Beverfood.com
| Categoria Notizie Birra | 3869 letture

N’ICE CHOUFFE, la birra invernale degli gnomi delle Ardenne

Winterbrau Interbrau Gnomi Invernale Birra Chouffe Ardenne Winter Beer

Winter Beer Gnomi Invernale Chouffe Interbrau Winterbrau Birra Ardenne

L’inverno 2015/16 si preannuncia particolarmente rigido, abbiamo quindi chiesto agli gnomi del villaggio di Achouffe, veri esperti del freddo clima delle foreste delle Ardenne, qual è il loro segreto per riscaldarsi. Ce l’hanno svelato con estremo piacere: si tratta di N’Ice Chouffe, la magica referenza natalizia della Brasserie d’Achouffe. La storia del birrificio di Achouffe, paesino belga di 32 abitanti situato nel bel mezzo delle Ardenne, è strettamente legata alla leggenda dei piccoli gnomi che, si racconta, abbiano acquistato il dono della parola bevendo la purissima acqua della vicina sorgente.

beer-nice-chouffe

Fu proprio il loro tocco magico a donare la perfezione a La Chouffe, Golden Ale che ha reso famoso il piccolo villaggio belga in tutto il mondo. Fresca e dissetante nonostante la gradazione alcolica pari all’8% del volume, La Chouffe dona ristoro in ogni momento dell’anno… Ma quando la morsa del gelo si fa particolarmente tenace, serve qualcosa di speciale!

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

Così i birrai della Brasserie d’Achouffe si sono inoltrati ancora una volta nella foresta, per cercare di rubare altri segreti ai piccoli gnomi: dall’incontro tra la magia dei folletti e l’esperienza dei birrai, è nata N’Ice Chouffe. Si tratta di una birra molto scura dai bellissimi riflessi rubino, che raggiunge il 10% di volume alcolico; il corpo è decisamente strutturato e al profumo emergono chiare note tostate, speziate ed alcoliche. In bocca N’Ice Chouffe colpisce per scorrevolezza, pur senza rinunciare a farci vivere l’esperienza gustativa che il profumo ci aveva promesso: ecco quindi alternarsi rapidamente toni speziati e di frutta sotto spirito su una base sempre presente di malto torrefatto.

Il piacevole finale secco rivela note di timo, uno degli ingredienti segreti che gli gnomi ci hanno permesso di svelare. Che si preferisca condividerla con i propri cari stappando una bottiglia da 75 cl oppure concedersi un momento di meditazione serale in formato 33 cl, o ancora sceglierla alla spina nel proprio pub di fiducia, N’Ice Chouffe è sicuramente un must dell’inverno per ogni appassionato di birra speciale.

 

+Info: www.interbrau.it/winterbrau

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Ardenne Chouffe Winter Beer Interbrau Gnomi Winterbrau Birra Invernale


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Interbrau rinfresca l’estate

Interbrau rinfresca l’estate

05/06/2019 - Finalmente l’estate è arrivata e con essa anche la voglia di stappare una buona birra rinfrescante. La selezione estiva di Interbrau è proprio quel che serve per dare il ...

Il Birrificio Antoniano rinnova il legame con Slow Brewing

Il Birrificio Antoniano rinnova il legame con Slow Brewing

23/05/2019 - Malto, luppolo, acqua e lievito sono le materie prime fondamentali per la produzione di birra. Tuttavia c’è un altro fattore, invisibile e silenzioso, che influenza la ri...

Interbrau: a primavera è tempo di lattina!

Interbrau: a primavera è tempo di lattina!

15/04/2019 - Design accattivante, formato pratico e buona capacità di preservare il prodotto: la lattina è la protagonista della bella stagione e Progetto Birra, Business Unit del gru...

O’Hara’s Craft Beer alla Fiera d’Irlanda per il St. Patrick’s Day 2019

O’Hara’s Craft Beer alla Fiera d’Irlanda per il St. Patrick’s Day 2019

15/03/2019 - La “Fiera d’Irlanda” si terrà a Treviso dal 15 al 17 marzo presso il Prato della Fiera: una tre giorni di musica, festa e cibo tipico irlandese in occasione della celebra...

Birra Antoniana Marechiaro: ora anche non filtrata

Birra Antoniana Marechiaro: ora anche non filtrata

01/03/2019 - Il birrificio agricolo padovano, conosciuto per la continua ricerca e innovazione del prodotto, presenta al mercato una nuova referenza: nasce Birra Antoninana Marechiaro...

Interbrau: dalla Vallonia alla Romagna. Tête de Mort, la novità per Beer Attraction 2019

Interbrau: dalla Vallonia alla Romagna. Tête de Mort, la novità per Beer Attraction 2019

27/02/2019 - Riconfermata la presenza dell’importatore Interbrau a Beer Attraction 2019, la fiera dedicata a professionisti e appassionati di birra.  Per l'occasione sono state presen...

Dingle Original Gin è il miglior gin al mondo

Dingle Original Gin è il miglior gin al mondo

27/02/2019 - Si sono tenute a Londra le premiazioni che il 21 febbraio 2019 hanno consacrato l’irlandese Original Dingle Gin quale miglior gin al mondo. Ai World Gin Awards si sono sf...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

cinque × 1 =