Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Nell’ultimo periodo in Italia ci sono molti problemi per la disponibilità di acqua per via della siccità. Anche Singapore non dispone di fonti di acqua dolce e si affida al riciclo delle acque reflue e a piani di desalinizzazione per soddisfare il fabbisogno idrico della popolazione. La città stato asiatica è fortemente dipendente dalle precipitazioni ed ogni periodo di siccità prolungata mette Singapore a rischio di gravi carenze idriche.

Per questo motivo è nato il nuovo marchio di birra NEWBrew che utilizza l’acqua delle fognature riciclata provenienti anche dagli scarichi dei bagni (per la maggior parte composta da urina). NEWBrew è il frutto della collaborazione di PUB, l’agenzia governativa responsabile della gestione dell’approvvigionamento idrico di Singapore, e Brewerkz, un birrificio artigianale locale.

L’acqua utilizzata per creare le birre NEWBrew viene ricavata utilizzando il processo di purificazione delle acque reflue NEWater che è stato messo a punto dal governo del Paese nel 2003. L’acqua di fogna viene sottoposta a una microfiltrazione che elimina particelle microscopiche e batteri. L’acqua trattata viene poi sottoposta a una fase di osmosi inversa e di disinfezione a raggi ultravioletti che ha lo scopo di uccidere i batteri e i virus rimanenti, garantendo la purezza.

“La NEWater si adatta perfettamente alla produzione di birra perché ha un sapore neutro”, ha dichiarato a Bloomberg Mitch Gribov, capo birraio di Brewerkz.

I birrofili dell’isola città-stato asiatica che hanno assaggiato NEWBrew hanno dichiarato di apprezzarne il gusto e di non notare differenze con le altre birre. Altri invece conoscendone la provenienza preferiscono optare per altre birre prodotte con altri tipi di acqua.

Attualmente è disponibile solo una birra a marchio NEWBrew. Si tratta di NEWBrew Tropical Blonde Ale, birra bionda a fermentazione alta con una gradazione di 5%.

La NEWBrew non è la prima birra che utilizza acque reflue riciclate. Il birrificio svedese Nya Carnegie Brewery ha collaborato con il colosso della birra Carlsberg e con un istituto di ricerca ambientale per creare una pilsner prodotta con acqua di gabinetto purificata.

Un produttore canadese, Village Brewery, ha collaborato con l’azienda statunitense di tecnologia idrica Xylem e con i ricercatori dell’Università di Calgary per creare una birra simile.

+info: brewerkz.com/newbrew/

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

San Benedetto Energy Drink Super Boost - il supereroe dell'energia!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina