Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Magari, anzi di certo, non cambierà nulla da un giorno all’altro. Ma scavallare finalmente nel 2021 sarà senza dubbio una soglia psicologica che non vediamo l’ora di varcare. Eccovi, allora, un mini elenco delle etichette da provare per salutare il 2020 nel migliore dei modi.

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

THE BOSS ROSÈ FERRO13: per un brindisi leggero e soprattutto che guarda al futuro con speranza e freschezza. Il prodotto della cantina rock del veronese fondata dai talentuosi Marco Bernabei, Alberto Buratto, Gabriele Stringa e Alberto Zampini. È la prima proposta in assoluto a sposare le nuove direttive del disciplinare di produzione della DOC Prosecco, che permette adesso di distaccarsi almeno in parte dall’utilizzo esclusivo delle uve Glera. Il 10% di Pinot Nero garantisce quindi tonalità accattivanti all’occhio e note fresche e ammalianti al palato, con sentori di frutti rossi che danno graffio e acidità piacevoli.

OSCARÌ SELLA&MOSCA+MARRAS: per un brindisi di carattere. Il legame denso e storico tra Alghero e il Torbato si dimostra in tutta la sua duttilità in questa proposta metodo classico: fiori e rughe agrumate al naso, sensibilità di seta e perlage allegro in bocca. La perfetta espressione della collaborazione tra Sella&Mosca e l’artista sardo Antonio Marras, firma della linea omonima nata in nome del territorio e dell’artigianalità.

Sella&Mosca by Antonio Marras

ALMA NON DOSATO BELLAVISTA: per un brindisi senza tempo, che richiami la bellezza, la grandezza e il piacere di tempi che di certo sono davanti a noi. Franciacorta immortale, la bottiglia tradizionalmente scelta dal Teatro alla Scala che rinasce nella modernità di un nuovo concetto, forgiato dal consumo sempre in evoluzione: dosaggio zero per un sorso croccante, deciso e soddisfacente. 90% Chardonnay e 10% Pinot Nero con affinamento di 30 mesi, una combinazione che insieme al packaging intrigante reinventa una bevuta più che classica.

AMARO MONTENEGRO: per un fine pasto in sicurezza, nel senso buono del termine. Una garanzia di qualità e gusto, dalle caratteristiche complesse declinate però con semplicità carezzevole. Prodotto avvolgente con sentori di scorza d’arancia e caramello, perfetto da degustare liscio o con ghiaccio, e interessantissimo quando impegnato nel guardare oltre: provatelo in un cocktail come il Montenegroni, con gin e vermouth dolce, o nel Monte Mule con succo di lime e ginger beer.

Amaro-Montenegro

BAS-ARMAGNAC DARROZE 1977: per una chiusura speciale. Potenza assoluta di un marchio che ha fatto epoca, un distillato strepitoso che guizza e si evolve come fosse giovanissimo. Legno, ciliegia, mandorla, una commistione di aromi ed emozioni che saranno lo strumento perfetto per dimenticare quanto di pessimo accaduto nel 2020, ripensare a quanto invece di bello è capitato e ripartire alla grandissima.

 

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Ice Cube - Made of Coolness - Ghiaccio alimentare

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

cinque + 15 =