Pinterest LinkedIn

Il Gruppo Sanpellegrino, leader in Italia nel settore beverage analcolico, da anni controllato dalla multinazionale Nestlè, ha registrato per lo scorso anno un giro d’affari di 811 milioni di euro, con un incremento del 6,3%. In Italia il gruppo ha chiuso con un incremento del fatturato del 2,5% rispetto al 2013. Un segnale incoraggiante che si aggiunge agli ottimi dati registrati dal Gruppo sui mercati internazionali, dove la crescita prosegue con tassi a doppia cifra, pari a circa il 14%.

san-pellegrino-headerincontri

Stefano Agostini (nella foto in occhiello, con l’AD Expo 2015 Cattaneo), Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Sanpellegrino, ha così dichiarato al Corriere delle Sera: «Abbiamo chiuso un ottimo 2014 e, anche alla luce della ripresa delle nostre vendite in Italia, guardiamo con fiducia e rinnovato entusiasmo ad un 2015 che ci vede protagonisti ad Expo. Nonostante il calo della domanda interna e la negatività metereologica della scorsa estate, siamo riusciti ad incrementare i volumi di acqua minerale e a mantenere una posizione di rilievo nel beverage analcolico, grazie ad investimenti in innovazione e restyling di prodotto. Un risultato positivo che acquisisce un’importanza ulteriore viste le condizioni del mercato italiano, cui si aggiungono i dati record che continuiamo ad ottenere con la nostra politica di internazionalizzazione delle acque minerali S.Pellegrino e Acqua Panna e delle bibite Sanpellegrino».

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

Non a caso le buone notizie arrivano anche dai mercati esteri. Infatti le esportazioni delle acque minerali S.Pellegrino e Acqua Panna e delle bibite a marchio Sanpellegrino hanno raggiunto il miliardo e 300 milioni di pezzi e rappresentano oggi il 47% del giro d’affari complessivo del Gruppo. «Si tratta di prodotti che — continua Agostini – hanno riportato degli ottimi risultati in tutte le aree geografiche, con una crescita di circa il 10% in North America, del 15% in Europa guidata da UK, raggiungendo punte del 20% nei mercati emergenti del Middle East, Africa e Asia». E poi c’è tanta attesa per l’effetto Expo: S.Pellegrino è infatti l’acqua ufficiale di Expo Milano 2015 e del Padiglione Italia

+info: www.corriere.it/economia/15_maggio_14/sanpellegrino-cresce-e2ff6338-fa46-11e4-8080-f59274262d65.shtml

 

INFOFLASH/SANPELLEGRINO

Sanpellegrino Nestlé Waters Italia è la più grande e significativa realtà nel campo del beverage analcolico in Italia, leader nel mercato italiano delle acque minerali e seconda nel mercato delle bibite. Nel settore delle acque minerali la Sanpellegrino opera con i marchi internazionali S. Pellegrino e Acqua Panna, i marchi nazionali Lievissima e Nestlè Vera e le acque minerali regionali Recoaro e Nestlè Vera S. Rosalia, facenti capo a 6 diversi siti produttivi. Sul mercato delle bibite, Sanpellegrino Spa è operativa con i marchi Sanpellegrino (aranciate, limonate e altre bibite gassate), Chinò (chinotti), Sanbitter (aperitivi analcolici), Belthè (tè freddo), Recoaro e Vera. Sanpellegrino Nestlè Waters, in qualità di principale produttore di acqua minerale, è da sempre impegnata per la valorizzazione di questo bene primario per il Pianeta e lavora con responsabilità e passione per garantire a questa risorsa un futuro di qualità. Nel 2014 Sanpellegrino ha fatturato circa 811 milioni di Euro. I suoi prodotti, sono presenti in ca. 130 paesi attraverso filiali e distributori sparsi nei cinque continenti. +INFO:www.sanpellegrino-corporate.it

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

venti + 3 =