Pinterest LinkedIn

La nuova Bibbia del perfetto bartender, targata Ceccarelli-Mastellari
Finalmente una guida completa e affidabile sul come realizzare il cocktail dei sogni, in casa o per lavoro. Il libro “Miscelare: manuale di miscelazione classica, moderna e contemporanea” è nato dalla fortunata collaborazione tra Giovanni Ceccarelli e Federico Mastellari, attenti conoscitori di cocktail ed esperti di mixology, e mira a fornire a tutti gli appassionati uno strumento completo e di facile comprensione.

 

 

Chi sono gli autori?
Gli artefici del progetto sono accomunati da una storia simile, con la passione per i cocktail sbocciata mentre studiavano all’università. Una professione nata come occupazione prettamente stagionale o part time, che li ha poi condotti verso il successo.

Mastellari in particolare trascorse qualche mese a Londra durante l’estate, imparando tanto e portando con sé in Italia un ricco bagaglio di conoscenze, che si trasformò in un vero e proprio trampolino di lancio per la sua futura carriera. Dai corsi tenuti per alberghi e altre realtà imprenditoriali, Federico passò nel 2003 all’apertura della sua scuola, che chiamò Drink Factory, punto di riferimento per Bologna e per tutti i professionisti d’Italia.

Alcuni anni dopo pubblicò “I cocktail mondiali”, suo primissimo libro, e di lì a poco divenne figura di spicco di “Aperitivi all’italiana”, fortunato programma televisivo in onda sull’emittente Gambero Rosso Channel. Grazie alla scuola, Mastellari conobbe Giovanni Ceccarelli, nel 2010, anch’egli docente esperto nella preparazione di cocktail presso Drink Factory e creatore di un noto blog, il cui tema centrale vede la miscelazione intersecarsi con la scienza, tra strumenti, tecniche e ingredienti.

Ceccarelli tiene ad oggi i corsi di Preparazione Home Made e Miscelazione Avanzata ed è dal 2016 consulente per Vargros.

 

 

La Drink Factory
La scuola fondata da Mastellari ha come motto quello che recita “Siamo stanchi di barman improvvisati” e a pensarci bene è proprio così!

Il mestiere del bartender merita rispetto ed è proprio per questo che all’interno della scuola bolognese vengono formati i professionisti del futuro con passione, competenza e impegno. I metodi di insegnamento all’avanguardia si fondono con una conoscenza dell’arte mixology e delle tecniche tradizionali, un’esperienza formativa a tutto tondo che sforna figure complete e pronte a lanciarsi nel mondo del lavoro.

Miscelare: manuale di miscelazione classica, moderna e contemporanea
Il libro scritto da Ceccarelli e Mastellari si presenta come un vero e proprio manuale del barman moderno, con una suddivisione per argomenti ordinata, ottime basi scientifiche, esperienze reali e diversi trucchi del mestiere, utili per diventare veri professionisti. I capitoli affrontano tematiche quali: il Sapore, prendendo in esame i 5 gusti; l’Odore e la percezione delle diverse fragranze; il Ghiaccio, elemento indispensabile e a volte sottovalutato; le Tecniche di miscelazione; i Prodotti alcolici, tra brand e tipologie; lo Zucchero; la Frutta; le Spezie e le erbe aromatiche; il Laboratorio e gli strumenti utilizzati dietro il bancone, dal rotavapor al sonicatore.

Nel volume, edito da Hoepli, non poteva mancare infine il “Ricettario”, scritto in maniera semplice e in grado di regalare al lettore ottimi spunti per la preparazione, a casa o al bar, per cocktail classici e interessanti rivisitazioni. L’opera contiene anche passaggi in cui si parla di come trattare e trovare le varie materie prime, senza lasciare nulla al caso.

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

due + nove =