Pinterest LinkedIn

Domenica 27 novembre il Birrificio Antoniano ha abbracciato “Open Factory ” la più grande fiera di turismo manifatturiero che coinvolge 70 grandi e piccole aziende dal Veneto al Friuli fino al Trentino Alto Adige. Secondo il Touring Club Italiano più di 15 mila persone hanno preso parte all’iniziativa, visitando le aziende aperte.

Antoniana

Birra Antoniana ha organizzato un evento a numero chiuso su prenotazione accogliendo nel suo stabilimento ben 70 persone suddivise in due turni, durante i quali sono stati organizzati vari momenti, così da offrire un’esperienza a tutto tondo.

Il pomeriggio si è aperto con l’accoglienza dei visitatori e un primo assaggio di birra al quale è seguita una visita guidata del birrificio con degustazione di una referenza direttamente dal tank. Successivamente gli ospiti hanno potuto degustare le quattro referenze della gamma “Le Speciali” di Birra Antoniana ed assistere agli show cooking organizzati per l’occasione.

Il magazzino del Birrificio Antoniano, location dal gusto industriale, ha ospitato una cucina di alto design, la famosa 36e8 di Lago. Ai fornelli si sono alternati due chef d’onore, preparando dei piatti a base di ingredienti tipici della zona e ovviamente, a base di Birra Antoniana! La Veneta Km0, e le tre birre frutto della collaborazione con Slow Food, sono state le protagoniste del percorso gustativo creato dagli chef.

Durante il primo cooking show, Andrea Rossetti, chef del ristorante Fuel di Padova, ha proposto, tra gli altri piatti, un baccalà confit con polenta soffiata e gelatina di Birra Antoniana La Veneta km0, una versione rivisitata del classico piatto veneto “Polenta e Baccalà”.

Fabio Momolo, chef del ristorante Hotel Terme Metropole di Abano e protagonista del secondo cooking show, ha preparato invece un filettino di maiale della corte padovana in padella, con prosciutto di Montagnana, chiodini di Asiago trifolati, mostarda di mele Delicious alla Birra Borgo della Paglia e zabaione alla Birra Ponte Molino.

Un pomeriggio intenso e soddisfacente, all’insegna della buona birra, della buona cucina e del design, per un evento che mira a valorizzare il territorio e le materie prime, punti di forza di ogni ricetta brassicola di Birra Antoniana.

+Info:

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

quindici + sei =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina