0
Pinterest LinkedIn

Secondo quanto riferito da MF il fondo di private equity Clessidra (che fa riferimento alla Italmobiliare della famiglia Pesenti) è in fase di pre-closing per conquistare la casa vinicola veneziana

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Clessidra vuole arrivare a breve a trovare un accordo per acquisire Casa Vinicola Botter. I mesi scorsi sono stati di trattative, interrotte recentemente per far fronte alla pandemia, ma adesso la società vuole stringere i tempi. Clessidra starebbe arrivando a definire le condizioni per un pre-closing dell’operazione per giungere poi alla finalizzazione nel giro di poco tempo.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

I vini Botter sono proprietà della omonima famiglia fondatrice da tre generazioni e per il 22,5% sono controllati da Idea Taste of Italy, fondo specializzato nel settore agroalimentare gestito da Idea Capital Alternative Fund (gruppo De Agostini), che è entrato con una partecipazione minoritaria nel 2018. Dal bilancio di quell’anno emerge che la casa vinicola ha un giro d’affari di 198 milioni e un ebitda di 27 milioni. Il marchio veneto della famiglia Botter è una realtà industriale che lavora moltissimo con l’estero, con un ritmo di crescita superiore alla media del settore: Nel 2019 il fatturato è ancora cresciuto portandosi a 217 milioni di euro, collocandosi così al quarto posto nella classifica deI grandi gruppi vinicoli nazionali

+info: www.botter.it/it

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

15 − 5 =