Pinterest LinkedIn

Victoria Arduino, simbolo della storia e della tradizione del caffè espresso, non poteva mancare all’appuntamento. Dopo il recente evento presso “Istanbul Coffee Academy”, promosso nella città sul Bosforo da Victoria Arduino – che ha richiamato un variegato parterre di operatori anche da una vasta area del Medio Oriente – lo stile, il raffinato design e l’elevata tecnologia delle macchine per caffè espresso Victoria Arduino potranno essere ammirate all’interno dell’area espositiva, al KüçükÇiftlik Park (nel centro della città).

Istanbul-coffee-festival-testata

Lì dove le civiltà orientali e occidentali hanno avuto sempre un punto d’incontro, bere caffè rappresenta una tradizione ed anche un modo per tramandare e rinsaldare amicizie. Il luogo è Istanbul, dove il sovrapporsi nei secoli di varie civiltà, da quella bizantina, latina e poi ottomana, ha fatto della metropoli una capitale mondiale della cultura. Fu proprio Istanbul nel XV secolo la prima grande città ad essere influenzata dall’estensione della conoscenza del caffè in tutto il Medio Oriente. Qui la bevanda veniva consumata nei luoghi d’incontro dell’epoca, locali simili a taverne in cui abitanti e forestieri solevano sedersi e gustarla in compagnia. Il “caffè alla turca” è diventato proverbiale e proprio per questa grande e storica tradizione l’Istanbul Coffee Festival, in programma dal 6 al 9 ottobre, assume un rilievo ed un’atmosfera particolari.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

Victoria Arduino esporrà a Istanbul tutta l’attuale produzione a cominciare dalla sua “ammiraglia”, la VA388 Black Eagle, oggi macchina ufficiale del Campionato mondiale baristi. Sarà presente anche con la versione Gravitech, macchina che incorpora la tecnologia gravimetrica con la quale il barista, una volta determinato il “brew ratio”, cioè il corretto rapporto percentuale tra il peso in grammi di quel determinato caffè macinato e il liquido in tazza, otterrà un’erogazione della massima precisione. Il processore gravimetrico presente nella VA388 Black Eagle ha un’accuratezza tale da riuscire a valutare persino la singola goccia di caffè che scende in tazza, anche quella della fase finale dell’erogazione per il cosiddetto ‘effetto di trascinamento’. A completare le attrezzature in esposizione, ci sarà anche il Mythos One on demand, macinadosatore con tecnologia Clima Pro, che garantisce, sempre pronta all’istante, la giusta dose di caffè appena macinato. Con la sua esperienza e la sua conoscenza del settore, Victoria Arduino sarà ancora una volta ambasciatrice del caffè espresso, la cui diffusione sta sempre più aumentando in tutto il mondo.

+ info www.victoriaarduino.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Santi Crinaia - Dal 1843 Passione Valpolicella

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina