto la lettera della misericordia, con la quale la Plzenský Prazdroj esprime la propria solidarietà con l‘Anno della Misericordia proclamato dal Papa.

Al via la II edizione della Russian Standard Vodka Experience dedicata ai talenti del bartending con un testimonial d’eccezione: Bruno Vanzan. Scuola, educazione e nuovi talenti: sono questi gli ingredienti della seconda edizione della Russian Standard Vodka Experience, il progetto promosso da Gancia, che distribuisce in Italia l’autentica vodka russa e realizzato in collaborazione con Eggers 2.0, che per i prossimi 6 mesi coinvolgerà 15 scuole di bartending.

Sono circa 10 miliardi le capsule vendute ogni anno nel mondo (+21,4% rispetto al 2014). Anche in Italia i volumi di vendita sono cresciuti del 20%. Una vera e propria rivoluzione dei consumi a livello mondiale tanto che gli USA lo hanno definito “il cambiamento più dirompente degli ultimi 30 anni” mentre l’Istat nel 2014 ha inserito le capsule all’interno del paniere dei beni di consumo.

Acqua Minerale San Benedetto lancia l’innovativa linea di thè freddi realizzata con ingredienti di origine biologica. San Benedetto, la Total Beverage Company tutta italiana, da sempre si prende cura dell’ambiente e dei propri consumatori. Oggi, forte della sua leadership in innovazione, annuncia sul mercato il lancio della nuova linea di Thè San Benedetto “Bio”: una proposta originale dedicata a chi ama uno stile di vita sano, in armonia con il ritmo della terra e con il rispetto dell’ambiente.

La giuria del 20° Concorso Internazionale Packaging di Vinitaly ha assegnato il 24 marzo a Verona l’“Etichetta dell’anno 2016” al vino “Asolo Prosecco Spumante Brut 2015” dell’az. Agr. Rech Simone di Monfuno in provincia di Treviso. La Cantina dei Colli Ripani di Ripatransone in provincia di Ascoli Piceno vince il premio speciale “Packaging 2016”, mentre il premio speciale “Immagine coordinata 2016” è stato attribuito alla Az. Agr. Francesco D’Alessandro di Ortona in provincia di Chieti.

Adesso è il turno di cinque importanti torrefazioni. A loro il compito di farci vivere nuove esperienze di caffè al London Coffee Festival. Provengono da Germania, Grecia, Polonia, Romania e Russia e sono pronti a lavorare con la tecnologia Gravimetrica per farci assaporare i loro caffè specialty. Si tratta di Double B (Russia), Kofibrand (Polonia), Mind the Cup (Grecia), Origo (Romania)e Roststatte Berlin (Germania).

Dalla Corte protagonista di un programma innovativo a livello internazionale al quale hanno aderito le sue filiali spagnola e belga. Dal 4 al 10 aprile si svolge a Firenze la prima tappa di C.O.F.F.E.E. – Cooperation for fostering education and employability – Cooperazione per favorire la formazione e l’occupazione. Il progetto, nasce con l’obiettivo di realizzare esperienze di istruzione a livello internazionale sulla filiera del caffè.

Torna la UK Coffee Week, la settimana che la Capitale inglese dedica alla cultura del caffè. Al suo interno, dal 7 al 10 aprile si svolge l’evento di punta, il London Coffee Festival, con un calendario ricco di eventi, organizzati presso l’Old Truman Brewery e per le strade cittadine, aperti a professionisti, baristi e coffee lovers di tutto il mondo (www.londoncoffeefestival.com).

Una tappa anche in Italia per aggiudicarsi la finale internazionale di Jerez de la Frontera. Se è vero che le cose migliori sono quelle che nascono quando si ha il coraggio di mettere in gioco sé stessi, allora la “Sherry Apprentice Cocktail Competition 2016” è l’occasione giusta per dimostrarlo.

Tempi di bilanci e soddisfazioni per Intesa GDI che registra nel 2015 un comportamento in linea con l’andamento del mercato di riferimento rilevato da IRI. Il Gruppo Distributori Indipendenti chiude l’anno in sintonia con il mercato ho.re.ca che, secondo i dati IRI, ha avuto un trend positivo pari a +5.7% rispetto all’anno precedente.

Che ruolo gioca l’acqua nella preparazione del caffè? Qual è la sua influenza nello sviluppo del corpo, dell’aroma, del gusto della nostra tazzina di espresso italiano? Lo ha spiegato Enrico Metti, direttore commerciale Brita Italia ed esperto di sistemi di filtrazione dell’acqua potabile per uso domestico e professionale, alla convention dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano.

Ottima performance dei prodotti della storica azienda milanese alla “San Francisco World Spirits Competition”. Branca si conferma modello di eccellenza del made in Italy ottenendo nuovi riconoscimenti internazionali per l’unicità e la qualità dei suoi prodotti. Ottima la performance alla “San Francisco World Spirits Competition”, tra le maggiori competizioni del settore.

Medaglia di bronzo alla Vodka Norvik  Triple Distilled Five Sense. Mavi Drink, l’eccellenza italiana nel settore alcolico, è stata premiata ancora una volta per la qualità dei propri prodotti, in occasione della San Francisco World Spirits Competition, l’evento internazionale, giunto alla 16° edizione, che riconosce le eccellenze nel settore spirit.

È già in moto la macchina organizzativa di Host2017, partita a pieno ritmo sul fronte della promozione, dello scouting dei migliori buyer nei cinque continenti e con il fine di ampliare l’offerta. Un lavoro che ha già dato i primi frutti, anche in campo internazionale. Delle oltre 700 aziende che hanno già confermato la loro presenza ad Host 2017, infatti, tra le quali non mancano i leader del Made in Italy, spicca quel 43% che proviene da fuori i confini nazionali, da ben 37 Paesi, sparsi ai quatto angoli del Globo.

Fonti Alta Valle Po S.p.A. è orgogliosa di sostenere ancora il Trofeo Tennis FIT Kinder +Sport nella sua undicesima edizione. Acqua Eva sarà sponsor ufficiale della manifestazione. Si rinnova così il grande impegno dell’acqua del Monviso nello sport, non solo al fianco dei grandi campioni di oggi, ma chissà, anche a quelli di domani. La stessa attenzione rivolta ai campioni è rivolta alle nuove leve, come Matteo Donati, giovane promessa del tennis italiano, di cui Acqua Eva è fiero sponsor.

È online Tu al meglio – Programma Benessere (www.tualmeglio.com) il nuovo progetto firmato da Ambito5 con cui Acqua Vitasnella rafforza e consolida la sua vicinanza a ogni donna, invitandola a prendersi cura di sé e prendere la vita con la giusta dose di leggerezza ed equilibrio. Perché le proprietà benefiche di Acqua Vitasnella, abbinate a uno stile di vita sano, aiutano ogni donna a ritrovare l’armonia con il proprio corpo e con sé stesse.

Un’azienda crea valore quando la sua gestione è orientata all’obiettivo della sostenibilità, sia ambientale che sociale. Questa la filosofia di Dogarina, realtà vitivinicola veneta e portabandiera del Prosecco Doc in Italia e nel mondo, che in occasione del prossimo Vinitaly a Verona mostrerà il proprio impegno quotidiano a sostegno del territorio in cui opera.

«Vinitaly è un’occasione importante per consolidare i rapporti con i contatti storici e per approcciare nuovi mercati, nuovi orizzonti. La Fiera veronese – spiega Bruno Trentini Direttore Generale di Cantina di Soave è anche il momento per presentare ufficialmente le novità: nuovi prodotti, nuove annate o restyling di prodotti esistenti che, dopo aver superato con successo un lungo iter interno di verifica, si affacciano finalmente sul mercato mondiale. Le molte novità che presentiamo a Vinitaly 2016, attraversano in maniera trasversale praticamente l’intera produzione e – ci tiene a sottolineare il Direttore – si inseriscono tutte all’interno di una più ampia ottica di valorizzazione delle denominazioni tipiche territoriali e di rafforzamento dei marchi aziendali. È questa la mission dell’azienda: crescita e rinnovamento a tutti i livelli, ma sempre nel rispetto delle proprie origini e della tradizione».

Scrivi Haiti e pensi subito al rhum. Così è stato anche lunedi 21 marzo, una primavera inaugurata a suon di cocktail sui Navigli a Milano, dove al Rebelot ha fatto tappa la finale del Clairin World Championship, la prima cocktail competition dedicata ai rhum di Haiti. Dieci bartender finalisti, una festa prima di tutto, questo lo spirito con cui è stato affrontato il contest in cui i finalisti si sono sfidati a colpi di rhum, con il successo di Edoardo Nono, bartender e patron del Rita di Milano. Apertura di Luca Gargano, presidente di Velier Spa e scopritore dei Clairin haitiani con un focus su Haiti e sui tre i rhum protagonisti del Championship: Clairin Sajous, Clairin Vaval e Clairin Casimir. “Tre distillati, tre uomini, tre produzioni artigianali caratterizzate dall’utilizzo di diverse varietà di canna autoctone, nessuna chimica in agricoltura, fermentazioni spontanee senza lieviti selezionati, distillazioni “arcaiche” in alambicco discontinuo e nessuna diluizione”.

Birra Antoniana consolida la sua natura agricola e lancia una specialità certificata “chilometro zero”. Nasce così La Veneta Km 0, la prima birra che gode di un accreditamento giunto da una commissione composta da Coldiretti Veneto, il dirigente dell’ente certificatore CSQA, alcuni referenti dei giornalisti enogastronomici e dell’Accademia della Cucina, e alcuni funzionari della Regione Veneto.

Dopo il lancio del nuovo posizionamento più premium e della nuova comunicazione adv, le Bibite Sanpellegrino continuano a celebrare la bellezza del Mediterraneo, attraverso le straordinarie testimonianze di tre eccellenze della cultura e dell’arte italiana, lo scrittore Gianrico Carofiglio, il fotografo Giovanni Gastel e la stilista Margherita Maccapani Missoni.

In Europa la ristorazione, con i suoi 500 miliardi di euro di giro d’affari, rappresenta un importante comparto dell’economia del continente, anche per il contributo che fornisce all’occupazione, soprattutto giovanile. Si calcola che solo nell’Europa occidentale siano oltre 5 milioni i lavoratori dipendenti impiegati nel canale Horeca. A questo importante settore è dedicato il nuovo annuario Agra da titolo Catering in Europa 2016.

Compra l’Catering in Europa 2016 dal negozio di beverfood.com

Dopo il successo delle precedenti edizioni, ritorna la nuova edizione di “Mastro Birraio” Fiera della Birra Artigianale di Santa Lucia di Piave, che si terrà nei padiglioni dell’Antica Filanda di questa ridente cittadina del Trevigiano con 20 birrifici diversi partecipanti in tre diversi week end: 8/10, 15/17 e 22/25 aprile 2016
La kermesse si articolerà in tre fine settimana ogni uno con 20 birrifici diversi e di diversa provenienza territoriale. Dall’8 al 10 aprile parteciperanno infatti 20 birrifici tra i migliori dell’intera penisola, dal 15 al 17 aprile sarà il turno di quelli provenienti dal Triveneto ed infine dal 22 al 25 aprile la fiera, straordinariamente aperta sino al lunedì per la festività del 25 aprile, sarà dedicata alle birre europee. Centinaia quindi le birre disponibili presentate nella maggior parte dei casi direttamente dai loro produttori disponibili anche a raccontarne storia e composizione.

Sono dodici i nuovi Espresso Italiano Trainer qualificati dall’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac). Provengono da tutta Italia e dall’estero (Svizzera, Spagna, Romania, Repubblica Ceca) e sono ora pronti a diffondere la cultura dell’espresso italiano nel mondo: Enrico Bendinelli, Barbora Bučeková, Elga Contarin, Cristina Dal Ceredo, Maurizio De Falco, Vasile Ghimpu, Luca Martino, Carolina Mezzacasa, Raimondo Morreale, Alejandra Noguerol, Dario Pagliara, Alessandro Signorato.

Giunto alla sua 12 ma edizione, il prossimo Congresso InnoBev Global Soft Drinks, che si terrà a Verona dal 26 al 28 aprile 2016, è destinato ai manager delle aziende leader, fornitori, clienti e analisti del settore, con lo scopo di fornire una panoramica completa delle ultime tendenze,  presentando, inoltre, le migliori aziende in ogni regione e l’opportunità di approfondire il networking informale e la discussione.

Con Vinitaly la promozione del vino italiano torna a Chengdu. Sono state presentate ieri, nella città cinese, le aziende che dal 20 al 23 marzo partecipano con 39 stand, 582 etichette e 131 brand all’International Wine and Spirits Show, fuorisalone del China Food and Drink Fair di Chengdu, il più importante vitivinicolo in Cina dove sono attesi più di 300mila operatori del settore.

Italian Wine Brands S.p.A. è stata costituita in data 27 novembre 2014 nel quadro di un’operazione di integrazione dell’intero capitale sociale di Giordano Vini S.p.A. e di Provinco Italia S.p.A. e la conseguente quotazione delle azioni ordinarie e dei warrant di IWB S.p.A. sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia. Il bilancio al 31.12.15 chiude con ricavi netti a € 144,82 Mn (+3% di crescita rispetto al proforma 31/12/2014; +4% ricavi core business), con un Ebitda a € 12,61 Mn ed un utile netto a € 5,51 Mn.

Èspresso1882 compostabile di Caffè Vergnano è stato Eletto Prodotto dell’Anno 2016, il Premio all’Innovazione basato esclusivamente sul voto dei consumatori.  Si tratta di un riconoscimento importantissimo che conferma l’innovazione di prodotto lanciata da Caffè Vergnano nel 2015 e che premia l’impegno comune e condiviso da tutta l’azienda.

Tutto il gusto delle migliori birre artigianali ceche? Da oggi è possibile anche online, con Birravera.com, il negozio virtuale che unisce tradizione, tecnologia e semplicità d’uso. Interpivo Czech, promotore della birra ceca e leader europeo nell’export delle birre ceche prodotte dai piccoli e medi birrifici artigianali, plaude a questa nuova iniziativa che, grazie alla propria ricercata selezione di birre, aiuta a far conoscere ancora più agli italiani la secolare cultura birraia della Boemia.

La Ristorazione Italiana ha presentato, nel corso della Assemblea di budget ai propri soci, il piano per il 2016 che prevede ricavi come Gruppo che ammontano a 615 milioni di euro, di cui 505 milioni solo come CAMST, con un incremento del 4% circa rispetto all’anno passato. Di questo fatturato il 35% proviene dalla ristorazione scolastica, il 15% dalla ospedaliera e il 15% dalla commerciale, il resto si divide in aziendale e in altri settori di diversificazione come il catering e il vending.

Uno splendido castello medievale nel cuore del Piemonte con un parco imperlato da 75mila tulipani e narcisi. Acqua S.Bernardo nel suo 90° anniversario di fondazione sarà l’acqua ufficiale di Messer Tulipano lo straordinario evento che ogni anno si celebra nel Castello di Pralormo. Un inno alla bellezza e all’eleganza, con le celebri Gocce di design, bottiglie realizzate da Giorgetto Giugiaro pronte a dissetare tutti i partecipanti all’evento che si apre il 2 aprile e si chiuderà il 1° maggio, con la possibilità di visitare la tenuta del Castello tutta la settimana, sette giorni su sette. Per la XVII edizione di Messer Tulipano sono previsti come di consueto decine di eventi collaterali, mostre e scenografie dedicate al linguaggio dei fiori. E uno di questi allestimenti nel giardino del Castello di Pralormo sarà dedicato proprio alle Gocce S.Bernardo in un gioco di luci e riflessi con un albero secolare.

