0
Pinterest LinkedIn

Gruppo Cimbali SpA, leader nel mercato delle macchine del caffè dove opera con i marchi storici Cimbali e Faema, comunica l’acquisizione di Casadio srl, società specializzata nella produzione di macinadosatori. Con l’acquisizione di Casadio, il Gruppo Cimbali intende rafforzare la propria presenza nell’area dei macinadosatori tradizionali e, grazie all’iniezione di competenze specifiche, conta di dare un forte impulso ai processi di sviluppo nuovi prodotti già in corso.


La società Casadio è stata fondata nel bolognese da Nello Casadio negli anni ’50. Inizialmente la società produceva apparecchiature di diverso genere ma tutte desinate al pubblico esercizio. In un secondo tempo l’azienda si è focalizzata sui macinadosatori per caffè e da circa un decennio Casadio ha ulteriormente specializzato la propria produzione fino a diventare uno dei marchi di riferimento nel settore. Oggi l’azienda offre una gamma completa, pratica una distribuzione selettiva e ha un parco clienti fedeli e particolarmente affezionati.

Gruppo Cimbali guarda con interesse al segmento dei macinadosatori per il ruolo svolto in termini di completamento dell’offerta, ma anche e soprattutto per le potenzialità ancora inespresse, soprattutto nelle aree più innovative e a più alto valore aggiunto, come l’istantaneo (altrimenti detto on-demand). Dalla acquisizione, dunque, sono attesi benefici per tutti i marchi del Gruppo, nella consapevolezza che le sinergie consentiranno a Cimbali, Faema e Casadio di mettere a disposizione del mercato prodotti sicuramente migliori in tempi molto brevi.

INFOFLASH/GRUPPO CIMBALI
Presente sul mercato con i due marchi storici Cimbali e Faema, il Gruppo Cimbali è leader mondiale nella produzione di macchine per caffè espresso e cappuccino. La sua storia ha inizio nel 1912, quando Giuseppe Cimbali apre nel centro di Milano un negozio per la lavorazione del rame e inizia a produrre macchine per caffè, settore in cui si afferma con le sue macchine innovative. Nel 1945, sempre a Milano, in via Ventura, Carlo Ernesto Valente fonda la Fabbrica Apparecchiature Elettromeccaniche e Affini (FAEMA) e si lancia a sua volta nella produzione di macchine per caffè. Per quarant’anni le due aziende si contendono il mercato a colpi di innovazione, prima e seconda per fatturato n Italia. Nel 1995 Cimbali e Faema uniscono le forze costituendo un gruppo senza pari nel settore. Oggi, con i suoi 600 dipendenti e 4 stabilimenti produttivi in Italia, il Gruppo Cimbali SpA, con sede a Binasco (MI), opera in più di 100 paesi ed esporta oltre il 70% della propria produzione attraverso filiali commerciali in Francia, Spagna, Gran Bretagna e Stati Uniti ed una rete di oltre 700 centri di vendita e assistenza. Nel 2006 il fatturato consolidato è stato di 112 milioni di Euro. +info: www.cimbali.itcimbali@cimbali.itwww.faema.itfaema@faema.it

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

SEZIONE DOCUMENTAZIONE -> Caffè

ALTRE BEVERNEWS SUL SETTORE -> Caffè

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

13 + diciotto =