0
Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Londra, Amsterdam, New York, Los Angeles e Cape Town, poi la prima edizione dello scorso anno a Milano. Il The Milan Coffee Festival, la kermesse dedicata al caffè artigianale sotto qualsiasi punto di vista, torna più grande, con più espositori e in un nuovo spazio: il Super Studio Più di via Tortona, location iconica di uno dei distretti storici e più vivaci del Fuorisalone del design.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

VIAGGIO – Dal 30 novembre al 2 dicembre andrà in scena un autentico viaggio nel mondo del chicco più famoso del pianeta, dalle piantagioni alla tazzina, passando per la sua identità e la sua ormai celebre fama di oggetto di culto. Come ha descritto Simona Colombo, Group Marketing and Communications Director Gruppo Cimbali, durante la presentazione allo Spazio Faema: “Sarà un luogo aperto per uno scambio culturale e veicolo di passione che unisce tutti noi e che si concentra nel caffè”. Ci sarà la possibilità di accedere gratuitamente tramite iscrizione online, per partecipare ai due giorni dedicati ai consumer o a quello incentrato sul respiro trade.

PROGRAMMA – Dalle masterclass a impronta storiografica alle lezioni di LatteArt, passando per gli Specialty Coffee e le aree di degustazione. The Milan Coffe Festival è “celebrazione del caffè in tutte le sue espressioni”, nelle parole di Sara trioni di Allegra Events, mente del Festival. Workshop interattivi e un costante coinvolgimento dei partecipanti, che assisteranno a conferme di livello e grosse novità: The Lab by Lavazza offrirà un programma interattivo comprensivo di dimostrazioni, workshop, degustazioni, conferenze e dibattiti live su svariati argomenti. Roast Masters, un contest tra torrefattori che vedrà ventidue concorrenti in gara italiani e stranieri. E Crush the Rush, gara tra baristi che si serviranno della tecnologia La Marzocco per sfidarsi a gocce di cocktail a base caffè.  su tempo e cocktail. Torneranno il BrewBar, in collaborazione con BRITA, dove protagoniste saranno le preparazioni a filtro, e il Roasters Village, che riporterà in via tortona le filosofie e le idee discusse lo scorso anno, insieme a un’ondata di nuove intuizioni.

The Milan Coffee Festival (foto Specialty PaL)

PERSONE – E ancora il museo delle macchine del caffè, il passaggio da vecchio a nuovo nelle caffetterie milanesi: amenti a cura dell’azienda torinese. Non mancherà una serie di panel dedicati ad argomenti di stretta attualità come “Women in Coffee”, sul ruolo delle donne nell’industria del caffè, a cura della coffee blogger Valentina Palange (Specialty PaL), che ospiterà Nadia Rossi (giornalista di Bargiornale), Simona Colombo (Group Marketing and Communications Director Gruppo Cimbali), Serena Falcitano (barista di Ditta Artigianale), Manuela Fensore (campionessa italiana e mondiale di Latte Art 2019), Helena Oliviero (campionessa italiana di “cup tasting” per il 2018) e Ilaria Nocentini (barista e trainer dell’Espresso Academy). Ultima, ma di certo non per importanza, la novità del progetto fotografico People of Milan, che ritrae volti più o meno noti mentre sorseggiano caffè in luoghi iconici della città meneghina. Come a sottolineare la quotidianità e la semplicità che restano fondamentali per preparare prima, e gustare poi, una tazzina a qualsiasi ora.

© Riproduzione riservata

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

5 + due =