Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

I ricavi sono cresciuti organicamente del 6,6%, portandosi a 23, 89 miliardi di euro, supportati da un aumento del 3,3% dei prezzi per ettolitro e da un aumento del 2,2% dei volumi totali consolidati. Il volume di birra consolidato è cresciuto organicamente del 3,1% per l’intero anno

 

GRUPPO HEINEKEN 20192018 Var.%
VOLUMI TOTALI in Mio hl 241,4233,83.1
Africa Medio Oriente ed Europa orientale43,741.74.6
America85,683.32.6
Asia Pacifico31.129,011.8
Europa81.079.8-0.2

I volumi premium hanno realizzato una forte crescita in tutte le regioni con un continuo slancio positivo del brand premium Heineken che ha chiuso con una crescita dell’8,3%. Portandosi a 42 Mn di hl. Continua con successo il lancio di Heineken 0.0 ed è ora disponibile in 57 mercati. Il portafoglio di marchi internazionali è cresciuto ad alta cifra, guidato dalla crescita a doppia cifra di Tiger e Amstel. Tiger si è esibito fortemente in Vietnam, Cambogia e Malesia. Amstel è cresciuto fortemente in Brasile, Messico, Russia, Sudafrica e Regno Unito. Il volume delle birre craft è cresciuto a 5,6 milioni di ettolitri con un’espansione a doppia cifra in Europa che compensa il volume più basso nelle Americhe.

 

 

Sono proseguite le forti performance delle proposte artigianali in Italia, Francia e Spagna. Lagunitas è ora disponibile in oltre 35 mercati con produzione locale nei Paesi Bassi e in Brasile. Il volume del sidro è stabile a 5,6 milioni di ettolitri (2018: 5,6 milioni). Il volume Low & No-Alcohol  è cresciuto a 14,1 milioni di ettolitri (2018: 13,1 milioni). Il portafoglio di prodotti analcolici è cresciuto a doppia cifra, guidato da Heineken® 0.0, altre estensioni di linea di marchi leader e miscele di birra. La zona zero, uno spazio sugli scaffali dedicato al commercio off-line per il nostro portafoglio analcolico, viene distribuito oltre l’Europa.

Il profitto operativo (beia) è cresciuto organicamente del 3,9%, trainato da una forte crescita dei ricavi parzialmente compensata dall’inflazione dei costi di input e da maggiori investimenti in sponsorizzazioni globali, e-commerce e aggiornamenti tecnologici. Il profitto netto è stato pri a 2,5 Miliardi di euro con una crescita del 5,5% rispetto al 2018.

 

 

Jean-François van Boxmeer, presidente del consiglio di amministrazione / CEO, ha commentato: “Nel 2019, abbiamo realizzato un altro anno di crescita superiore ai massimi livelli, con continui ottimi risultati nel secondo semestre. La crescita è stata ben bilanciata con un volume della birra in aumento del 3,1% e un fatturato per ettolitro in aumento del 3,3%, trainato da prezzi solidi e attenzione alla premiumizzazione.  La crescita del marchio Heineken® ha subito un’accelerazione dell’8,3%, con oltre 40 paesi che hanno registrato una crescita a doppia cifra. Il lancio di Heineken® 0.0 è proseguito con successo ed è ora disponibile in 57 mercati. La nostra strategia continua a essere orientata alla crescita con un’enfasi sempre crescente sulla sostenibilità di questa crescita, sia a livello sociale che ambientale. Negli ultimi dieci anni, abbiamo ridotto il nostro consumo di acqua di quasi un terzo a 3,4 ettolitri di acqua per ettolitro prodotto, in vista del nostro obiettivo per il 2020. Abbiamo aumentato la percentuale di energia rinnovabile nella produzione al 19%. In oltre 60 mercati, abbiamo speso oltre il 10% dei budget dei media Heineken® in campagne di sensibilizzazione sui consumi responsabili”

 

GRUPPO HEINEKEN

HEINEKEN è il birrificio più internazionale del mondo e il secondo più grande gruppo birrario per volumi. È il principale sviluppatore e rivenditore di marchi premium di birra e sidro. Guidato dal marchio Heineken®, il Gruppo ha un portafoglio di oltre 300 birre e sidri internazionali, regionali, locali e speciali. Il gruppo è impegnato nell’innovazione, nell’investimento a lungo termine del marchio, nell’esecuzione disciplinata delle vendite e nella gestione mirata dei costi. Attraverso “Brewing a Better World”, la sostenibilità è integrata nel business. HEINEKEN ha un’impronta geografica ben bilanciata con posizioni di leadership sia nei mercati sviluppati che in quelli in via di sviluppo. Impiega oltre 85.000 dipendenti e gestisce birrerie, malterie, piante da sidro e altre strutture di produzione in oltre 70 paesi. Il gruppo è operativo anche sulmercato italiano dove opera attraverso la controllata Heineke Italia, leader sul mercato locale della birra.

+Info: www.theheinekencompany.com

A cura della redazione Beverfood.com

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Scrivi un commento

20 + cinque =