0
Tag

Cialde

Browsing

Cialde L’Assemblea dei Soci del Consorzio E.S.E. ha riconfermato tutti i componenti del CdA che guiderà il Consorzio E.S.E. fino al 2015. Ne faranno ancora parte i consiglieri: Mario Cerutti (Lavazza), Renaud Gey (Groupe Seb), Michael McCauley (Cafes Richard), Roberto Morelli (illycaffè), Paolo Torri (Gruppo Cimbali) e Franco Guzzi (Direttore Generale del Consorzio). Il CdA ha rieletto con voto unanime il Presidente uscente, Roberto Morelli, che in illycaffè ricopre il ruolo di Direttore delle strategie di business, oltre ad essere Direttore della Fondazione Ernesto Illy e neo-nominato Direttore del Cluster del Caffè di Expo 2015. Il Consorzio per lo Sviluppo e la Tutela dello Standard E.S.E. (Easy Serving Espresso) è l’unica organizzazione al mondo che vede l’integrazione verticale tra torrefattori, produttori di macchine per espresso e di cialdatrici ed in questi anni ha affermato a livello mondiale lo standard E.S.E. come ‘unico standard industriale aperto’. Questo è stato possibile grazie alle caratteristiche tecniche che rendono ogni cialda monodose di caffè in carta E.S.E. compatibile con tutte le macchine per espresso E.S.E.. Oggi, il Consorzio si appresta ad affermare la completa eco-sostenibilità della cialda di caffè a standard E.S.E., confermata dal positivo superamento di numerosi ed approfonditi test di biodegradabilità e compostabilità; premessa per lì ottenimento della relativa certificazione.

ELIVEND V12 distributori automatici per cialde, capsule, fap e snack

La piemontese Elivend srl presenta con il marchio Baltom i funzionali distributori V12, la nuova generazione di distributori automatici ideale per la vendita di prodotti monodose come cialde, capsule, fap, snack dolci e salati. Con 12 spirali e 4 cassetti estraibili, V12 consente di offrire una vasta gamma di prodotti. Compatibile con tutti i sistemi di pagamento, gettoniere e chiave elettronica, è anche un comodo supporto per macchina da caffè, dotato di top in plastica con vano per bicchieri, zucchero e palette. Tutti i modelli sono realizzabili con colori e grafiche su richiesta.

capsule-caffe Il monoporzionato ha certamente rivoluzionato il mercato negli ultimi anni, prima con le cialde e poi con le capsule. Eppure da una recente indagine di AperteMente per l’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè emerge che solo il 14% degli italiani ha in casa una macchina a cialde o capsule. Una percentuale sicuramente interessante, ma comunque una fascia di popolazione ancora ridotta rispetto al totale. L’indagine rivela anche le motivazioni dell’utilizzo sono soprattutto la comodità, intesa come praticità d’uso e il fatto di non sporcare. Inoltre chi usa il monoporzionato ritiene che la qualità del prodotto finale sia buona e apprezza l’assortimento e la varietà di scelta. Interessante notare come la propensione all’uso cresca con la scolarità: se tra chi ha frequentato solo la scuola dell’obbligo l’uso è al 7%, cresce invece al 18% tra chi un titolo di studio superiore.