0
Pinterest LinkedIn

Birra Peroni per rinforzare il suo impegno nel promuovere una cultura di consumo responsabile nonché per sensibilizzare i propri consumatori sui rischi legati al consumo di alcol, dà il via al Forum Alcol Parliamone all’Università LUMSA e patrocinata dal Ministero della Gioventù, si propone di costruire una piattaforma di comunicazione online riguardo al rapporto che gli italiani hanno con il consumo delle bevande alcoliche. Un canale di comunicazione diretto che sfrutta tutta la potenzialità del ‘new media’ e che tramite nuovi strumenti di comunicazione interattiva come il web 2.0 è in grado agevolare lo scambio e contribuire a conoscere i comportamenti e le abitudini di consumo degli utenti.

Annuario Birra Infobirra beverfoodL’iniziativa rientra in un più ampio impegno in ambito internazionale preso dal Gruppo SABMiller, di cui Birra Peroni fa parte, all’interno del Forum Europeo Il Forum online, raggiungibile – solo da maggiorenni possibilità di partecipare attivamente alla discussione sulle questioni riguardanti le tendenze e le abitudini legate al consumo di alcol. Un luogo in cui si potrà aprire un confronto tra il mondo accademico e gli studenti, ma anche tra genitori e figli sulle delicate tematiche relative al consumo di alcol. Per favorire la raccolta di ulteriori informazioni sulle abitudini di consumo e le spinte motivazionali che inducono a consumi eccessivi di bevande alcoliche gli utenti saranno invitati a compilare un questionario che una volta raccolto verrà elaborato in uno studio effettuato dal LUMSA ed a disposizione del mondo accademico e scientifico.
“Scoraggiare il consumo irresponsabile di alcol è una delle nostre dieci priorità per uno sviluppo sostenibile. Essendo uno dei maggiori produttori di birra al mondo, pensiamo che la birra aggiunga divertimento e gusto alla vita della maggior parte delle persone, che bevono in modo responsabile. Tuttavia siamo a conoscenza degli effetti negativi e dei rischi del consumo irresponsabile di alcol sugli individui e la società: – spiega Federico Sannella, Direttore Relazioni Esterne di Birra Peroni – per questo abbiamo voluto mettere a disposizione una piattaforma ‘on line’ che basandosi sul nostro sito www.alcolparliamone.it potrà fornire utili informazioni sul consumo di alcol e favorire lo scambio di informazioni al fine di promuovere un consumo responsabile delle bevande alcoliche”.

Scarica Ora!!! Guida beverfood Birre Il forum di discussione sarà costantemente moderato da tre studenti universitari coordinati dalla Prof.ssa Benevene, docente della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università LUMSA. Allo scopo di coinvolgere la comunità di studenti verrà allestito un punto di informazione all’interno dell’Università che fornirà indicazioni sul Forum online e darà informazioni sul progetto. “Siamo davvero entusiasti di poter dare il via a questo progetto assieme a Birra Peroni ed al Ministero – afferma Paula Benevene, docente della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università LUMSA – che rappresenta il primo esperimento in Italia per coinvolgere in modo così diretto i giovani su questo tema di forte rilevanza sociale, e ci auguriamo che da tale confronto emergano nuove conoscenze che servano a sviluppare maggiore consapevolezza sul consumo di alcol”. E’ questa una ulteriore tappa attraverso il quale il settore birrario e Birra Peroni in particolare ha tradotto concretamente la propria responsabilità sociale, nella consapevolezza che la birra, pur essendo una bevanda naturale e giudicata compatibile con uno stile di vita positivo e salutare, è pur sempre una bevanda alcolica, da bere quindi in modo moderato e responsabile, scoraggiando gli abusi o comunque modalità di assunzione scorrette o inadeguate alla situazione in cui ci si trova.

+info. : www.forumalcolparliamone.it Federico Sannella Direttore Rel. Esterne Birra Peroni SpA t. 06 225 44391 – Weber Shandwick t. 02 57378352 cbajlo@webershandwick.com ufficiostampa.birraperoni@webershandwick.com

INFOFLASH/BIRRA PERONI S.P.A.
Birra Peroni nasce a Vigevano nel 1846 diventando, grazie al successo dei propri marchi, una delle maggiori realtà imprenditoriali Italiane. Dal Secondo Dopoguerra in poi, soprattutto negli anni ’70 e ’80, la Birra Peroni diviene uno dei simboli del Made in Italy conquistando, con Nastro Azzurro, mercati importanti e consumatori esigenti negli Stati Uniti, nel Regno Unito ed in Australia. Oggi Birra Peroni è un’azienda italiana che fa parte del Gruppo multinazionale SABMiller e dà lavoro ad un totale di oltre 1200 dipendenti divisi tra i tre stabilimenti di Roma – dove si trova anche la sede amministrativa -Padova e Bari, la malteria Saplo e la società di distribuzione Doreca. La produzione annua di birra ammonta a oltre 4,8 milioni di ettolitri, dei quali oltre un milione sono esportati in più di 40 Paesi dal brand Nastro Azzurro. I marchi prodotti e commercializzati da Birra Peroni sono: PERONI, la birra più venduta e conosciuta in Italia, NASTRO AZZURRO, la birra italiana più venduta all’estero, PILSNER URQUELL, considerata una delle migliori birre al mondo ed altri prestigiosi marchi nazionali ed internazionali come MILLER, PERONI GRAN RISERVA, RAFFO e WUHRER +info: www.birraperoni.it

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

quattro × 5 =