0
Pinterest LinkedIn

E’ partita con il solito botto l’edizione numero 24 di Artigiano in Fiera. Sabato 30 novembre l’inaugurazione ufficiale a uno degli appuntamenti più attesi di Fiera Milano, in programma sino all’8 dicembre. Un focus sul mondo dell’artigianato globale e locale, un mix che ha decretato in questi anni il successo del format.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

L’Egitto il paese d’onore di questa ventiquattresima edizione di Artigiano in Fiera, una manifestazione che accoglie circa 3.000 artigiani provenienti da circa 100 Paesi di tutto il mondo e sarà aperta al pubblico dal 30 novembre all’8 dicembre dalle 10:00 alle 22:30 presso Fieramilano (Rho-Pero).  E proprio al Padiglione 5 all’interno dell’area dedicata all’Egitto, dove è presente una storica scultura di Giò Pomodoro realizzata dallo scultore nel 1956, NominKa che significa energia vitale, si è tenuta la cerimonia di inaugurazione della grande rassegna internazionale dell’artigianato promossa da Ge.Fi. -Gestione Fiere, con i vertici di Fiera Milano, il Presidente di Fondazione Fiera Milano Enrico Pazzali, l’Amministratore Delegato di Fiera Milano Spa Fabrizio Curci, l’Ambasciatore Egiziano in Italia H.E. Hisham Badre, Mario Bettini Presidente del Comitato Direttivo di Artigiano in Fiera.

 

“3000 espositori provenienti da 100 paesi di tutto il mondo, la fiera è iniziata in modo fantastico, la fiera è già piena- il commento di Antonio Intiglietta, Presidente di Ge.Fi. –Gestione Fiere nonché fondatore di Artigiano in Fiera  – Siamo qui a inaugurare nel padiglione Egitto per costruire un punto di incontro, di collaborazione, di costruzione del bene comune. Chi lavora non è mai diviso, né nella sua vita, né con le persone, né tra i popoli. Chi lavora è sempre insieme, tra le persone e i popoli. Si viene in Europa per promuovere la propria identità, la propria cultura il proprio lavoro, il proprio cuore che pulsa mentre si fa, mentre si crea. Grazie alla promozione del ministero del commercio estero in collaborazione con la banca Misr –Alex bank che insieme hanno contribuito e sostenuto la partecipazione degli artigiani in Fiera. Speriamo a breve di iniziare un progetto lungo, che punta alla formazione imprenditoriale delle donne e dei giovani egiziani, per esporre l’anno prossimo il meglio della loro produzione. E a conclusione di questa attività parteciperanno ad Artigiano in Fiera”.

Antonio Intiglietta nel suo intervento

Un appuntamento sempre più imperdibile per gli amanti del genere che potranno incontrare in fiera numerosi artigiani per fare i regali di Natale, orientandosi anche con la nuova App un nuovo modo di vivere la Fiera. Interessante anche la sezione dello shop online degli artigiani, con l’ecommerce dell’artigianato di qualità. Di livello anche la proposta eno-gastronomica di Artigiano in Fiera, con ristoranti e luoghi del gusto dall’Italia e dai cinque continenti. Per accedere all’evento è facile, pass gratuito registrandosi al sito pass.artigiano infiera.it dove in pochi semplici passaggi verrà fornito via mail e permetterà l’ingresso gratuito per tutte le giornate della Fiera. Il pass potrà essere conservato su smartphone, tablet o essere stampato su carta; inoltre sarà sempre disponibile e recuperabile sul proprio account, nessun problema comunque anche per fare il pass direttamente in loco, sempre gratuitamente.

INFO www.artigianoinfiera.it

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

cinque × due =