Tag

Marco Bazzara

Browsing

Anche quest’anno sta per terminare e, a ridosso delle festività natalizie, anche per la storica torrefazione triestina Bazzara è arrivato il momento di tirare le somme e fare un bilancio dei suoi successi e del lavoro svolto con impegno durante il 2022. L’azienda coglie l’occasione per rivivere i progetti più belli ai quali ha lavorato grazie ad un team coeso e affiatato guidato dal Presidente dell’azienda, Franco Bazzara, e il suo CEO, Mauro Bazzara.

Non solo eventi, durante la TriestEspresso Expo, fiera internazionale dedicata al settore caffeicolo che si svolgerà a fine ottobre in città, Bazzara, oltre all’evento Trieste Coffee Experts – l’Anteprima, ideato dalla Bazzara, dedicherà un’intera settimana alla formazione per scoprire tutti i segreti del mondo del caffè con il Foundation Camp, nuovo corso in programma dal 24 al 28 ottobre.

Settimana intensa alla Bazzara Academy, che ha avuto il piacere di aprire le sue porte per far scoprire e far gustare il caffè di alta qualità e simbolo indiscusso del made in Italy a importanti ospiti provenienti da Germania e Austria. Un gruppo di giornalisti ha visitato la storica torrefazione triestina, aderente alla Strada del Vino e dei Sapori del Friuli Venezia Giulia, per immergersi nel mondo del caffè attraverso un percorso che risveglia tutti i sensi.

La candidatura dell’espresso italiano quale patrimonio dell’UNESCO ha visto sin dall’inizio, anche per l’amicizia e la comune visione che lega l’azienda al Conte Giorgio Caballini di Sassoferrato, promotore del progetto, un sincero supporto e coinvolgimento da parte della Bazzara che è anche uno dei membri del Consorzio, come si è visto anche dalle numerose interviste e video realizzati da Franco e Mauro Bazzara.

A ottobre corsisti provenienti da Germania, Svizzera, Austria e Stati Uniti hanno scelto la Bazzara Academy per approcciarsi al mondo del caffè. Insieme a quelli provenienti dall’Ungheria e dall’Arabia Saudita, arrivati in Italia per frequentare lo SCA Foundation Camp da poco conclusosi. L’autorevole realtà formativa triestina ha così registrato il pieno di presenze all’insegna dell’internazionalità.