Pinterest LinkedIn

Ferrari Trento è il brindisi ufficiale del centenario dell’Autodromo Nazionale Monza, a cui dedica una bottiglia celebrativa. Si scaldano i motori per i festeggiamenti che culmineranno con il Formula 1 Pirelli Gran Premio d’Italia, in programma dal 9 all’11 settembre, con la cantina trentina che dedicherà un’etichetta speciale al Gran Premio d’Italia. Un doppio anniversario, visto che quest’anno ricorre anche il centoventesimo anniversario per la cantina del Gruppo Lunelli, un’occasione per condividere i valori di italianità, eccellenza e tradizione di cui Ferrari Trento si fa ambasciatore in tutto il mondo, grazie anche alla partnership con Formula 1, di cui è brindisi ufficiale per il secondo anno consecutivo.

“Siamo particolarmente orgogliosi di portare un brindisi Trentodoc al Gran Premio d’Italia e di celebrare questo importante anniversario dell’Autodromo di Monza” – ha dichiarato Matteo Lunelli, presidente e CEO di Ferrari Trento – “Si tratta di un’altra tappa significativa dell’entusiasmante percorso che ci vede accompagnare il circus della Formula 1 fino al 2025”. La bottiglia celebrativa dei 100 dell’Autodromo sarà stappata dai campioni che saliranno sul podio di Monza e sarà da loro autografata per poi essere inserita all’asta su F1 Authentics, la piattaforma online di memorabilia legate alla Formula 1. Gli appassionati potranno aggiudicarsi un pezzo unico di storia del mondo delle corse e l’intero ricavato dell’asta andrà in favore del Comitato Internazionale della Croce Rossa per l’emergenza in Ucraina. Questa speciale bottiglia si va ad aggiungere alla Ferrari F1 Limited Edition dedicata a Monza, che gli amanti di motori e bollicine possono già acquistare online e nelle migliori enoteche.

Un tempio della velocità che fa ancora sognare, l’Autodromo Nazionale Monza è il secondo circuito più antico al mondo ancora in funzione, condivide una lunga storia con Ferrari Trento che è salito sul podio in diverse occasioni già a partire dagli anni ’80. “L’accordo tra il nostro Autodromo e Ferrari Trento lega due aziende con una storia di grande prestigio e due simboli assoluti di italianità – ha sottolineato Giuseppe Redaelli, Presidente di Autodromo Nazionale Monza – Si tratta di brand che uniscono valori quali tradizione e innovazione, e che hanno sempre saputo trasformarsi nel corso del tempo, rimanendo all’avanguardia nei rispettivi settori di competenza. Festeggiare un traguardo importante per l’Autodromo con le bollicine di Ferrari Trento ci inorgoglisce”.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Nino Negri Vigna Francia - Valtellina Superiore - Vite di Roccia - Segui su Instagram

Scrivi un commento

19 − 6 =