Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Estate tempo di mondiali di calcio e colpi di mercato estivo. Ma anche nel mondo dei premium spirits ci sono movimenti degni di un acquisto da top player. Stiamo parlando di CASTA, la grappa da miscelazione ideata dalla distilleria Castagner, che verrà distribuita in esclusiva per l’Italia da Ghilardi Selezioni. Una bomba nel mercato del beverage, in un periodo caldo come quello estivo.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

Abbiamo deciso di affidare la distribuzione di CASTA in esclusiva a Ghilardi Selezioni perché volevamo un distributore focalizzato sulla mixology, in grado di farci entrare nelle migliori bottiglierie dei bar più di tendenza– le parole di Giulia Castagner, ideatrice del concept di CASTA. Un prodotto lanciato a Vinitaly 2018 che in poco tempo ha già saputo conquistarsi il suo spazio e destare l’attenzione degli addetti ai lavori. Per Ghilardi Selezioni un acquisto di una nuova referenza in catalogo, di un prodotto unico che mancava all’appello. “Crediamo molto nella miscelazione della grappa, destinata a diventare uno dei trend dei prossimi anni- commenta Marianna Sicheri Mazzoleni, Marketing Manager di Ghilardi Selezioni- CASTA andrà ad aggiungere qualità al nostro portafoglio di prodotti, si tratta dell’unica grappa da miscelazione che distribuiremo e siamo molto soddisfatti di questa nuova avventura”. L’accordo di fatto è operativo da pochi giorni, Beverfood.com ha seguito in esclusiva passo dopo passo quest’intesa dettata da reciproche esigenze.

Giulia Castagner e Marianna Sicheri Mazzoleni

Se da un lato la distilleria Castagner cercava un distributore orientato al mondo della mixology, dall’altro Ghilardi Selezioni voleva arricchire la sua gamma di prodotti super-premium in maniera mirata con un grappa pensata per i bartender e di fatto ha preso il meglio che il mercato potesse offrire. Un progetto dalle solide basi, grazie alla mano inconfondibile del mastro distillatore Roberto Castagner che ancora una volta si conferma un vero fuoriclasse, che ha potuto contare sull’entusiasmo e la passione della figlia Giulia Castagner, con un grande lavoro di marketing e pianificazione curato nei minimi dettagli, a partire da un packaging davvero elegante dal forte impatto visivo. “Il nostro obiettivo è di entrare nelle migliori drink list italiane per far capire che il futuro della grappa passa dalla miscelazione, per questo motivo abbiamo voluto dare l’esclusiva per l’Italia a Ghilardi Selezioni, il partner ideale per questo tipo di lavoro- continua Giulia Castagner- In questa fase CASTA non verrà distribuita nemmeno dai nostri agenti e partner storici, con cui rimangono attivi tutti gli accordi commerciali in essere sugli altri nostri prodotti. Contiamo di raggiungere i target che ci siamo fissati nelle tempistiche previste per vedere crescere questo progetto a cui teniamo molto”. Una trattativa condotta proprio a ridosso del periodo estivo, per essere subito operativi e portare CASTA in giro per l’Italia da nord a sud e diventare un cult del bere miscelato dell’estate 2018. La prima uscita ufficiale di CASTA insieme a Ghilardi Selezioni è avvenuta in Puglia in questi giorni a Bari e dintorni, toccando alcune tra le mete più frequentate della zona, mentre la prossima tappa del tour estivo sarà a Ischia a inizio luglio.

CASTA nasce dal progetto Laboratorio Italiano, si tratta della prima grappa per alchimie da bucce d’uva purissime creata per la miscelazione. Un team di 12 bartender opinion leader e la distilleria Castagner si sono messi insieme, per creare un prodotto ed un progetto dedicati alla mixology. CASTA è ottenuta attraverso una distillazione in 5 passaggi con metodo continuo in colonna a piatti di oltre 20 metri. 5 distillazioni per selezionare solo gli aromi più puri, fruttati e floreali dell’uva in un distillato purissimo, elegante e versatile. La separazione preliminare delle parti legnose (vinaccioli e pedicello), per distillare solo la buccia dell’uva, consente di eliminare il sentore di tannino tipico della grappa e ottenere un distillato più delicato e facilmente miscelabile. CASTA è perfetta in twist italiani sui classici in abbinamento a vermouth, bitter e liquori ed esprime al meglio la sua versatilità come base per sour italiani.

INFO: www.robertocastagner.it  www.ghilardiselezioni.com

 

© Riproduzione riservata

Scheda e news: ACQUAVITE S.P.A.- CASTAGNER


Scheda e news: Ghilardi Selezioni Srl