Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Paghi oggi, bevi domani. In attesa della ripresa delle attività, il birrificio belga Alken-Maes ha lanciato un’iniziativa solidale per sostenere pub, café e birrerie durante l’emergenza Coronavirus: la creazione della piattaforma onlineCafé Solidair“.

Annuario Birre Italia Birritalia 2023-24 Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia 2023-24 beverfood.com

Come funziona? L’utente può prenotare e pagare, già oggi dal divano di casa a causa del lockdown imposto dal Governo belga a tutti i cittadini fin dallo scorso 18 marzo, un giro di bevute di cui usufruire concretamente alla riapertura del suo locale preferito. Un modo sicuramente originale quanto efficace di sostenere una delle fondamenta della cultura dell’intero Paese, il settore brassicolo (e anche il beverage più in generale), in un momento di grande difficoltà per la ristorazione mondiale.

“Una volta che il pagamento è stato confermato, l’importo viene trasferito al gestore del pub. Come consumatore riceverai un buono che potrai utilizzare alla riapertura del bar per bere le tue birre sul posto. Puoi anche scegliere di effettuare una donazione al tuo bar di fiducia. Attualmente puntiamo a coinvolgere 4.000-5.000 locali”, sono state le dichiarazioni rilasciate al settimanale fiammingo Knack dal direttore marketing di Alken-Maes, Jan Bosselaers, per spiegare l’iniziativa proposta in questi giorni.

Pay It Forward, dunque, si conferma anche in Belgio la filosofia migliore per sensibilizzare – dopo tanti amanti del buon cibo – anche i beer lovers, portando così delle entrate immediate nelle casse dei pub. Per brindare tutti insieme in un domani, si spera vicino nel tempo, finalmente all’insegna della condivisione.

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

18 − 8 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina