Beverfood.com
| Categoria Notizie Birra | 3155 letture

In che modo lo Stato sta cercando di ammazzare la PRODUZIONE BIRRARIA ITALIANA

Accise Birra Assobirra Produzione Birra Modo Cercando Ammazzare Birraria Italiana

Ammazzare Birraria Italiana Produzione Birra Accise Birra Assobirra Cercando Modo

Nonostante l’ottima performance anche in tempi di crisi, il settore birra rischia di arenarsi a causa dell’elevata pressione fiscale. Dal 2003 al 2013 l’accisa sulla birra è aumentata del 93%. Si supera il 96% se includiamo anche l’innalzamento dell’Iva dal 20 al 22%. L’ultimo pasticcio accise è dell’ottobre 2013, firmato Destinazione Italia, governo Letta. Nel provvedimento si prevedeva in 15 mesi l’aumento della tassa sulla birra in tre tranche. Per un totale del 30%.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

L’ultimo step di gennaio 2015 porta la tassazione da 2,7 euro per ettolitro/grado-plato a 3,04 euro. Su un litro di birra dal 1euro e 80 centesimi 30 sono di accise, 30 di Iva. Si arriva così ad un 40% di tassazione. Per dirla con AssoBirra, con i nuovi aumenti “un sorso su tre se lo beve il fisco”. E per questo il settore ha lanciato da tempo una campagna on-line, “Salva la tua birra”, che ha raggiunto 113.000 firme. I dati sono più chiari se si lancia uno sguardo fuori confine. In Germania le accise sono 4 volte inferiori alle nostre, in Spagna 3. Nella top list delle accise prima di noi ci sono “la Gran Bratagna, Olanda e i paese scandinavi che mantengono comunque una qualità di vita migliore della nostra – spiega Filippo Terzaghi, direttore di AssoBirra – e tassano tutte le bevande alcoliche. Mentre in Italia il vino, per fare un esempio, non paga accise e ha anche aiuti statali ed europei, attraverso l’Ocm vino”, un programma di finanziamento al settore vitivinicolo che nell’anno 2013/14 ha erogato 337 milioni.

L’aumento delle accise ha conseguenze sull’intera filiera che ruota attorno alla birra. Primo fra tutti il settore ospitalità e pubblici esercizi, per cui la bevanda rappresenta il 12% degli incassi. Un aumento delle accise pari a 10 centesimi per litro porta ad un aumento del prezzo medio del 2%, con punte del 7% per le vendite a dettaglio. Un aumento del prezzo e una diminuzione delle quantità consumate del 5% (duro colpo sulle vendite già calate del 26% nei mesi estivi del 2014) e un conseguente segno meno sul Pil birrario. Un effetto domino che non porterà all’erario i 177 milioni previsti ma solo 68.

+INFO: inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2014/12/18/news/pazzi_per_le_bionde_artigianali-102061003/?ref=HREC1-16

FIRMA ANCHE TU CONTRO L’AUMENTO DELLE ACCISE SULLA BIRRA

www.salvalatuabirra.it/labattagliacontinua/

 

+ COMMENTI (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Modo Italiana Cercando Ammazzare Assobirra Birraria Accise Birra Produzione Birra


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Mercato Birra Italia: importazioni & esportazioni

Mercato Birra Italia: importazioni & esportazioni

27/10/2019 - Secondo Assobirra nel 2018 le esportazioni sono cresciute del +6,6% (3.045 milioni di ettolitri) segnando un ulteriore record. Anche in questo caso, l’incremento è sensib...

Pasta & Birra: gli abbinamenti ideali con le varie tipologie di birre

Pasta & Birra: gli abbinamenti ideali con le varie tipologie di birre

23/10/2019 - Birra e pasta: cosa hanno in comune questi due prodotti? Entrambi  sono eccellenze dell’industria alimentare italiana che i nostri connazionali apprezzano e consumano sem...

Perchè i birrifici stanno scommettendo sull’energia solare

Perchè i birrifici stanno scommettendo sull’energia solare

12/08/2019 - Il processo di produzione della birra richiede molto dall'ambiente, dall'approvvigionamento di ingredienti come cereali, luppolo e acqua, fino all'utilizzo di elettricità...

AssoBirra Monitor: i consumi italiani di birra crescono anche nel primo semestre del 2019

AssoBirra Monitor: i consumi italiani di birra crescono anche nel primo semestre del 2019

01/08/2019 - Secondo AssoBirra Monitor, il report quadrimestrale delle vendite registrate dalle imprese aderenti all'associazione, le vendite di birra nei primi sei mesi dell'anno son...

Produzione mondiale di birra nel 2018: raggiunti i 190 miliardi di litri, in calo dell’1,9%

Produzione mondiale di birra nel 2018: raggiunti i 190 miliardi di litri, in calo dell’1,9%

28/07/2019 - Secondo l’ultimo Barth Report 2018-19 la produzione mondiale di birra nel 2018 è stimata in 1.904 milioni di hl (190 miliardi di litri) rispetto ai 1.942 mn/hl nel 2017, ...

Birre Artigianali: dal 1° luglio scatta il taglio delle accise

Birre Artigianali: dal 1° luglio scatta il taglio delle accise

27/06/2019 - Con il caldo arriva lo sconto sulle birre artigianali grazie al taglio del 40% delle accise sulle produzioni dei microbirrifici che producono fino a 10mila ettolitri/anno...

La formazione professionale in ambito birrario incontra l’innovazione per creare valore

La formazione professionale in ambito birrario incontra l’innovazione per creare valore

26/06/2019 - Un modello formativo nuovo che nasce come risultato di un percorso di crescita della vocazione birraria nel nostro Paese, con l’obiettivo di favorire e accompagnare le po...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

2 × uno =