Pinterest LinkedIn

“Un Mare di Champagne” è l’evento che lo scorso 20 giugno ha portato ad Alassio, su uno dei lungomari più affascinanti d’Italia, ben 42 Maison, per un totale di 115 etichette dei vini più pregiati al mondo. Un’ effettiva marea di champagne che ha avvolto i visitatori, appassionati e professionisti, in un’atmosfera frizzante, sostenuta anche da una splendida giornata estiva.

onesti

PIPER-HEIDSIECK e Collet, due marchi distribuiti da OnestiGroup S.p.A. hanno partecipato riscuotendo un bel successo di pubblico.

La storica Maison PIPER-HEIDSIECK, i cui preziosi vini sono creati dal pluripremiato Chef de Cave Regis Camus, ha presentato Essentiel Cuvée Brut e la cuvée 2006 Vintage brut.

Un assemblage costituito da un centinaio di cru, in maggioranza Pinot Nero e Meunier della Montagne di Reims, fa di Essentiel la massima espressione della Cuvée Brut PIPER-HEIDSIECK. Durante le degustazioni del suo brut, lo Chef de Cave mette da parte un limitato numero di bottiglie le quali saranno sottoposte a un anno in più di invecchiamento nelle cantine e a un dosaggio ridotto, per svelare l’essenza più intima dello champagne. Un vino diretto, preciso e distintivo.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

2006 Vintage brut è un millesimato equilibrato e amabile. Alla base, una precisa scelta degli enologi della Maison PIPER-HEIDSIECK: ridurre la proporzione di Pinot Nero, eccezionalmente potente e impetuoso, e raggiungere l’equilibrio tra Pinot Nero e Chardonnay. Una storia che si prolunga in una paziente attesa: i 17 cru hanno riposato sei anni in cantina per perfezionare l’equilibrio del vino ed esprimere la sua generosità.

Tre, invece, le cuvée presentate dalla Maison Collet, la più antica società di produttori della Champagne, fondata ad Aÿ nel 1921: Collet brut, Millésime 2006 e Rosé dry. Quest’ultima, sicuramente una delle cuvée più particolari presenti alla manifestazione. Un Rosé audace, con una buona spina dorsale data dalla presenza preponderante nell’assemblaggio di uve Pinot Nero,  piacevolmente ammorbidita da un dosaggio da vino dry: uno champagne beverino e fresco, con una bella acidità, creato dallo Chef de Cave per essere abbinato ai piatti a base di frutta fresca, acidula oppure a dolci a base di creme leggere, allo stesso modo ideale come aperitivo! Disponibile in edizione limitata con bottiglie numerate! Anche il “nuovo” millesimo della Maison, il 2006, è un vino particolarmente distintivo. Realizzato a partire da soli cépage Pinot Nero e Chardonnay, viene sboccato dopo quasi 9 anni sui lieviti per sprigionare nel calice un colore dorato intenso e profumi leggermente tropicali come note di mango e pesca. Al palato è un vino che integra bene complessità data dalla maturità e fresa acidità.

www.onestigroup.com – Per informazioni: barbara.bricchi@onestigroup.com – Tel.: 0523-245540

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

INFOFLASH/ONESTIGROUP

OnestiGroup S.p.A. nasce nel 1986 come azienda specializzata nella distribuzione di bevande. Nel corso degli anni la società ha conosciuto una crescita costante, che l’ha portata a diventare distributore in esclusiva per il mercato italiano di diversi marchi del panorama beverage e fornitore di servizi innovativi nel settore. Oggi OnestiGroup S.p.A. può contare su una copertura di tutto il territorio nazionale, più di 1.800 referenze beverage in assortimento e più di 60 brand in distribuzione esclusiva, ai quali si aggiunge il marchio di proprietà Alpestre. OnestiGroup S.p.A si presenta sempre più come partner ottimale in grado di fornire ai propri clienti un servizio completo, dalla consulenza assortimentale, alla consegna nazionale, al supporto marketing.

WEB PAGE E ALTRE NEWS ONESTIGROUP

Scheda e news: ONESTIGROUP S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

tre × 3 =