Tag

Pilsner

Browsing

Alzi la mano chi almeno una volta non ha storto il naso, al solo sentir parlare di birra analcolica. Come se la sola assenza di alcool, al netto di una fragranza assolutamente intatta, comportasse un’automatica diminuzione della bontà del prodotto. Un mito da sfatare, insomma, e un colosso come Carlsberg ha deciso di convincere i consumatori di tutto il mondo, partendo dall’Asia. E dal prezzo.

“Fai quello che ami, e non lavorerai un solo giorno nella tua vita”. Per quanto inflazionata e ritrita, difficilmente si troverà qualcosa di meglio della massima confuciana per descrivere la realtà di Max Dubini, quarantaquattrenne di Varese che ha fatto della birra la sua vita. Amore a prima spillatura, quando dopo anni di lavoro gestionale si avvicina alla birra in senso assoluto, studiandola e comprendendola. Fino alla svolta definitiva: Max è il primo tapster ufficiale di Pilsner Urquell in Italia.