Pinterest LinkedIn

IMF nasce più di 20 anni fa dalla genialità di due tecnici, capaci di concepire un ciclo di tostatura innovativo, sintesi dei sistemi esistenti più di successo. Dopo essere rimasta confinata in una nicchia quasi sconosciuta ai più, grazie alla lungimiranza della nuova proprietà, ha iniziato un processo di rinnovamento e rafforzamento.

Un “passa parola” di enorme soddisfazione da parte dei nuovi clienti, ha fatto si che IMF cominciasse ad affermarsi, prima in Italia, poi oltre confine, raggiungendo mercati anche molto lontani, quali l’Australia, Asia e Stati Uniti. In Australia oggi è considerata un marchio di riferimento. Il totale rinnovamento di IMF ha esaltato maggiormente il suo principio di tostatura, unico ancora adesso, nel settore, evidenziando, la sua anima “eco friendly”. Le emissioni in atmosfera di tutte le macchine IMF sono inferiori ai limiti più restrittivi imposti nel mondo. Questo aspetto è strettamente legato al suo sistema di tostatura capace di raggiungere livelli qualitativi elevati, pur con una estrema semplicità di utilizzo. L’attenzione verso persone ed ambiente si evidenzia, oltre che negli impianti prodotti, anche nella struttura dell’azienda, dove, ad esempio, gran parte dell’energia necessaria viene autoprodotta.

 

Scarica Gratis l'ebook annuario Coffitalalia con tutti gli operatori del settore caffè italia

 

La continua ricerca e sviluppo si è concentrata sull’efficienza e ricerca della qualità di tostatura, portando alla creazione di tostatrici integrate (IMF), dove pellicoliere, bruciafumi, spietratrice e caricatore del caffè richiedono uno spazio operativo ridotto rispetto a torrefattrici convenzionali che utilizzano il sistema accessorio separatamente. Con queste macchine è possibile tostare tonnellate di caffè, ciclo dopo ciclo, e di contare comunque sulla costante ripetibilità di ciascun profilo di tostatura, indipendentemente dal fatto che sia la prima o l’ultima tostata del giorno, permettendo di esaltare al meglio le caratteristiche organolettiche di ogni origine di caffè tostato. Il PLC touch-screen permette di controllare automaticamente ogni fase del processo di tostatura, dal caricamento silos del caffè verde alla torrefattrice, al ciclo di raffreddamento, spietratura,  sino al carico ai silos del caffè tostato.

 

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet Coffee
La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara

 

Grazie alla tecnologia creata dai nostri ingegneri, le tostatrici IMF sviluppano basse emissioni e hanno un ridotto impatto ambientale. Durante la fase di tostatura, infatti, le macchine riescono a risparmiare combustibile, nei confronti di altre macchine che hanno due bruciatori, utilizzando un unico bruciatore che scalda l’aria di tostatura e allo stesso tempo tratta le emissioni. I fumi, lasciano la tostatrice attraverso un condotto in acciaio rientrando nella camera di combustione dove le polveri e le emissioni vengono abbattuti. Per questo le tostatrici IMF rientrano nei limiti che la legge pone in materia di emissioni, polveri sottili, NOx e formaldeide senza ausilio di sistemi di abbattimento aggiuntivi. Inoltre, grazie alla trentennale esperienza nel campo del caffè di Alessandro Garbin, CEO di IMF, l’azienda è in grado di dare consulenza non solo sulla progettazione di impianti, ma anche sulla materia prima e l’intero processo di lavorazione del caffè, e fare formazione per i clienti sul processo di  tostatura.

«Provenendo dal mondo del caffè crudo, come terza generazione di una famiglia che dal 1921 lavora nel settore del chicco grezzo – spiega Garbin – ho portato in IMF una nuova sensibilità verso il caffè, oltre ad un nuovo assetto societario e commerciale, arricchendo le specializzazioni dell’azienda, passata in 10 anni da due a più di 30 dipendenti, da 400 a 3500 metri quadrati di spazi produttivi. Una crescita costante che ci ha consentito di approdare con le nostre macchine sui mercati internazionali, con quote di mercato quasi equamente divise tra Italia ed estero. Innovazione tecnologica, ricerca e sviluppo, tanto hanno aggiunto alla cura artigianale e alla scrupolosità con cui ogni impianto viene realizzato».

 

Databank torrefatori torrefazioni caffè Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

IMF è in grado di fornire non solo tutta la gamma di macchine per tostare, da 15 kg a 480 kg a ciclo, ma anche impianti “chiavi in mano “, comprendenti silos del crudo, cotto, trasporti, macchine selezionatrici di caffè a fibre ottiche, compattatori. L’esperienza accumulata in tanti anni di lavoro nel settore, insieme ad una continua ricerca di innovazione, sono la più valida garanzia del buon esito dei lavori che ci vengono affidati.  Il service post-vendita con l’innovativo sistema di controllo da remoto, poi, ha fatto si che tutti i nostri clienti si siano trasformati in nostri cari amici, con una collaborazione che, molto spesso, va ben oltre la pura manutenzione.

I.M.F. SRL.

Via delle Scienze, 6 – 4 5030 Occhiobello (RO)
Tel. (+39) 0425 760 109
Fax.(+39) 0425 761126
Mail:info@imf-srl.com
www.imf-srl.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

cinque × due =