A Verona, per il secondo anno consecutivo il marchio Rocca dei Forti si presenta come il più venduto degli spumanti nella Grande Distribuzione Organizzata e lancia la nuova linea “premium” Le Cuvée per il canale Horeca che esalta la qualità degli spumanti del gruppo marchigiano, mentre le etichette della cantina CasalFarneto sbarcano al prestigioso appuntamento dedicato al mondo del vino con un palmares ancora più ricco di riconoscimenti da parte delle migliori guide italiane del settore. Posizioni di rilievo che si traducono in risultati in crescita per le due aziende del gruppo marchigiano: il 2015 si chiude con +5,7 a volume per gli spumanti Rocca dei Forti e con + 20,8% a volume per i vini CasalFarneto (+ 33% se consideriamo solo il vino Verdicchio, che è il prodotto core della cantina) (Fonte IRI)

Arriva la primavera, è tempo di brindare: e quale brindisi festoso è migliore dello Champagne Jacquart Extra Brut? “La cuvée Extra Brut si distingue per un dosaggio minimo, che esalta tutta la purezza dei suoi aromi” dice Floriane Eznack, Enologa della Jacquart (nella foto). Con meno di 4 g/l di zucchero, l’Extra Brut è un vino di grandi ambizioni, nel suo assemblaggio, nella sua vinificazione e nel suo affinamento.

L’azienda numero 1 nel beverage analcolico è sponsor del Laboratorio di Naturoteca e del percorso didattico che coinvolge le scuole d’infanzia italiane.  Conoscere e rispettare la natura fin da piccoli, per vivere meglio e in equilibrio con il nostro pianeta: questo l’obiettivo del progetto promosso da San Benedetto in collaborazione con D&F e Artebambini, dedicato a tutte le scuole d’infanzia d’Italia.

Truffa, la birra speciale al tartufo del Birrificio La Buttiga ha primeggiato all’Italian Beer Festival di Milano fra più di 200 birre in degustazione e 38 birrifici partecipanti.

Durante i 3 giorni del Festival ( 18/20 marzo ’16) L’associazione Degustatori Birra, tramite una degustazione alla cieca organizzata in diversi round a eliminazione, ha decretato Truffa, del Birrificio Piacentino La Buttiga la miglior birra del Festival.

Dopo Expo2015, il Governo ha indicato come obiettivo per il settore alimentare un aumento dell’export che porti a 50 miliardi di euro entro il 2020. Grazie ad un aumento dell’8% nel 2015 si è arrivati alla quota di 36,9 miliardi. L’imminente fiera alimentare Cibus (a Parma in maggio), dove sono attesi migliaia di buyer da ogni continente, potrà essere una prima verifica della tendenza dell’export nel 2016 e nei prossimi anni in USA, Europa, ASIA nonché nei nuovi mercati come Iran e Argentina. Ma cosa c’è dietro il successo di un comparto come l’alimentare, uno dei migliori tra i manifatturieri, con un fatturato di 133 miliardi e 58mila imprese?

Adesso è il vostro turno. Divertitevi a trovare la giusta ricetta per le Vostre miscele. Noi e tutti i coffee lovers saremo felici di poter godere di nuove esperienze. Ritorna a The London Coffee Festival “Why Every Gram Matters”, il programma di Victoria Arduino che offre il proprio stand a tutti i torrefattori che vogliono presentare i loro specialty coffee, erogati con l’apporto della tecnologia gravimetrica.

La prestigiosa rivista britannica “Decanter” ha pubblicato uno speciale 2016 sui vini del nostro Paese. In un ampio articolo dedicato ai Lambruschi, e in particolare alle realtà modenesi emergenti, Andrea Briccarello (sommelier capo e wine buyer per il Galvin Group di Londra, oltre che articolista di “Decanter”) ha assegnato il lusinghiero punteggio di 93 al Corleto Lambrusco Grasparossa 2014 di Villa di Corlo.

Nuova edizione del seminario Espresso Italiano Experience in Danimarca. Un appuntamento che ormai si ripete con costanza nel paese nordeuropeo, più volte nel corso dell’ anno, e che per l’occasione si svolgerà ad Aarhus il giorno 13 aprile. A organizzare e dirigere la formazione è Giovanni Ferraro, Espresso Italiano Trainer dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (IIAC).

Negli ultimi 30 anni la produzione italiana di vino si è ridotta del 38% passando dai 76,8 milioni di ettolitri agli attuali 47,4 milioni di ettolitri che hanno però permesso la conquista del primato mondiale nella produzione davanti ai cugini francesi. E’ quanto affermano Coldiretti e la Fondazione Symbola sulla base del Dossier “Accadde domani. A 30 anni dal metanolo il vino e il made in Italy verso la qualità”.

In occasione della partecipazione a “Fa’ la Cosa Giusta” – la più importante fiera italiana degli stili di vita sostenibili, che si svolgerà dal 18 al 20 marzo nei padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity – Lavazza annuncia la commercializzazione sul web della capsula compostabile per caffè espresso italiano in Mater-Bi® realizzata in collaborazione con Novamont, al termine di un progetto di ricerca e sperimentazione durato 5 anni.

La Tenuta di Tavignano si presenta con importanti novità all’edizione numero 50 del Vinitaly. Quest’anno avrà il suo stand al padiglione 7, dove è presente la regione Marche, allo stand C10. Una prima novità è rappresentata dalle nuove etichette che inizieranno a essere presentate durante la più importante fiera italiana del vino.

Viene da lontano, dalla fine del mondo la nuova esperienza dei mastri birrai di Heineken. La prima birra lager con lievito selvaggio della Patagonia, madre del lievito A, per creare la H41, un nuovo modo di concepire le lager presentate giovedi 17 marzo a Milano in anteprima mondiale. In casa Heineken sono abituati ad innovare, in un mondo come quello della birra dove l’innovazione prevede comunque il rispetto di quattro regole almeno, utilizzo di acqua, lieviti, malto e luppolo, per una birra bevanda antica si ma al passo con i tempi.

Zero, la guida di tutti gli appuntamenti da non perdere in Italia, anticipa il Salone del Mobile con la quarta edizione di Zero Design Festival dal 18 al 20 marzo a Milano. L’evento, quest’anno incentrato sul design dell’Intrattenimento, si terrà nella nuova sede in via Gargano15 del Plastic, noto locale della movida milanese e sarà occasione per un primo confronto sulle tendenze di design coinvolgendo designer, architetti e imprenditori chiamati a partecipare in tavole rotonde, talk e quiz.

La campagna multicanale Pepsi #MAXFOOTBALL rafforza il suo impegno con 2 nuovi spot in onda dal 14 marzo su TV e Digital: il primo “Pepsi Max Stadium Can” racconta la promozione On Pack partita il 1 marzo (qui il link per scaricare il video Pepsi Max Stadium Can Promo Tag 10); il secondo “Pepsi Blue Card” presenta la Squadra Pepsi MAX formata dall’attaccante argentino Sergio Agüero (Manchester City), il fenomeno colombiano James Rodríguez (Real Madrid), il capitano della Nazionale belga Vincent Kompany (Manchester City), il capocannoniere cileno Alexis Sánchez (Arsenal) e il grande portiere spagnolo David de Gea (Manchester United).

Dopo l’anteprima dedicata ai locali del Club Chimay Dorée, la raffinata Chimay Grande Réserve Barrique, descritta dalla birreria trappista come il nettare della Grande Réserve, rifermentata e maturata in barrique, sta per tornare in Italia. Sempre in quantità limitata e su prenotazione, presso l’importatore Interbrau, sarà disponibile per 2 volte nel corso del 2016: ad aprile e a novembre.

Oltre al record storico con più di 4.100 espositori e oltre 100mila metri quadrati espositivi netti – numeri che ne fanno la prima fiera mondiale sul settore vitivinicolo – Vinitaly lancia da Roma, in occasione della presentazione della 50a edizione (Verona, 10 al 13 aprile), la “road map” per affermare la propria leadership anche nei prossimi decenni.

Più del 99% delle mamme che hanno provato gli sciroppi Fabbri li consiglierebbero a un’altra mamma. È con questo risultato record che i famosi inventabibite dell’azienda di Bologna hanno ottenuto il bollino Consigliato dalle mamme, assegnato da FattoreMamma – con almeno un 70% di consensi da parte delle mamme-tester – per aiutare le mamme italiane a scegliere prodotti e servizi in modo sempre più consapevole.

Il rendiconto dell’esercizio 2015 registra, ancora una volta, un segno “più”: le vendite sono cresciute complessivamente del 7.3% in valore e del 3.1% in volumi attestandosi rispettivamente a 118,1 milioni di euro e a 19,1 milioni di bottiglie vendute in 85 Paesi del mondo confermando la propria crescita che dal 2012 ad oggi ha visto il valore del fatturato incrementare del 19%.

(nella foto: da sinistra Luca Marzotto, Ettore Nicoletto e Gaetano Marzotto, rispettivamente vicepresidente, AD e presidente di Santa Margherita Gruppo Vinicolo)

Cambiare il mondo con il potere della poesia? Ci pensa il caffè Julius Meinl che, nella Giornata Internazionale della Poesia, lunedì 21 marzo, dopo il grande successo riscosso lo scorso anno, torna, con l’iniziativa “Pay with a Poem”, a ispirare la community dei suoi Poeti metropolitani “armati” di penne, fogli e creatività, che portano in tasca strofe al posto di banconote e, al motto di #poetryforchange, scendono per le strade di tutta Italia.

Il Consorzio Vini Colli Berici e Vicenza si presenta all’appuntamento di Vinitaly con un programma quanto mai ricco di eventi e degustazioni.  Nuova la collocazione all’interno del Padiglione 8, dove la posizione quest’anno è allo Stand I5. Non cambia invece l’allestimento ispirato ad una moderna osteria in cui poter degustare tutta la produzione delle aree DOC Colli Berici e Vicenza: i grandi rossi ottenuti da uve Cabernet, Merlot, Carmenere e Tai Rosso, per i quali il territorio è riconosciuto e premiato, ma anche i vini bianchi (da uve Garganega e vitigni internazionali) e gli spumanti che contribuiscono a completare l’immagine di un territorio vasto, complesso e dalle varie anime.

I consumi ai distributori automatici sono in linea con la moderata ripresa dell’economia del nostro Paese e con un ritorno della fiducia da parte del consumatore. 30 milioni di italiani utilizzano i distributori automatici e, considerando i consumi sia dai distributori automatici tradizionali che dalle macchine a capsule e cialde sempre più diffuse nelle case e negli uffici, nel 2015 si registra un fatturato di circa 3,4 miliardi di euro (+3,1%) e 10,5 miliardi di consumazioni (+2,6%), rispetto al 2014.

Il forte calo dell’import della Cina del latte in polvere e l’embargo russo hanno creato conseguenze negative sui mercati: la compressione della domanda mondiale dei prodotti lattiero-caseari e, nel caso della Russia, la diffusione di prodotti Made in Italy taroccati.  In questo scenario disastroso, Latteria Soresina è riuscita ancora a crescere all’estero.

Siamo lieti di rinnovarVi l’appuntamento con il Vinitaly 2016, la più grande manifestazione dedicata al mondo del vino, che festeggia quest’anno la sua cinquantesima edizione.
Dal 10 al 13 aprile nella sede di Verona Fiere, la storia, i profumi e i sapori dei più pregiati vitigni siciliani saranno a Vostra disposizione all’interno del nostro Stand n. G 99 Padiglione 2 Sicilia.

Il Consorzio Virgilio compie 50 anni, un compleanno importante che ha deciso di festeggiare partendo da una storia intitolata QUI DA NOI che diventa il “cuore” di una campagna di comunicazione con l’obiettivo di raccontare, in modo ironico e poetico, il territorio mantovano e la sua gente, sottolineando quel saper fare secondo tradizione , tipico di questa terra.

Dal 1978, quando è stata creata dai Mastri birrai di Francoforte, Clausthaler Classic ha stravinto sia al World Beer Awards che ad altri concorsi nazionali ed internazionali. Bionda, giallo dorato, aroma fresco, gusto amaro e cremoso ed un ottimo equilibrio per gustare il piacere di una vera birra. Ai World Beer Awards 2015, Clausthaler è risultata la lager senza alcol migliore in Germania, in Europa e nel mondo.

Nel 2015 I ricavi consolidati delle vendite hanno raggiunto € 1.078 milioni in aumento di € 40,9 milioni pari ad un incremento del 3,9% rispetto al 2014. L’ Ebitda è in crescita a € 70 mln (+16,6% rispetto al 2014) e il risultato netto è raddoppiato a € 18 mln (+ 110% rispetto al 2014) Migliora, infine la posizione finanziaria netta a € 98 mln (- € 26 milioni rispetto al 2014) Proposta all’Assemblea distribuzione di un dividendo pari a € 11,7 milioni (€ 0,15 per azione).

(in occhiello il presidente della società Giampiero Calzolari con il capo del governo Matteo Renzi)

CHEP, leader mondiale di soluzioni di pooling di pallet e contenitori, ha organizzato a Milano il convegno “Pallet Display: nuove rotte di valore, fino all’ultimo miglio” per illustrare i benefici dell’utilizzo dei pallet espositori in termini di incremento delle vendite, aumento dell’efficienza logistica e riduzione dell’impatto ambientale.

La famiglia Bisol cede un altro 30% alla famiglia Lunelli, che già due anni fa era entrata rilevando il 50% del capitale, mentre i fratelli Gianluca e Desiderio conservano una quota del 10% ciascuno, oltre che i ruoli aziendali precedente. L’azienda di Valdobbiadene è ora proiettata verso nuovi importanti investimenti su nuovi impianti di pigiatura e vinificazione in vista delle future sfide sul piano della qualità.

Un numero sempre crescente di imbottigliatori sta scoprendo i molteplici benefici correlati all’utilizzo del PET per il confezionamento dei propri prodotti; proprio vantaggi quali l’infrangibilità, la sicurezza durante la produzione, il trasporto e l’uso e la maggiore leggerezza hanno spinto Nigerian Breweries (Heineken Operating Company in Nigeria) a commissionare al team di PET Engineering l’estensione del PET ai brand Clima, Amstel Malta e Maltina.

Con l’acquisizione di Carte Noire, leader in Francia nel mercato del caffè, Lavazza compie un ulteriore e importante passo nel processo di crescita internazionale, con l’obiettivo di competere – in una fase di consolidamento del mercato – con i grandi player del settore. Il gruppo piemontese si colloca al settimo posto nella classifica internazionale dei principali torrefattori del mondo.

Nel 2015 i volumi di vendita del caffè tostato sono stati pari a circa 127.418 tonnellate in crescita dell’1,8% rispetto allo scorso anno. Il fatturato consolidato nel 2015 ha raggiunto Euro 941,7 milioni (+ 20,5%). L’EBITDA (adj) consolidato è stato di Euro 65,0 milioni (+0,6%). L’Utile dell’esercizio consolidato è stato pari a Euro 11,6 milioni. Proposto dividendo pari a Euro 0,09 azione.

Gruppo Campari ha raggiunto un accordo con i membri della famiglia azionista di controllo della Société des Produits Marnier Lapostolle S.A. (proprietaria dello brand iconico Grand Marnier),  per acquisire il controllo della società con una acquisizione immediata di azioni iniziali, corrispondenti a 17,19% in piena proprietà, 1,06% in nuda proprietà e 1,54% in usufrutto, con transazioni ai blocchi con alcuni membri della famiglia azionista di controllo. A questo si aggiunge un accordo per consentire l’acquisizione dal 2021, attraverso opzioni put e call, di tutte le rimanenti azioni detenute dai membri della famiglia azionista di controllo, corrispondenti al 26,60% in piena proprietà e al 2,24% in nuda proprietà.

I vini trentini Concilio continuano a mietere successi ai più importanti concorsi internazionali:

  • Al Gran Premio Internazionale del Vino “Mundus Vini 2016” il Nosiola Trentino D.O.C. 2015 “Nativi” ha conquistato la Medaglia d’Argento;
  • Alla settima edizione del “Concours Mondial du Sauvignon 2016”, il Sauvignon Trentino D.O.C. 2015 “Arjent” ha ottenuto la Medaglia d’Argento.

Il gruppo parmense ha chiuso il bilancio 2015 con un fatturato di 6.416 Mn/€, in crescita dell’8,8% a perimetro e cambi costanti ed esclusa l’iperinflazione in Venezuela. L’ utile netto dell’esercizio è stato di a 148 Mn/€, in aumento a cambi e perimetro costanti ed escluso l’effetto dell’iperinflazione; in diminuzione a cambi e perimetro correnti principalmente per l’effetto dell’iperinflazione in Venezuela. Proposta di distribuzione dividendi per 31,5 milioni di euro (euro 0,017 per azione).

