Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Si chiama Pizza&GINto il nuovo progetto che mette insieme due classicissimi in un pairing tutto moderno. Un nuovo trend in salsa milanese a suon di pizza e di Gin&Tonic quello lanciato in alcune pizzerie della città dal 10 al 13 settembre. Una finestra interessante lanciata da Luca Pirola fondatore di Bartender.it all’interno della seconda edizione di theGINweek, la settimana dedicata alla miscelazione di gin e soft drinks, che grazie ad un’estate settembrina e alla grande voglia di uscire dei milanesi sta scaldando i motori in vista del theGINday in programma lunedì 13 settembre.

Comunque vada sarà un successo, “Pizza&GINTo” era partito con i favori del pronostico, con un abbinamento sempre più in voga come il servizio dell’iconico Gin&Tonic come accompagnamento alla pizza. Sono state scelte realtà affermate tra le pizzerie con una qualità riconosciuta ed un’identità ben definita, oltre a una forte leva comunicativa. L’abbinamento proposto con le bibite del gruppo San Pellegrino, azienda storicamente vicina alla ristorazione, con le sue acque toniche tra cui quelle all’estratto di rovere e quelle agli agrumi, insieme a un produtto giovane come Aqva di Gin, distribuito da Onesti Group, uno dei player più dinamici con un’importante piattaforma di importazione e distribuzione. Aqva di Gin, prodotto di punta di Bespoke Distillery, è stato scelto per l’occasione grazie al nome evocativo del prodotto che per il packaging satinato delle bottiglie che richiama la forma e la sensazione al tatto delle bottiglie di acqua. Ma si è guardato anche al palato, viste le caratteristiche organolettiche dei prodotti della loro linea davvero eccezionali. Aqva di Gin Floreale, Speziata e Agrumata sono tre prodotti che trovano una perfetta collocazione, un loro ruolo e uno spazio irrinunciabile nell’abbinamento con tre tipologie di palati e gusti diversi della clientela.

Siamo stati domenica sera in uno dei locali del mini circuito di Pizza&GINto, nella pizzeria Marghe di via Cadore e abbiamo scambiato un paio di battute con il Maître del locale Gaetano Diodato.L’esperienza di abbinare il Gin Tonic alle pizze di Marghe è stato molto riuscito, le bottiglie di Aqva di Gin sono andate sold out prima della chiusura dell’evento, tant’è che abbiamo dovuto chiedere di aumentare i rifornimenti. Un abbinamento semplice ma efficace, per noi si è trattato anche di un test importante in vista di un possibile inserimento in pianta stabile nel menù di una proposta beverage di questo tipo che va ragionata e pensata bene, ma che può sicuramente dare risultati molto positivi”. Un perfect serve grazie a prodotti di eccellenza, come il ghiaccio utilizzato all’altezza delle aspettative, quello dell’azienda Ice Cube leader italiano del settore in particolare per quanto riguarda i prodotti deluxe. Ci sarà tempo sino a domani per assaporare il piacere di Pizza&Ginto in uno dei sei locali aderenti, un progetto creato in collaborazione con il blog Questa Mia Milano. Oltre a Marghe via Cadore anche Marghe di via Plinio, i locali gemelli Capuano’s di via Londonio e via Orseolo, Da Zero in via Luini e Giolina in via Bellotti.

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Luksusowa Vodka - When Life Gives You Potatoes - importata e distribuita da Pallini SpA

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

venti + due =