Pinterest LinkedIn

L’esercizio 2013 si è chiuso con ricavi consolidati totali di 1,364.7 milioni di Euro, con un incremento di circa 105 milioni (+8,3%) rispetto ai 1.260,0 milioni di Euro nel 2012. I profitti operativi sono aumentati, con l’EBITDA e l’EBIT pari a 94,9 milioni di Euro (90,3 milioni nel 2012) e 80,0 milioni (77,1 milioni nel 2012), rispettivamente, al netto dei costi non ricorrenti per circa 1,8 milioni di Euro relativi alla graduale introduzione del magazzini ex Scapa. L’utile netto consolidato ha raggiunto 47,3 milioni di Euro, rispetto ai 49,0 milioni di profitti nel 2012, che avevano però beneficiato di un rimborso delle imposte di 1,5 milioni di euro (IRES) per gli anni 2007-2011.

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

Al 31 dicembre 2013 il capitale circolante netto commerciale è pari a 226,6 milioni di Euro, rispetto a 226,0 milioni al 30 settembre 2013. L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre, 2013 ha raggiunto 194,1 milioni (191,4 milioni al 30 settembre 2013) e rispetto ai 165,2 milioni alla fine del 2012, risente delle uscite finanziarie per investimenti in impianti strumentali alle attività commerciali.

 Il patrimonio netto consolidato al 31 dicembre 2013 è pari a 244,1 milioni di Euro (229,5 milioni di Euro nel 2012). Le vendite della categoria “Street Market” (ristoranti e hotel non appartenenti a Gruppi o Catene) ammontano a 823,3 milioni di euro (774,8 milioni nel 2012), mentre quelle alla categoria dei “National Account” (operatori di catene e gruppi e mense) raggiunto 301,8 milioni di euro (230,9 milioni nel 2012). Le vendite ai clienti della categoria dei “Wholesale” (vendite ai grossisti) hanno raggiunto i 217,9 milioni di Euro, rispetto a 233,7 milioni nel 2012. In particolare i forti incrementi delle vendite ai clienti “Street Market” “National Account” sono dovuti al contributo dell’acquisizione di Lelli e Scapa , in relazione al quale il Gruppo MARR gestisce le attività rilevanti dal 3 settembre 2012 per Lelli e dal 23 febbraio 2013 per Scapa.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Il 12 marzo scorso, MARR SpA ha sottoscritto il contratto per l’acquisto del ramo di Scapa, le cui attività aveva gestito sin dal 23 Febbraio 2013 nell’ambito di un contratto di locazione di continuità ..

 Il prezzo di acquisto al netto delle passività per i dipendenti e agenti di vendita e dei costi di locazione della continuità già pagato è stato determinato in 1,7 milioni di euro, e tale importo è già stato pagato alla firma del contratto. Dopo l’inizio della gestione della Scapa continuità, MARR ha riorganizzato le proprie attività logistiche nei magazzini ex Scapa in Marzano (Pavia) e Pomezia (Roma), in cui ha concentrato le attività di distribuzione ai clienti nazionali account e creato due significativi piattaforme di storage. Grazie a Scapa, MARR ha anche accesso a un portafoglio significativo di clienti e specializzazione consolidata, soprattutto nel segmento National Account, ed è quindi in grado di aumentare il livello dei servizi offerti ai propri clienti. I risultati del Gruppo MARR nei primi due mesi del 2014, anche se non significativo in termini di contributo all’intero esercizio, sono positive. Va ricordato che, nel 2013, le festività pasquali sono stati tra la fine di marzo e l’inizio di aprile e ha avuto un effetto positivo sulle vendite in quel mese, anche se quest’anno invece, la Pasqua essendo nella seconda metà del aprile e lunghi week-end del 25 aprile e 1 maggio 2014 potrebbe avere un effetto positivo sul flusso di turisti e pertanto out-of-home consumi alimentari. In generale, si prevede che il consumo fuori casa cibo nel 2014 potrebbe seguire un andamento simile a quello nella seconda metà del 2013, con segni di una tendenza alla stabilizzazione della riduzione richiesta. L’obiettivo del gruppo resta quello di coniugare il rafforzamento della sua leadership di mercato mantenendo i livelli di redditività raggiunti e mantenere la gestione del capitale circolante netto commerciale sotto controllo.

 INFOFLASH/MARR

MARR (Gruppo Cremonini), quotata al segmento STAR di Borsa Italiana, è la società italiana leader nella distribuzione specializzata di prodotti alimentari alla ristorazione ed è controllata da Cremonini SpA.. Attraverso un’organizzazione composta da oltre 650 addetti commerciali, MARR serve oltre 38.000 clienti (principalmente ristoranti, hotel, pizzerie, villaggi turistici, mense aziendali), con un’offerta che include circa 10.000 prodotti alimentari, tra cui pesce, carne, alimentari vari, frutta e verdure. La società opera su territorio nazionale attraverso una rete logistico-distributiva costituita da 33 centri di distribuzione, 5 cash & carry, 4 agenti con deposito, e più di 700 veicoli. Nel 2013, MARR ha realizzato ricavi totali consolidati pari a 1,364.7 milioni di Euro, un EBITDA consolidato di 94,9 milioni di euro e un utile netto di Gruppo – dopo le minoranze – di 46,7 milioni di euro. +INFO: www.marr.it

Contatto stampa Luca Macario lmacario@marr.it Relazioni con gli investitori atiso@marr.it

 

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Joybrau - Birra Analcolica Proteica per gli sportivi - 7g e 15g proteine + 3g BCAA

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina