0
Pinterest LinkedIn

Dersut caffè, la storica azienda di Conegliano, ha partecipato in grande stile a Triestespresso, la fiera B2B incentrata sul caffè. In un’intervista per Beverfood.com ci vengono raccontate le motivazioni che hanno spinto a rinnovare con orgoglio la presenza.

 

 

È una relazione d’amore quella tra Trieste e il caffè, ma non solo. Le ragioni di questo rapporto, quasi indissolubile, sono profonde: nell’800 il porto della città divenne la porta d’ingresso per tutte le merci che provenivano dall’America, tra cui appunto i chicchi che avrebbero dato vita a quella che oggi è la bevanda nera più apprezzata al mondo. Inoltre, è riconosciuta la fama dei bar di Trieste come luoghi di ritrovo e di fascino nella diffusione della cultura.

 

 

La storia di Dersut è lontana nel tempo e il suo nome è l’acronimo di De Rosa Suttora, i due omonimi soci triestini che nel 1947 hanno fondato la torrefazione. Nel 1949 il Dr. Vincenzo Caballini rileva la società, oggi nelle mani del figlio che ne detiene le redini- il Conte Giorgio Caballini. L’azienda di Conegliano ha aperto infatti  una caffetteria in Piazza Goldoni, come una sorta di ritorno e omaggio di stile alla sua patria.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Dersut è un’azienda che persegue anche obbiettivi di carattere istituzionale e la kermesse è stata un’ulteriore occasione per renderli noti: «Siamo uno dei soci fondatori- e io sono Presidente- del Consorzio di Tutela del Caffè Espresso Italiano Tradizionale, nato nel settembre del 2014. Lo scopo è far sì che la bevanda possa diventare patrimonio immateriale dell’Unesco» spiega il Conte. Il progetto è probabile che venga finalizzato nell’arco di un paio d’anni, soprattutto a seguito di importanti contatti a livello ministeriale e valide attività di comunicazione.

Non è mancata la creatività durante Triestespresso allo stand della torrefazione, con la presenza di un esperto di caffetteria. Per l’occasione è stata proposta una particolare bevanda, non solo rivolta agli operatori del settore, ma anche a tutti i Coffee Lovers: il cappuccino solido molecolare. La parola a Gianni Cocco:

 

 

+INFO: www.dersut.it

 

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

venti − 9 =