0
Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

George Clooney, Ryan Reynolds, Matthew McConaughey. Hollywood si sta sempre più riempiendo di star che si dedicano alla distillazione, e l’ultima arrivata non è certo sconosciuta. Kate Hudson ha infatti annunciato sui suoi social di aver messo sul mercato King St. Vodka, la sua personalissima linea di vodka. “Dopo una giornata piuttosto lunga, avevo deciso di organizzare un cocktail party improvviso con i miei amici più intimi. Ma il mio bar non mi rendeva felice al 100%, quindi mi sono chiesta se ci fossero brand di vodka fondati da donne. Ho fatto ricerche, e la risposta era no. Quindi ci ho pensato io”.

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Il brand si ispira ai ricordi di Hudson, che ospitava amici nella sua vecchia casa di King Street, a New York (bevendo vodka in discrete quantità, si presume), ed è distillato in piccole quantità a Santa Barbara, in California. “Ho sempre trovato affascinante l’industria dei distillati, e amo i Dirty Vodka Martini”, racconta la Hudson, stella di film come Quasi Famosi Come farsi lasciare in 10 giorni. “Il mio lato creativo ha pensato sarebbe stato una bella sfida creare una vodka adatta ai miei gusti e con un design perfetto per il mio bar, da condividere con amici. Il mio lato imprenditoriale invece adesso non vede l’ora di creare un brand in un settore completamente nuovo per me”.

@King St. Vodka

Hudson è già co-fondatrice del marchio di abbigliamento funzionale Fabletics e ha da poco lanciato la sua linea di abbigliamento, Happy X Nature. È anche autrice di due libri. King St. Vodka è descritta come un “distillato per qualsiasi esperienza”. Distillata sette volte con 43% di contenuto alcolico, è un blend di mais senza OGM e acqua alcalina, per cui senza glutine. Co-fondatore del brand è David Kanbar, esperto di mixology, creatore del brand Skinnygirl ed ex vicepresidente esecutivo di Skyy Spirits. Al prezzo di scaffale di 24.99$ sarà lanciata prima in California, poi New York, New Jersey, Connecticut, Massachusetts e Rhode Island.

Fonte: thedrinksbusiness.com

© Riproduzione riservata

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

otto + 16 =