Marco Emanuele Muraca
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 7691 letture

Major Gin, il nuovo gin artigianale italiano che nasce sul Lago Maggiore

Artigianale Major Gin Italiano Gin Lago Major

Artigianale Major Major Gin Gin Lago Italiano

Ci sono tanti gin prodotti nel mondo. Solo uno nasce sul Lago Maggiore. Major come Lago Maggiore, Gin come nessun altro. C’era bisogno di un nuovo gin? Secondo noi sì. Noi siamo Mattia e Fabio. Siamo nati e viviamo sul Lago Maggiore e un giorno ci siamo accorti che mancava un gin autenticamente italiano. Così abbiamo deciso di farlo.

MAJOR-GIN-lago-maggiore

L’idea da cui nasce Major Gin è semplice e bellissima: creare un gin ispirato alla bellezza e alla natura del Lago Maggiore.

Abbiamo voluto creare un gin artigianale e italiano.
Perché secondo noi mancava un gin di questo tipo.

La ricetta rende omaggio ai grandi gin della tradizione anglosassone, rielaborata con lo stile italiano e l’attenzione al territorio.
I due ingredienti caratterizzanti arrivano da vicino: il ginepro delle Alpi e le ciliegie piemontesi, che aggiungono un sapore inconfondibile, un tocco originale e sorprendente.
Abbiamo scelto botaniche che rafforzano il tocco inconsueto di questo gin, dandogli una personalità ben distinta. Usiamo solo alcol naturale ottenuto da cereali.
L’acqua è quella che scende dai ghiacciai delle Alpi: la prendiamo prima che si tuffi nel Lago Maggiore.

Il risultato è un gin con rinfrescanti note aromatiche della ciliegia e il sapore intenso dell’autentico ginepro alpino. Un gin capace di farsi degustare in purezza, o diventare ingrediente di sorprendenti invenzioni di mixology.
A proposito di mixology: il brand ambassador è Massimo Stronati, che con le sue invenzioni di cocktail porterà Major Gin in giro per l’Italia e per il mondo, facendolo conoscere e apprezzare ai cultori dei drink più innovativi e originali.

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

 

È un modo diverso di pensare, creare e gustare il gin.

Per distillare Major Gin abbiamo chiesto a Rossi d’Angera, sul Lago Maggiore, che dal 1847 crea e imbottiglia delizie alcoliche, come testimoniato dal diploma di Fornitore della Real Casa che ancora è appeso nella sede.

E lo fa proprio come piace a noi: a mano, in piccole quantità, con una distillazione artigianale che riprende i valori delle cose fatte a regola d’arte secondo la migliore tradizione delle bontà italiane.

Abbiamo scelto una bottiglia personalizzata, unica al mondo fatta solo per Major Gin.
E sull’etichetta abbiamo usato l’illustrazione del piroscafo Regina Madre, che nel 1904 iniziò a navigare sul Lago Maggiore.

Si possono ancora inventare cose buone.

MAJOR-GIN-LOGO

MAJOR COMPANY srl
T. +39 02 359.557.06
info@majorcompany.it
facebook: www.facebook.com/majorgin/

+ COMMENTI (0)

Distillerie, Fabbrica della Birra, Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Artigianale Major Italiano Major Gin Lago Gin

Tags/Argomenti: ,

ARTICOLI COLLEGATI:

Meregalli al Roma Bar Show: Focus su Poli 1898 e Chase Distillery

Meregalli al Roma Bar Show: Focus su Poli 1898 e Chase Distillery

02/10/2019 - Al Roma Bar Show non poteva mancare Meregalli Spirits presente nella zona del "Club Excellence" di cui è socia. Tra i prodotti presentati dall'azienda di distribuzione in...

PIÙCINQUE: l’iconico Gin italiano

PIÙCINQUE: l’iconico Gin italiano

23/09/2019 - PIÙCINQUE è l’etichetta d’esordio di Threespirits, Azienda italiana creata nel 2015 da tre giovani imprenditori con la passione per il buon bere e per i distillati. ...

The Gin Day 2019: continua il lungo viaggio del Gin senza soste

The Gin Day 2019: continua il lungo viaggio del Gin senza soste

10/09/2019 - Il lungo del viaggio del Gin. Una locomotiva, che sembra non fermarsi mai. Sul carro vincente sono saliti ormai una decina di anni fa i pionieri di Bartender.it, che in q...

Canaïma: il Gin endemico made in Amazzonia raccontato da Simone Caporale

Canaïma: il Gin endemico made in Amazzonia raccontato da Simone Caporale

10/09/2019 - Racchiudere in una serata e in un cortile milanese, tutto il fascino dell’Amazzonia e di un Gin proveniente da queste terre lontane e stupende di cui si sente parlare mol...

Cantarelle, il primo Gin de Provence ottenuto dall’alcol delle uve francesi

Cantarelle, il primo Gin de Provence ottenuto dall’alcol delle uve francesi

27/08/2019 - La tenuta Cantarelle, situata a Brue Auriac nel Sud della Francia, ha deciso di diversificare l'offerta, lanciandosi nel mondo del Gin. Per la sua elaborazione, è stata a...

“Ginepraio”, il London Dry Gin che parla toscano. Intervista a Enzo Brini

“Ginepraio”, il London Dry Gin che parla toscano. Intervista a Enzo Brini

12/08/2019 - "Ginepraio" è il London Dry Gin che parla toscano. Prelibato frutto della collaborazione tra "Levante Spirits" e "Distillerie Deta", la creazione di Enzo Brini e Fabio Ma...

International Spirits Challenge 2019: vince il gin No.3 come miglior distillato al mondo

International Spirits Challenge 2019: vince il gin No.3 come miglior distillato al mondo

16/07/2019 - Per la quarta volta, il gin No.3 è stato incoronato “Miglior Gin al mondo” all’International Spirits Challenge. Il No.3, creato da Berry Bors. & Rudd, diventa anche p...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

18 + 9 =