0
Pinterest LinkedIn

La birra è una bevanda versatile che per la sua natura si addice ad ogni momento della giornata. La maggior parte presenta un volume alcolico relativamente basso; meno conosciuto ma altrettanto ricco e interessante è il panorama delle cosiddette “Strong Beer”: dai Barley Wine inglesi alle Belgian Ale, fino alle Doppelbock tedesche o alle Strong Lager, oggi parliamo di birre… per palati forti.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

Thomas-Hardys-Ale-2015-sheet


“Una birra forte, un tabacco profumato e una donna, questo è piacere.”
Nelle parole di Johann Wolfgang von Goethe possiamo trovare uno dei primi riferimenti alla passione per le birre dal volume alcolico poderoso, in grado di riscaldare il corpo e, spesso e volentieri, lo spirito di chi le beveva.

Goethe non è stato l’unico artista a decantare le lodi delle birre più possenti: pochi anni dopo fu il celebre scrittore inglese Thomas Hardy a narrare della birra di Dorchester, “robusta e forte come un vulcano” e “alla fine, piuttosto inebriante”. Una birra amata dal popolo, dalla borghesia e dalla nobiltà dell’epoca che, sostiene Hardy, “l’amava più del vino”.

Pensiamo poi al Belgio e alla sua vastissima gamma di Strong Ale. I mastri birrai locali hanno inventato ricette che a volte abbinano un grado alcolico elevato a una scorrevolezza “tedesca” e a profumi estivi, anche se forse le vere chicche sono le birre prodotte stagionalmente per celebrare l’arrivo del Natale e del nuovo anno. Birre che di solito hanno un corpo pieno e aromi tostati, torrefatti, di cioccolato che le rendono “birre da meditazione”, da concedersi alla sera di fronte al caminetto.

Specialità che vengono selezionate di anno in anno anche da Interbrau e custodite all’interno del catalogo Winterbrau.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2019 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

Anche i birrifici della Germania, patria della classica “bionda”, non sono immuni al fascino delle birre più decise. Le Bock sono specialità ad alta fermentazione dalla gradazione alcolica che può superare anche il 7% del volume, e hanno dato vita a diverse reinterpretazioni: dalle Maibock alle Doppelbock fino alle estreme Eisbock, in grado di arrivare anche a 14% di volume alcolico.

Non arrivano a tanto, ma si avvicinano molto, le Strong Lager di punta di due storici ed amatissimi birrifici: la Tennent’s Extra prodotta dalla scozzese Wellpack Brewery, ammiraglia di una gamma rinnovata nel proprio look&feel che presenta tra le altre anche la potente Tennent’s  Scotch Ale, e la mitica La Bière Du Démon, punta di diamante della francese Les Brasseurs De Gayant, che vanta nella propria offerta anche tre referenze nuove di zecca: Demon Red, Demon Armagnac e Demon Prestige.

Nuove-Demon-2016-pagina-singola

+Info: www.interbrau.it/birra-per-passione

Ambrosia Gin - Scopri Ambrosia Sicily Edition, tutta la magia della Sicilia in un'unica bottiglia. Sistribuito da Ortofrutticola Srl

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

sette + dodici =