Terra di sapori preziosi, dove il profumo degli agrumi e l’intensità dei colori risvegliano la gioia della vita, in ogni momento. La Sicilia è l’elegante e raffinata cornice della nuova campagna Averna, un richiamo ai valori ed alla tradizione dell’amaro Averna, nato proprio in Sicilia da un’intuizione di Salvatore Averna. A lui si ispira il Don Salvatore protagonista della campagna, interpretato dall’attore hollywoodiano Andy Garcia sotto la direzione di Emanuele Crialese, regista di respiro internazionale.

Svoltosi il 10 febbraio c.a. a Milano, presso la sede della Confcommercio, organizzato da ICA (Associazione Italiana Caffè), con l’autorevole patrocinio della  CONFCOMMERCIO,  FEDERGROSSISTI e FIPE,  ha visto la qualificata partecipazione di circa 100 operatori del settore, oltre ad una folta rappresentanza della stampa specializzata,  e di alcune reti televisive, di cui una a carattere nazionale.

Acqua Minerale San Benedetto lancia il nuovissimo concorso, “VINCI, ri-VINCI, stra-VINCI” con una formula tutta nuova pensata per premiare i propri consumatori. Dal 14 Marzo al 28 Agosto 2016 tutti coloro che acquisteranno almeno una confezione da 6 bottiglie di Acqua Minerale San Benedetto nell’apposito pack promozionale potranno partecipare all’estrazione di fantastici premi.

Aperitivi&Co Experience, appuntamento dedicato al mondo del bar contemporaneo, presenta tra i suoi ospiti Nardini, prima grappa d’Italia, che parteciperà all’evento con uno stand dedicato alle storiche grappe e uno focalizzato sugli aperitivi della tradizione bassanese, per avvicinare gli appassionati del più amato rituale italiano alle usanze popolari che arricchiscono il nostro territorio e lo rendono unico e dal valore inestimabile.

I numeri da capogiro dell’export 2015 DEL VINO Lugana DOC (va all’estero il 75% del totale del prodotto), indicano la Germania stabile come primo mercato, che assorbe il 40% della produzione. In Italia ne resta solo il 25%. Inevitabile quindi che Prowein, una delle principali fiere mondiali del settore (dal 13 al 15 marzo a Dusseldorf) rappresenti un appuntamento immancabile per il Consorzio Tutela. 

Per gli italiani è un rito, per i ricercatori un chiodo fisso. La scienza lo ha praticamente passato ai raggi X: c’è chi ne ha mappato il Dna e chi ne ha studiato gli effetti in relazione a qualunque tipo di malattia. E’ così che il caffè, dal 1990 a oggi, è diventato il protagonista di oltre 9.400 studi. Verdetto: promosso, per la gioia dei cultori della tazzina secondo cui una giornata non può cominciare bene e un pasto non può dirsi concluso senza un buon espresso.

Territorio, aumento della produzione e della competitività. È con queste parole d’ordine che la cantina friulana Vini La Delizia ha avviato un piano d’investimento di 10 milioni di euro che la porterà alla realizzazione e avviamento di un nuovo sito produttivo che sorgerà nella zona ex Friulvini, nel comune di Zoppola, a 5 km dall’attuale sede principale di Casarsa della Delizia (PN).

Ben tre prodotti del gruppo Sant’Anna, la Baby, Sanfruit e Santhe’, ottengono il premio “Eletto Prodotto Dell’anno” 2016, Tutti i nuovi prodotti del Gruppo Sant’Anna nascono da un’attenta analisi delle esigenze dei consumatori e si sviluppano in tutte le fasi coinvolgendoli attivamente. La qualità è sempre il primo irrinunciabile obiettivo. Il Premio “Eletto Prodotto dell’Anno” 2016 è una conferma all’efficacia della strategia di un marchio che ha sempre ascoltato con grande attenzione la voce dei consumatori.

La Brasserie de Silly nasce proprio come “fattoria-birreria”. Le sue origini risalgono al 1850 e per quasi un secolo le attività quotidiane si dividono tra l’agricoltura e la produzione di birra. Nel 1947 i proprietari, la famiglia Mynbrughen, decidono di dedicarsi esclusivamente alla produzione birraria e da quell’anno si può dire che inizia l’avventura moderna del birrificio che, ancora oggi, resta indipendente e a conduzione familiare.

Un calendario di eventi dedicati agli operatori dell’Ho.Re.Ca. con degustazioni e momenti di formazione. 35 cantine del portfolio Partesa ospiti dello showroom Guffanti. La terza tappa degli OpenWine di Partesa, il network distributivo specializzato nei servizi di vendita, distribuzione, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca., si terrà lunedì 14 marzo, dalle 10:00 alle 18:30, presso lo showroom Guffanti – Formaggi per tradizione ad Arona (NO).

Oggi il vero lusso è regalarsi la consapevolezza di quel che si mangia. Questo cibo mi farà bene? E soprattutto: da dove viene?

Sono le domande che stanno alimentando, un po’ in tutto il mondo, la nascita di movimenti come i locavores o i consciousness eaters: acquirenti di cibi esclusivamente locali o consumatori consapevoli. Categorie di persone per le quali nutrirsi significa farlo sapendo cosa si sta mangiando.

Si è conclusa con grande successo la seconda edizione di LIVE WINE, il Salone Internazionale del Vino Artigianale che si è svolto al Palazzo del Ghiaccio di Milano il 5-6-7 marzo. Con più di 140 aziende in esposizione, l’evento ha registrato un sensibile incremento delle presenze in tutte e tre le giornate.

La FIVI, Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, torna a Vinitaly con una presenza più che raddoppiata. Quest’anno i vignaioli indipendenti saranno 116 in un’area espositiva dedicata di 640 metri quadri. Lo scorso anno erano 53 produttori in 288 metri. Come nella passata edizione, lo spazio FIVI si trova all’interno del Padiglione 8, che quest’anno ospita anche le aree VinitalyBio e ViViT creando un percorso tra produttori che condividono valori di trasparenza, autenticità e individualità.

Dreher Limone Radler Zero è stata eletta Prodotto dell’Anno nella categoria bevande gassate. Scelta da più di 12mila consumatori, Dreher Limone Radler Zero ha conquistato il premio che da oltre 30 anni valorizza i prodotti più innovativi e ne amplifica la visibilità attraverso l’uso del logo “Eletto Prodotto dell’Anno” che assicura forza e impatto su ogni scaffale.

Per la prima volta, Tavernello sostiene il FAI – Fondo Ambiente Italiano ed è sponsor delle Giornate FAI di Primavera, sabato 19 e domenica 20 marzo. Giunto alla sua 24° edizione, il fine settimana dedicato alle bellezze italiane sarà l’occasione per visitare i tesori del nostro patrimonio artistico, culturale e ambientale con l’apertura straordinaria di oltre 900 beni, fra monumenti e palazzi.

Secondo l’ultima ricerca IRI per Vinitaly, il vino più venduto in assoluto nei supermercati italiani rimane il Lambrusco con 12 milioni e 771 mila litri venduti, sempre tallonato dal Chianti, che vince però la classifica a valore. Al terzo posto sale lo Chardonnay, un bianco di vitigno internazionale, che cresce del 9% a volume. Seguono il Montepulciano d’Abruzzo (+2,4%) e la Bonarda (che però accusa una caduta dei volumi del (5,4%), tallonato ora dal Barbera.

Da settembre 2015, e per una durata complessiva di 36 mesi, OCME partecipa come partner industriale ad un progetto di ricerca finanziato dall’Unione europea, con un budget complessivo di circa 4.1 milioni di euro, nell’ambito del programma Horizon2020.
Su 113 proposte di progetto ne sono state scelte e finanziate solo 7, tra le quali OCME, azienda con sede a Parma è da 62 anni tra i leader mondiali di produttori di macchine per il confezionamento, riempimento e sistemi di trasporto nel mondo. (Nella foto Oscar Gerelli, Software Designer nel reparto Ricerca e Sviluppo di OCME)

Espresso Italiano Champion, la gara baristi dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano, accoglie nuovi giudici tecnici tra le sue fila. Lo scorso 23 febbraio infatti un gruppo di professionisti appartenenti al mondo Inei ha partecipato al corso di formazione ospitato presso Wega Macchine per Caffè. I nuovi giudici tecnici si aggiungono al gruppo che comprende giudici italiani, cinesi e taiwanesi.

