Pinterest LinkedIn

Per la prima volta dal 1849, L’Unique di Cointreau si rifà il look: la bottiglia dello storico e iconico liquore adesso raffigura il suo ingrediente chiave, l’arancia, sull’etichetta.

“Quando sono entrata in Cointreau per la prima volta nel 2017, mi sono resa conto che, poiché si tratta di una bottiglia quadrata con vetro ambrato, non puoi vedere cosa c’è dentro e, per questo motivo, le persone non sanno come usarla. Questa è stata la nostra sfida in tutto il mondo” ha affermato Fanny Chtromberg, Direttore internazionale di Cointreau, per spiegare l’operazione di restyling.

“Così abbiamo detto, forse dovremmo provare a portare il frutto prezioso, l’arancia, dall’interno verso l’esterno, e mostrare alla gente di cosa è fatto Cointreau. All’inizio è stata una bella sfida, perché le persone non sono abituate a vedere l’arancione sull’etichetta. Quindi questa è stata la prima cosa che abbiamo ovviamente riprogettato: è ancora una bottiglia quadrata, è ancora ambrata, ma l’abbiamo messa a punto”.

Sullo sfondo dell’etichetta c’è un’illustrazione ispirata alla prima distilleria di Cointreau, con sede ad Angers, in Francia. Chtromberg ha detto: “Volevo portare un po’ di storia nella bottiglia, quindi abbiamo fatto delle ricerche per trovare la prima vera distilleria ad Angers e abbiamo utilizzato l’illustrazione della porta. Volevamo dare al cliente la sensazione di entrare in un aranceto”.

L’etichetta presenta anche elementi color rame in rilievo e la proclamazione dell’Heritage della Maison: “Harmonie d’esprit d’écorces d’oranges douces et amères”, che si traduce come “armonia di spirito di buccia d’arancia dolce e amara”. I profumi sono infatti caratterizzati da aromi d’arancia, scorza, fiori e succo, caramello, spezie dolci e delicate note eteree. Il sapore è caldo e dolce, morbido e con bella persistenza d’arancia amara.

 

 

Il design “iconico” della bottiglia quadrata rimane invariato, tuttavia è stato allungato di 4 mm per facilitare il versamento senza aumentarne il peso, cosa che secondo il marchio è stata “una grande sfida tecnica”. La nuova bottiglia è realizzata per due terzi in vetro riciclato e presenta materiali provenienti dalla Francia e dai paesi europei circostanti.

Il tappo in rame presenta una nuova finitura testurizzata ispirata alla buccia di un’arancia, mentre i bordi lungo i quattro angoli della bottiglia sono stati resi più prominenti per aggiungere una “piacevole solidità ed equilibrio” che rispecchia i “sapori equilibrati” di Cointreau L’Unique, così come i quattro ingredienti alla sua origine. Il codice QR garantisce l’accesso istantaneo a un’esperienza online dove i consumatori possono accedere a 400 ricette di cocktail e consigli di esperti.

“Volevo trovare il giusto equilibrio tra ogni fase della storia, con un po’ di modernità e splendore”, ha aggiunto Chtromberg, “quindi abbiamo anche creato un po’ di modernità con il codice QR sull’etichetta”.

La bottiglia ridisegnata uscirà nel Regno Unito nell’autunno del 2022 e sarà disponibile in tutto il mondo entro la fine dell’anno.

Fonte: www.thespiritsbusiness.com

+info: www.cointreau.com

Scheda e news:
Molinari Italia SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo No. 3 London Dry Gin - Food is the Key - importato e distribuito da Pallini

Scrivi un commento

uno × quattro =