Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Mahou San Miguel, il principale gruppo birrario spagnolo, è riuscito nell’anno della pandemia, a contenere il calo delle vendite al –10,5% a valore e al -8,2% a volume e a chiudere l’anno in utile (2,3 Milioni €), anche se molto ridimensionato rispetto al 2019.

Nel 2020 il fatturato della Società è diminuito del 10,5%, a 1.252,8 milioni di euro, mentre il suo EBITDA si è ridotto quasi della metà rispetto all’anno precedente, attestandosi a 166,3 milioni di euro. D’altra parte, le sue vendite globali sono diminuite dell’8,2% a 17,7 milioni di ettolitri, di cui 13,5 corrispondono alla birra e 4,2 all’acqua minerale, aromatizzata e funzionale. Una flessione molto più marcata nel Canale Ospitalità dove, nell’insieme dell’anno, sono calate del 36,4% rispetto al 2019, solo in parte compensate con la buona performance del Canale Retail (+ 10%). Questo risultato, molto lontano da quelli registrati negli anni precedenti, è stata una conseguenza dell’impatto della situazione sanitaria causata dal COVID-19 e delle misure attuate per alleviarlo, come chiusure e restrizioni nei canali dell’Horeca

 

Birritalia Beverfood.com annuario Birre Italia

 

Inoltre, lo scorso anno, il birrificio ha compiuto uno sforzo di investimento significativo per sostenere l’industria dell’ospitalità, chiave per l’economia del paese. In particolare, gli aiuti forniti da Mahou San Miguel al settore dell’ospitalità sono ammontati a oltre 200 milioni di euro nel 2020, compresi tutti i tipi di misure per riattivare le sue attività, come la consegna straordinaria di prodotti, l’ampliamento delle sue terrazze, materiali di supporto, decorazioni e iniziative per attrarre traffico, nonché l’ampliamento di aiuti e prestiti per facilitarne il funzionamento in una situazione di grande difficoltà finanziaria a causa delle restrizioni alla sua attività dovute alla pandemia.

 

Databank Birrifici Birra Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Aziende Produttori

 

Mahou San Miguel ha implementato tutti i protocolli e le misure di prevenzione per tutelare la salute e la sicurezza dei suoi dipendenti, rispondendo alle loro esigenze di flessibilità e conciliazione, garantendo continuità aziendale e fornitura al mercato, rispettando in ogni momento la sua promessa di servizio ai suoi clienti. Allo stesso modo, ha investito oltre 1,27 milioni di euro nella formazione del proprio team, soprattutto nella digitalizzazione, promuovendo l’evoluzione delle proprie competenze in questo ambito con oltre 27.000 ore dedicate a questo scopo.

 

Scarica Ora!!! Guidaonline Birre & Birre 2021 con tutti i marchi di birra

 

In un contesto ricco di nuove sfide, l’azienda ha inoltre rafforzato il proprio impegno per la Sostenibilità e stanziato oltre 14 milioni di euro per continuare a promuovere la tutela dell’ambiente e il suo contributo alla società, con un ruolo di primo piano nei momenti più duri della Pandemia. Fondamentale, in questo senso, è stato lo sforzo aggiuntivo della Fondazione Mahou San Miguel per sostenere i gruppi più colpiti dalla situazione e per creare opportunità di lavoro tra i giovani a rischio di esclusione sociale.

Mahou San Miguel ha anche avanzato nella sua strategia di internazionalizzazione, diventando il partner di maggioranza del birrificio artigianale nordamericano Founders Brewing e rafforzando così la sua attività negli Stati Uniti. Al di fuori della Spagna, il gruppo ha anche sviluppato un piano per sostenere l’ospitalità in 15 paesi, tra cui Portogallo, Norvegia, Olanda, Svizzera, Italia e Giappone.

 

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

 

MAHOU SAN MIGUEL

Mahou San Miguel è il principale gruppo birrario Spagnolo e il più internazionale, con una presenza in più di 70 paesi. Con 1.253 milioni di euro di fatturato, il gruppo Mahou San Miguel è leader del settore in Spagna, con una quota di produzione superiore al 32% grazie a una famiglia di prodotti che non smette di crescere in cui spiccano i marchi iconici birrari come Mahou, San Miguel, Alhambra, oltre a  Solán de Cabras nelle acque minerali. Il gruppo ha sviluppato la sua presenza anche nel mondo artigianale, attraverso la collaborazioni con i birrifici Founders Brewing, Avery Brewing e Nómada Brewing. Il gruppo Mahou San Miguel è operativo anche sul mercato italiano attraverso i suoi uffici commerciali di Milano (Tel 02.2579470) con le principali linee di prodotti a marchio Mahou, San Miguel e Alhambra, mentre i marchi dei birrifici Founders e Nómada sono distribuiti in Italia da Brewrise (049 884 3104).

+info: www.mahou-sanmiguel.com

A cura della redazione Beverfood.com

© Riproduzione riservata

Scheda e news: SAN MIGUEL

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sanbittèr Frizz Sanpellegrino: Tutti i colori dell'Aperitivo

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

5 − 3 =