PERRINI azienda agricola familiare di 50 ettari produce dal 1993 prodotti di Alta Qualità Biologici nel rispetto dell’ambiente e della salute umana, garantiti da Certificazioni Internazionali tra le quali Biologica ICEA, Certificazione NOP per gli Stati Uniti d’America, Certificazione Biosuisse, Certificazione Delinat, Prodotto di Qualità Puglia, accreditata IGT Indicazione Geografica Tipica, IGP Indicazione Geografica Protetta.

Le birre artigianali o “craft beer” sono il segmento in maggior crescita e un più di moda in tutto il mondo. A tal punto che cominciano a interessare (se non a dare fastidio) ai grandi produttori..Per questo, Heineken France ha deciso di allargare il proprio portafoglio per rispondere a questa aspettativa del consumatore. Da qui il lancio in Francia di due nuovi brand, Mort Subite e Lagunitas, due prodotti presentati come “craft beer” che si completano rivolgendosi a target differenti.

Festa della donna nel segno della birra a Milano, con la presentazione ufficiale al Mudec durante l’evento “La Vie en Rosé”, della sorprendente 10 Luppoli Le Bollicine Rosé, l’ultima creazione del Birrificio Angelo Poretti, in grado di incuriosire e soddisfare appassionati ed esperti. Una birra speciale rifermentata con lievito Saccharomyces bayanus, lo stesso adottato per la produzione delle bollicine più famose, che dona una particolare frizzantezza, perfetta per celebrare i momenti importanti della vita come una ricorrenza speciale o una cena particolare a base di crostacei rigorosamente in flute. Una birra innovativa, oltre alla rifermentazione, l’utilizzo di 10 luppoli differenti provenienti da tutto il mondo, il colore rosato dato dalla carota violetta e l’uso esclusivo nella sua realizzazione di malto di frumento. Ingredienti che conferiscono un profumo ricco di suggestioni olfattive e delicate note aromatiche per un risultato beverino, fresco e sensuale, unico nel suo genere.

Carpenè Malvolti, accingendosi dal prossimo mese di Aprile a distribuire direttamente i propri prodotti in Germania, sceglie il ProWein 2016 – il più internazionale tra gli eventi di settore in programma a Düsseldorf dal 13 al 15 Marzo – per annunciarlo al Mercato. L’appuntamento fieristico tedesco, infatti, con 6.000 espositori provenienti da 50 Paesi, rappresentativi delle più importanti regioni vitivinicole mondiali, si conferma di fatto il baricentro mondiale per il settore vinicolo internazionale.

La IBG SpA, azienda campana leader nella produzione e nella commercializzazione di bevande analcoliche, ha chiuso il 2015 registrando importanti performance sia nei volumi di fatturato, che di profitti. L’azienda campana, guidata da Rosario Caputo, produce e commercializza da circa 25 anni, in esclusiva per PepsiCo di New York, nel Sud Italia i brands Pepsi, Gatorade, Thè Lipton e Looza e su tutto il territorio nazionale la storica bevanda Chinotto Neri, il cui marchio è dal 2000 di proprietà della IBG. Rosario Caputo (cfr foto a lato), presidente della società campana: “I.B.G. modello di eccellenza industriale del Sud Italia”.

La grande qualità della tradizione brassicola europea conquista un posto in prima fila a Casteggio: dal 31 Marzo al 3 Aprile, c’è Birrart Europe. Nata 3 anni fa come proposta internazionale di Birrart la versione Europe si è guadagnata un spazio tutto suo: gli amanti della birra, i cultori della bionda – ma anche dell’ambrata e della rossa – trovano in questa manifestazione oltre 150 etichette in degustazione, rarità e chicche riunite per l’occasione nel Polo Fieristico OltreExpo.

Dal Mugello, da sempre considerato patria di eccellenza nel settore dell’artigianato e del buon cibo, tre aziende si uniscono per sottolineare l’importanza del territorio. Taste, il contesto ideale per far conoscere le nuove tendenze nel mondo foodie, è l’occasione per promuovere tre eccellenze del Mugello, perla incastonata tra le sinuose colline a nord di Firenze, e per sottolineare la loro appartenenza ad una regione ricca di storia, arte e cultura.

Live Wine buona la seconda. Confermarsi non è mai semplice, fare meglio ancora meno, specie nel mondo del vino dove eventi e manifestazioni affollano il calendario praticamente ogni giorno da nord a sud, da est a ovest. Che il format di Live Wine fosse azzeccato se ne erano resi conto in molti già dall’esordio. Una squadra collaudata dopo anni di Vini di Vignaioli a Fornovo. Ma lo sbarco a Milano, nella capitale di tante cose, dove il vino, non solo naturale, è una parte importante ma non l’unica di un’offerta ampia e variegata, non era affatto scontato. Live Wine 2016 la conferma che Milano è una piazza assetata di vino al naturale, con un pubblico attento e rigoroso che ha voluto parlare, stringere la mano, annusare, degustare e capire i vini veri insieme agli artigiani del vino.

La festa della donna è notoriamente il giorno dell’anno in cui le amiche si ritrovano a festeggiare “women-only” e Bavaria, birrificio olandese indipendente, ha pensato ad un modo ironico per supportare tutti gli uomini che, di conseguenza, rimangono a casa ad attendere mogli, compagne e mamme. Per questo, solo nella giornata dell’8 marzo, Bavaria in partnership con JUST EAT, (www.justeat.it) azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzi e cene a domicilio, omaggia tutti gli uomini di un buono sconto del 20% sull’acquisto della loro cena.

La nuova India Pale Ale californiana esprime la potenza aromatica del luppolo fresco grazie a un innovativo metodo di distillazione dei coni applicato per la prima volta da Sierra Nevada. In questo modo l’essenza dei luppoli viene traferita completamente alla Hop Hunter, già disponibile in Italia sia in bottiglia che in fusto.

Aprirà il 2 aprile a Shanghai la Taste Italy! Wine Academy (意会!葡萄酒学院), la prima wine school italiana interamente dedicata agli enoappassionati cinesi, targata Business Strategies. Lo hanno annunciato oggi al Chinese Wine Summit di Shanghai la Ceo della società fiorentina, unica compagine italiana invitata all’evento, Silvana Ballotta, e Jancis Robinson, winecritic, scrittrice e giornalista del Financial Times.

Visita del viceministro alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Andrea Olivero, allo stabilimento di Serra San Quirico del Gruppo Togni nel pomeriggio di oggi, venerdì 4 marzo. L’incontro con gli imprenditori Paola e Paolo Togni è stato organizzato in occasione della presenza del viceministro Olivero a Jesi, per il convegno “Qualità, Sostenibilità, Innovazione – Le nuove filiere agroalimentari”,  realizzato da Sida Group  in collaborazione con Team System.

Divisi in tre diversi moduli Espresso Perfetto, Espresso Perfetto livello avanzato e Latte Art, i corsi sono pensati per offrire una formazione completa e competenze che spaziano dalle tecniche base di somministrazione dell’espresso fino alla preparazione di cappuccini realizzati secondo le regole della latte art.

Acqua Dolomia prosegue l’esperienza tra le nevi in occasione di Week for Kids, la settimana, dal 6 al 12 marzo, all’insegna degli sport invernali, dedicata ai più piccoli, che si svolgerà nelle località più famose dell’arco alpino. Dolomia disseterà i giovani protagonisti, impegnati in lezioni di sci, snowboard, attività ricreative, e le loro famiglie. Parteciperà anche la mascotte Dolomia.

