Pinterest LinkedIn

Non mancano le novità alla 18^ edizione di Identità Golose, fra i main sponsor dell’edizione di quest’anno figurano Velier e Billecart-Salmon, due aziende storiche con in comune il fatto di essere realtà familiari radicate nel territorio, una filosofia che li accomuna da cinquant’anni.

 

Velier è un’azienda familiare genovese che fin dalla sua nascita, nel 1947, si occupa di importazione e distribuzione di distillati, liquori e vini, con grande attenzione alla qualità e per la divulgazione. Fondata nel 1818 a Mareuil-sur-Ay, la Maison Billecart-Salmon nasce dal matrimonio tra Nicolas François Billecart ed Elisabeth Salmon, dopo sette generazioni ancora oggi rimane fedele all’impegno di puntare all’eccellenza nella produzione di champagne tra i più apprezzati. Per Velier si tratta di un ritorno a casa, dato che è stata tra i primissimi partner delle prime Identità Golose, legata a una amicizia di vecchia data a Paolo Marchi, co-fondatore di Identità.

Al Mi.Co. di Milano nei tre giorni del congresso Velier e Billecart-Salmon saranno presenti con uno stand monumentale e scenografico, strutturato su quattro facce. Ai lati due champagne bar della Maison Billecart, dove degustare il Brut Réserve, l’iconico Rosé e il nuovo Blanc de Blancs millesimato, creato appositamente per il cinquantesimo anniversario della relazione con Velier. La zona distillati sarà animata da una selezione del ricco catalogo Velier, presente con oltre 300 distillati. Cocktail list di 20 cocktail, studiata appositamente per l’evento e la Daiquiri Machine, oltre uno spazio interamente dedicato alla bevuta meditativa, con spirits provenienti da tutto il mondo, da degustare nel nuovo bicchiere Gargano-Neisson. Presso l’area bar è prevista una guest shift con i bartender di alcuni tra i migliori locali di Milano, che si alterneranno ogni giorno dalle 13.00 alle 15.00. Sabato il Dhole Bar, domenica il Percento Lab e lunedì il Rita Cocktails. Protagonista anche il mondo delle Triple A, che nel 2023 festeggia il ventesimo anno della sua creazione, sarà possibile trovare la Carta dei vini con una quarantina di vini per il mondo della ristorazione, insieme a una selezione di vini fortificati artigianali e ad alcune gemme gastronomiche della selezione Virgin Velier, che includono il cioccolato Corallo e la pasta Fabbri, che domenica 29 alle 18.00 sarà protagonista di una spaghettata d’eccezione servita insieme al Daiquiri.

Tra le novità di quest’anno ci sarà il Premio Radici nel Futuro Billecart-Salmon, che nasce dal legame di lunga data tra la Velier e il mondo dell’alta ristorazione per premiare i ristoranti in grado di esprimere l’unione indissolubile tra la solidità della tradizione familiare e la passione per la ricerca e l’innovazione culinaria. Il premio sarà consegnato domenica 29 alle 16.20 presso l’Auditorium da Luca Gargano, Presidente della Velier. A Identità di Pizza, nella giornata interamente dedicata a esplorare le nuove frontiere della pizza contemporanea, sabato 28 gennaio otto tra i migliori maestri pizzaioli del mondo saranno presenti con le loro creazioni, accompagnate agli champagne Billecart-Salmon con abbinamenti sorprendenti. Spazio anche alla miscelazione con Identità Cocktail, la Velier sarà presente lunedì 30 alle 13,15 con un seminario tenuto dal mixology manager, Angelo Canessa, dedicato ai marks di Hampden Estate, una delle distillerie più antiche della Giamaica e vero tesoro nel mondo del rum. Per ogni mark sarà creato un Daiquiri, dal più light fino al super heavy.

INFO www.velier.it

Scheda e news:
Velier SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

diciannove + due =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina