Pinterest LinkedIn

Inaugurazione ad alta quota a St Moritz per Langosteria, che ha aperto il ristorante a Chesa Chantarella, una baita di montagna con un’ampia terrazza con ingresso diretto sulle piste da sci del comprensorio del Corviglia. Prima location del Gruppo ad alta quota, l’apertura svizzera rappresenta la seconda apertura all’estero nel solco del percorso di espansione del brand, che punta a posizionare Langosteria in location premium in tutto il mondo. Un nuovo tassello all’offerta attuale con una destinazione top in montagna, che si aggiungono a quelle di Milano o Parigi e quella marittima nella Baia di Paraggi a Portofino.

 

Immerso in un’atmosfera suggestiva con un panorama mozzafiato, il locale è raggiungibile sia tramite funivia che in auto, location perfetta per la collaborazione con Moncler, main sponsor di Langosteria a St. Moritz. «Sono felice di poter annunciare la settima apertura per il nostro Gruppo – le parole di Enrico Buonocore, CEO e Fondatore del Gruppo Langosteria – Stiamo seguendo uno sviluppo in luoghi strategici a livello internazionale e St Moritz si colloca perfettamente in questo piano. Continuiamo a lavorare come sappiamo, forti dell’esperienza di questi 15 anni, portando la qualità che da sempre ci contraddistingue anche in alta quota».

Selezionando i migliori ingredienti da ogni parte del mondo, la cucina Langosteria porta ad alta quota l’esperienza culinaria che l’ha resa famosa, un fine dining nato in Italia e focalizzato sull’eccellenza combina la tradizione italiana con un approccio contemporaneo e internazionale. Il menù propone i piatti signature del Gruppo, affiancati a proposte specificamente pensate per la montagna e reinterpretate in chiave Langosteria, come la “Polenta bianca ai frutti di mare” e le “Capesante in paradiso”. Cantina di livello con un selezione di vini pregiati ed etichette esclusive curata da Valentina Bertini, Corporate Wine Manager del Gruppo, con ampio spazio riservato al Made in Italy in partocolare alle bollicine di Ferrari al calice con una selezione anche delle grandi riserve. Alla guida del ristorante l’Executive Chef Antonio D’Ambrosio e il Restaurant Manager Gianluca Penna, col supporto dello storico Culinary Ambassador del Gruppo Domenico Soranno.

Le sale del ristorante e la grande terrazza outdoor, offrono la possibilità di riservare una o più aree per eventi privati e occasioni speciali. Gli interni portano la firma dell’architetto Andy Küchel. Protagonista indiscusso e cuore del progetto è l’utilizzo del legno che dona allo spazio uno stile alpino contemporaneo. Le pareti sono arricchite dalla presenza di diversi oblò con mosaici raffiguranti gli ingredienti nobili dell’arte culinaria di Langosteria. Cucina aperta da lunedì a giovedì, orari 11,30 – 16,00 | 18,30 – 22,30, mentre da venerdì a domenica orario continuato 11,00 – 23,30.

INFO www.langosteria.com

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Scrivi un commento

sei − uno =