Bere quantità regolari di caffè ogni giorno potrebbe potenzialmente ridurre il rischio di sviluppare la sclerosi multipla. Questi i risultati di una nuova recente ricerca che potrebbe aiutare a combattere questa malattia. In particolare, il consumo di circa 900 ml di caffè (l’equivalente, ad esempio, di due caffè grandi della Starbucks) può ridurre fino al 30% il rischio di contrarre la sclerosi multipla.

Fin dalla sua prima edizione nel 2005, Lavazza partecipa a Identità Golose con uno spazio espositivo che parla di eccellenza, tradizione, innovazione ed esperienza nella ricerca e selezione delle migliori origini di caffè. Quest’anno l’azienda sarà protagonista dell’evento con la prima edizione di “Identità di Caffè”, appuntamento imperdibile della manifestazione che avrà luogo lunedì 7 marzo, nella Sala Blu 1.

Acqua Dolomia sarà l’acqua della 22° edizione di Dedica Festival dal 5 al 12 marzo. Sorgente Valcimoliana srl, unica azienda italiana che imbottiglia l’acqua minerale che sgorga all’interno di un Parco Naturale delle Dolomiti, sarà presente in occasione degli appuntamenti della rassegna con la propria linea di prodotto Dolomia vetro Exclusive.

Si apre con l’edizione 2016 la collaborazione tra Trentodoc e AIS per il Concorso che tradizionalmente assegna il titolo di miglior sommelier italiano e candida il vincitore alle finali mondiali. L’accordo, già approvato ufficialmente dai rispettivi vertici, prevede un impegno triennale che sarà siglato congiuntamente al prossimo Vinitaly tra i presidenti Antonello Maietta per AIS ed Enrico Zanoni per Trentodoc. Nelle prossime tre edizioni l’annuale competizione assumerà la denominazione Concorso Miglior Sommelier d’Italia – Premio Trentodoc.

Con 220 birrifici partecipanti e un totale di ben 1149 birre iscritte, il concorso Birra dell’Anno, tenutosi a Rimini a fine febbraio durante Beer Attraction, l’evento internazionale organizzato da Rimini Fiera, è di certo la più importante competizione italiana del settore. L’unica a poter vantare numeri così alti e, di conseguenza, a rappresentare il vero valore di un settore, quello della birra artigianale italiana, che da qualche anno a questa parte mostra un incredibile dinamismo e una costante crescita.

Mondelēz International ha pubblicato il primo rapporto di avanzamento sul suo programma di sostenibilità Cocoa Life.  Il documento evidenzia la vasta portata dell’impatto e degli sforzi compiuti finora nelle sei zone di coltivazione del cacao dalle quali l’Azienda si approvvigiona: Ghana, Costa d’Avorio, Indonesia, Repubblica Dominicana, India e Brasile. Nel periodo intercorso tra l’avvio dell’iniziativa nel 2012 e la fine del 2015, Cocoa Life ha raggiunto 76.700 coltivatori in oltre 795 comunità, conferendo in tal modo al programma solide basi e una forte struttura.

Il workshop “Coffee Design”, giunto alla sua 11° edizione, è ormai una consuetudine per gli studenti del corso di  laurea in Design Sistemico e in Design e Comunicazione del Politecnico di Torino (Dipartimento di Architettura e Design) che hanno la possibilità di assimilare l’expertise Lavazza nella sperimentazione sul caffè. Il workshop si caratterizza per un approccio formativo che prepara gli studenti all’ingresso nel mondo del lavoro, offrendo loro l’opportunità di sperimentare intorno al mondo del caffè, partendo dalla conoscenza del prodotto e delle origini della materia prima per arrivare a creare nuove visioni e interpretazioni quanto più innovative e rivoluzionarie in termini di prodotto, consumo e comunicazione.

A chi vuole un caffè eccellente e poco conosciuto CSC – Caffè Speciali Certificati – propone l’esperienza dell’ultima origine entrata nella sua offerta, l’Alto Palomar, un Arabica proveniente dalla regione di Chanchamayo, Perù. Si caratterizza per il gusto particolare, con note di miele e mandorle tostate e una gradevole acidità; nel retrogusto è percepibile il tabacco dolce. Piacevolissimo estratto in modalità espresso, si presenta pieno e gradevole anche in infusione, con un’acidità più accentuata e fresca.

Si è da poco conclusa la Milano Fashion Week, che ha visto i riflettori accesi su decine di passerelle dove hanno sfilato le nuove proposte moda dei più importanti stilisti del momento. Ma le nuove tendenze non si decidono solo sul defilé e, si sa, non riguardano solo abiti e accessori. È il caso di un brand da poco arrivato in Italia, Hitachino Nest Beer, craft beer giapponese che di stile se ne intende.

Dopo il successo dello scorso anno, Aquavitamin di San Benedetto disseterà nuovamente tutti i partecipanti di “The Color Run”, la cinque chilometri di corsa più divertente al mondo. Dieci le tappe italiane di quest’anno, con partenza il 30 Aprile da Torino e chiusura il 3 settembre a Milano dopo aver toccato Bari, Trento, Reggio Emilia, Firenze, Genova, Mestre, Lignano Sabbiadoro e Rimini.  

VALFRUTTA è sempre più impegnata a favorire il consumo di frutta tra i bambini coinvolgendoli in occasioni ludiche e di gioco che fanno vivere ai più piccoli momenti piacevoli educandoli ai benefici della frutta e ad una sana e corretta alimentazione. Divertenti e allegri I TRIANGOLINI VALFRUTTA sono i succhi di frutta che piacciono molto ai bambini, con un successo che cresce di giorno in giorno grazie alle varie collezioni incentrate su personaggi sempre diversi che stimolano la fantasia e il collezionamento.

Errata Corrige: nonostante nessuna delle birre di Hofbräu München sia stata coinvolta nello studio pubblicato sulla presenza di glifosato di birre di marche tedesche, abbiamo inavvertitamente utilizzato nella news pubblicata in data 26.02.u.s. un’immagine con delle ragazze con in mano un boccale HB. Ci teniamo a precisare che non si voleva esprimere alcun collegamento tra l’immagine in questione e i fatti riportati nella news, ma più semplicemente richiamare un momento tipico di consumo in Germania. Al riguardo specifichiamo che Hofbräu München non è assolutamente coinvolta nella vicenda sul glifosato nelle birre tedesche

San Carlo rinnova ancora una volta la partnership con Stramilano, la storica corsa non competitiva più famosa d’Italia che si terrà domenica 20 marzo. Un’occasione per mettere in luce l’impegno dell’Azienda nel promuovere la cultura dello sport e di uno stile di vita attivo: San Carlo da sempre, infatti, è in prima linea nel sostenere manifestazioni sportive e giovani talenti italiani, dal calcio al motociclismo, dallo sci alle arti marziali.

Produttori, agronomi, brand and export manager, wine marketing consultant ma anche giornalisti, responsabili hospitality e sommelier. Sono alcuni profili dei 27 candidati che dal 4 al 6 marzo parteciperanno alla quinta edizione dei corsi organizzati dall’Institute of Masters of Wine in collaborazione con l’Istituto Grandi Marchi, la compagine più rappresentativa del vino italiano di qualità da Nord a Sud.

A 21 mesi dall’apertura delle porte metà degli spazi sono già occupati da oltre 700 aziende, per il 42% estere. Grazie alla soddisfazione degli operatori per un’edizione 2015 eccezionale per numeri e qualità. Ma già si guarda alla prossima kermesse che si terrà dal 20 al 24 ottobre 2017 tra novità e riconferme di partnership ed eventi prestigiosi.

Manca davvero poco al 17 marzo, il giorno più atteso in Irlanda che festeggia il patrono San Patrizio. E anche in Italia da qualche tempo ci prepariamo a diventare “irlandesi per un giorno” con birra “stout” e cappello verde, ma quest’anno con una sfida davvero curiosa. E’ proprio GUINNESS®, da sempre legata alla festa del patrono irlandese, che chiede ai suoi fans di condividere lo “sbaffo”. Perché GUINNESS non la bevi ma la “sbaffi”! I social si popoleranno di simpatiche foto attraverso l’hashtag #GuinnessTache di chi vorrà mostrare come si è sbaffato una Guinness, ovviamente!

