Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

La multinazionale Unilever cede la propria attività globale nel settore del tè a CVC Capital Partners per 4,5 miliardi di euro concludendo un processo di revisione e scorporo della divisione che è durato più di due anni.

L’attività venduta, denominata “Ekaterra”, ospita un portafoglio di 34 marchi di tè tra cui Lipton, PG Tips, Pukka Herbs e TAZO e ha generato nel 2020 un fatturato di 2 miliardi di euro. Unilever, tuttavia, manterrà le sue attività sul tè in India e Indonesia, nonché la sua joint venture per il tè in bottiglia con PepsiCo. La vendita solleva Unilever da un’attività che ha ostacolato la crescita dei profitti negli ultimi anni poiché la domanda di tè nero è diminuita e i gusti dei consumatori sono cambiati privilegiando altre bevande calde (caffè, altre bevande alle erbe).

 

Scarica Gratis l'ebook annuario Coffitalalia con tutti gli operatori del settore caffè italia
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Alan Jope, CEO di Unilever, ha dichiarato: “L’evoluzione del nostro portafoglio in spazi a crescita più elevata è una parte importante della nostra strategia di crescita per Unilever. La nostra decisione di vendere “Ekaterra” dimostra ulteriori progressi nella realizzazione dei nostri piani. Siamo orgogliosi del posto che il nostro business del tè ha nella storia della nostra azienda. Non vediamo l’ora di vedere Ekaterra, con i suoi marchi forti e la sua presenza globale, prosperare sotto la proprietà di CVC.

Pev Hooper, Managing Partner di CVC Capital Partners, ha dichiarato: “Ekaterra è una grande azienda, costruita su solide fondamenta di marchi leader e un approccio mirato ai suoi prodotti, alle persone e alle comunità. Ekaterra è ben posizionata in un mercato interessante per accelerare la sua crescita futura e guidare lo sviluppo sostenibile della categoria. Non vediamo l’ora di lavorare con il team per realizzare il pieno potenziale di ekaterra.” Il piano di Jope è di concentrarsi su aree a maggiore crescita come alimenti a base vegetale, nutrizione e bellezza premium per aumentare la crescita delle vendite.

John Davison, CEO di Ekaterra, ha dichiarato: “Ekaterra è un’azienda forte con uno slancio positivo e ha un futuro entusiasmante davanti alla nuova proprietà di CVC. Attendiamo con impazienza la prossima tappa del nostro viaggio come azienda leader mondiale del tè”. Il completamento dell’operazione è subordinato al completamento dei processi di consultazione del comitato aziendale e alla ricezione di determinate approvazioni normative. Il completamento è previsto nella seconda metà del 2022.

A PROPOSITO DI EKATERRA

Ekaterra è il principale business globale del tè, con marchi orientati di livello mondiale tra cui Lipton, PG tips, Pukka, T2 e TAZO®. Con 11 stabilimenti di produzione in 4 continenti e piantagioni di tè in 3 paesi, Ekaterra sta facendo crescere un mondo di benessere attraverso il potere rigenerativo delle piante.

+ info: ekaterratea.com

CVC CAPITAL PARTNERS

CVC è una delle principali società di private equity e consulenza sugli investimenti con una rete di 25 uffici in Europa, Asia e Stati Uniti, con circa 125 miliardi di dollari di asset in gestione. Dalla sua fondazione nel 1981, CVC ha ottenuto impegni per oltre 165 miliardi di dollari da alcuni dei principali investitori istituzionali del mondo attraverso le sue strategie di private equity e credito. I fondi gestiti o consigliati da CVC sono investiti in più di 100 società in tutto il mondo, che hanno un fatturato annuo complessivo di oltre 100 miliardi di dollari e impiegano più di 450.000 persone.

+info: www.cvc.com

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Santi Crinaia - Dal 1843 Passione Valpolicella

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina