Pinterest LinkedIn

Vision, ma anche coerenza rispetto a uno spirito pionieristico iniziale che ha creato il fenomeno delle bollicine di Franciacorta. E’ tanta la soddisfazione nel quartier generale di Borgonato per il riconoscimento di Cantina dell’anno 2022 per il Gambero Rosso alla Guido Berlucchi. Un premio che arriva in un periodo speciale, nell’anno che celebra il 60°anniversario della prima bottiglia di Franciacorta, creata da Franco Ziliani nel 1961.

Quello della Guida Vini d’Italia del Gambero Rosso è senza dubbio un riconoscimento non solo per l’attività di un anno, ma premia la filosofia della Berlucchi, un brand che ha fatto la storia del metodo classico in Italia e nel mondo.  Questo premio celebra la cura che ognuno, in ogni campo e reparto, mette nel proprio lavoro: tutti insieme, siamo la Cantina dell’Anno!” dichiara la Famiglia Ziliani. “Veniamo riconosciuti al vertice dell’eccellenza non solo per i nostri vini – la cui indiscussa qualità è riconfermata anche quest’anno dai 3 bicchieri del Gambero Rosso al nostro ’61 Franciacorta Nature 2014 -, ma per la totalità del nostro lavoro”.

 

 

L’azienda, oggi guidata dai fratelli Cristina, Arturo e Paolo Ziliani, nasce sessant’anni fa dalla spinta visionaria del padre, Franco Ziliani, e di Guido Berlucchi, uniti alla sfida di creare uno spumante alla maniera dei francesi in un territorio, a sud del Lago d’Iseo, dove questa una categoria di vini non esisteva. Una vittoria quindi con una dedica speciale, al papà delle bollicine franciacortine. “Dedichiamo anche questo importante traguardo a nostro padre Franco Ziliani, che ha compiuto 90 anni proprio quest’anno e che da tenace bresciano ci ha sempre insegnato a non mollare, ma con una visione ed un percorso ben chiaro davanti agli occhi” – dichiarano i fratelli Cristina, Arturo e Paolo Ziliani. “Credo che non ci sia miglior modo per ringraziarlo di quanto ha fatto per noi, per il mondo del Vino Italiano e per la Franciacorta tutta”.

La presentazione della guida Vini d’Italia 2022 si svolgerà il 16 e 17 Ottobre al “Rome Marriott Park Hotel”, dove saranno in degustazione i vini che hanno conquistato i Tre Bicchieri. Un ottimo viatico, che si aggiunge al “sigillo” ottenuto in Primavera da Wine Spectator, che ha attribuito al suo vino di vertice – il Palazzo Lana Extreme 2009 – il massimo punteggio (93) MAI raggiunto da un Franciacorta in un anno che – nonostante la sua difficoltà strutturale – rappresenta un’importante pietra miliare ed una svolta per l’Azienda per affrontare una fase di profonda innovazione, di nuove sfide e di rivoluzionari scenari di mercato.

INFO www.berlucchi.it

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Luksusowa Vodka - When Life Gives You Potatoes - importata e distribuita da Pallini SpA

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

dodici + 10 =