Il prosecco si consolida come la tipologia di vini trainante per la vinicola Serena di Conegliano. Dei 18 milioni di bottiglie prodotte dall’azienda nel 2015, ben 14 milioni sono di Prosecco Doc e Docg. A confermare il più che positivo trend, soprattutto verso i mercati esteri, è il significativo +38% segnato dall’export per la storica azienda di Conegliano.

di Domenico Sordi.

Saporilab è un prezioso laboratorio, un vera e propria Agorà del gusto, punto di ritrovo nel cuore di Milano dove si incontrano chef, blogger, produttori di vino e sommelier. Si unisce anche la Compagnia degli Chef, neonato team di prestigiosi cuochi italiani che si adoperano ogni giorno per promuovere le eccellenze alimentari interpretate con creatività e attenzione alle materie prime ed al territorio e l’esperta di enologia Elena Caccia. Questi alcuni ingredienti che hanno reso interessante l’evento andato in scena nella accogliente sede di SaporieLab di Via Alzaia Naviglio Pavese a Milano lo sorso 16 febbraio, con due momenti clou. Prima la premiazione di una sfida lanciata da sfizioso.saporie.com, premio al miglior vitello tonnato tra i tanti preparati dalle agguerrite foodblogger che sono followers di questo magazine on line di cultura enogastronomica. Scelta non affatto facile perché diverse erano le preparazioni interessanti. Alla fine la giuria ha premiato Teresa Balzano, l’autrice del blog Peperoni e Patate, con un piatto classico ed elegante.

Iil maggiore operatore agro industriale del Paese a capitale italiano, a partire dal 7 febbraio torna in comunicazione con un format pensato per raccontarsi da un altro punto di vista, quello del consumatore, che la vede impresa italiana con una importante filiera, costruita nel tempo, garanzia di qualità e sicurezza ma con una forte vocazione all’innovazione e alla valorizzazione delle eccellenze italiane in Italia e all’estero.

Nel 2015, le esportazioni di vino dell’Unione Europea hanno raggiunto € 9,8 miliardi di euro, il più alto livello storico, in un contesto di forte concorrenza in tutto il mondo. Gli Stati Uniti si confermano il primo mercato per l’Unione eEuropea, ma la grande sorpresa è rappresentata dalla Cina (+26%), dove però il vino italiano strappa solo il terzo posto dopo quello francese e spagnolo.

Un calendario di appuntamenti dedicati agli operatori dell’Ho.Re.Ca. con degustazioni e momenti di formazione. 12 cantine del portfolio Partesa in una cornice d’eccezione. La seconda tappa degli OpenWine di Partesa, il network distributivo specializzato nei servizi di vendita, distribuzione, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca., si terrà lunedì 7 marzo, dalle 14:00 alle 20:00, al Teatro Fonderia Leopolda di Follonica (in via Roma).

Il bilancio chiude con risultati positivi per tutti i principali indicatori di performance nell’anno 2015. Le vendite hanno avuto una crescita totale +6,2% e una crescita organica +3,0%, portandosi a 1657 milioni di euro. L’Utile netto del Gruppo è aumentato del +36,1% portandosi a 175 milioni di euro. Dividendo proposto per l’esercizio 2015 pari a € 0,09 per azione, in aumento del +12,5% rispetto all’anno precedente.

In occasione delle fiere Prowein a Dusseldorf dal 13 al 15 marzo 2016 e di Vinitaly a Verona dal 10 al 13 Aprile 2016, la storica cantina pugliese presenta il nuovo logo aziendale e il rinnovato design di tutte le etichette della linea vini ho.re.ca. Fra le novità, non solo il restyling grafico, ma anche un nuovo vitigno nella gamma vini Coppi, con il “Guiscardo”, una Falanghina igt Puglia dai vigneti di famiglia, che si aggiunge alle storiche etichette di Primitivo, Negroamaro, Malvasia bianca e nera ed Aleatico.

P.E. LABELLERS negli ultimi anni sta acquisendo referenze sempre più importanti a livello internazionale ed anche nazionale. Questo trend positivo comprende tutti i settori in cui sono necessarie macchine etichettatrici, si fa riferimento cioè al settore del beverage, dai soft drink agli alcolici, del food, dell’home care e del personal care.

Giunge alla terza edizione l’iniziativa Sanpellegrino Sales Campus Plus che ha tra gli obiettivi quello di valorizzare il talento dei neolaureati italiani affiancandoli a manager di successo. Sono 19 i ragazzi che per i prossimi sei mesi seguiranno uno stage organizzato in giornate di formazione e in una fase operativa sul campo, seguiti passo passo dai manager dell’azienda.

Dopo le cinque giornate di Milano, all’ombra della Madonnina tempo delle #5giornatedelbere! Iniziativa interessante a cura di Civiltà del Bere, rivista di settore che ha inaugurato lunedi 29 febbraio la prima delle cinque degustazioni in calendario al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, con Simply The Best.Si tratta del Top delle guide italiane vini, in degustazione 94 vini tra i più premiati dalla critica enologica italiana.

I consumi italiani di food & bevarge in Italia sono stimati per il 2015 in 76 miliardi di euro, pari al 35% dei totale consumi alimentari in Italia stimati in 220 miliardi di euro.  La spesa in ristoranti, trattorie, agriturismi, mense, pizzerie o bar negli ultimi dieci anni – sottolinea la Coldiretti – è aumentata del 28% con gli italiani che sono tornati a mangiare fuori dopo gli anni della crisi segnati da una storica riduzione, anche se sono cambiate profondamente le modalità di consumo.

Ancora tanti, importanti riconoscimenti internazionali per i Whiskey irlandesi Teeling:

  • Ai “World Whiskies Awards” la Teeling ha trionfato con i suoi Single Grain, Single Malt e The Revival 15 anni;
  • La Distilleria ha inoltre ricevuto la nomination come impresa d’eccellenza da parte del “Financial Times”, in occasione dell’ottava edizione degli ”Arcelor Mittal Boldness in Business Awards”;
  • La Teeling ha infine ottenuto il premio come “Attrazione dei Visitatori dell’Anno”, da parte del “Whisky Magazine”.

Un nuovo pack elegante ed innovativo per le acque lucane imbottigliate nello stabilimento di Rionero in Vulture Rionero in Vulture (PZ), 29 febbraio 2016 – Fonti del Vulture presenta una nuova referenza nella gamma delle acque Lilia e Sveva, ovvero l’esclusiva “HORECA Bottle” da 1L in PET pensata per il canale della ristorazione, disponibile da marzo.

Dalla tradizione artigianale del birrificio Collesi, immerso in un territorio incontaminato a 700 metri di altitudine, dove i migliori orzi e luppoli selezionati con cura incontrano l’acqua purissima del Monte Nerone e il talento di esperti mastri birrai, nascono due nuove birre, Collesi BLANCHE e Collesi IPA. Entrambe ad alta fermentazione, non pastorizzate e con rifermentazione naturale in bottiglia (che permette di mantenere gli aromi di ogni singolo ingrediente), le due nuove proposte di Collesi testimoniano l’eccellenza di un processo di lavorazione curato in ogni dettaglio, nel pieno rispetto dell’antica ricetta dei monaci belgi.

“Il talento è una fonte da cui sgorga acqua sempre nuova. Ma questa fonte perde ogni valore se non se ne fa il giusto uso”. Paolo Togni Usa una frase del filosofo Ludwig Wittgenstein per sintetizzare storie di successi e risultati che segnano il percorso del suo gruppo industriale – tra i primi in Italia nella produzione di acque minerali e primo nella vendita di bollicine – e quelle dei campioni che prenderanno parte all’evento di Coppa Davis in programma a Pesaro dal 4 al 6 marzo prossimi, con l’Italia che affronterà la Svizzera.

Cina, Germania, Panama: tre appuntamenti da marzo a maggio per presentare agli operatori specializzati l’ampia gamma di macchine per l’ispezione di contenitori metallici decorati, dalle soluzioni per l’ispezione ad alta velocità del pack e delle sue parti, fino ai più recente sviluppi, la ElioSCan, per il “controllo qualità totale” del contenitore e della decorazione e la Eclipsim per il controllo in linea del foglio litografato.