Beverfood.com
| Categoria Notizie Birra | 3727 letture

BIRRADAMARE RAAF, TANTO FUMO E… TANTO GUSTO PER LA RAUCHBIER DI SETTEMBRE DEL BIRRIFICIO ROMANO.

Birra damare Raaf

Interbrau Birradamare Birra Damare Rauchbier Raaf

Birradamare continua sulla strada delle birre mensili, proponendo per il 2013 ben dodici specialità a tiratura limitata dall’elevato tasso di sperimentazione, ma senza rinunciare alla facilità di bevuta. Obiettivo centrato anche a settembre con RAAF, birra affumicata che stupisce grazie al suo aroma. Dopo esserci “affumicati” al sole durante il mese di agosto, è giunto il momento di dissetarsi con una birra, guarda caso, affumicata, cioè una cosiddetta Rauchbier.

RAAFÈ questa infatti la proposta di settembre del birrificio romano Birradamare, che ha deciso nel 2013 di rendere disponibili mensilmente le proprie birre più particolari, una al mese per i dodici mesi dell’anno, in quantità limitate come devono essere dei prodotti così particolari. Il grande merito dei birrai di Roma è stato quello di riuscire a fondere capacità di innovazione e sperimentazione con un orientamento finalizzato sempre alla facilità di approccio da parte del consumatore finale. Nel caso della RAAF l’obiettivo è perfettamente centrato grazie all’essiccazione dei malti su fuoco di torba, che donano alla birra un netto sentore affumicato predominante nell’aroma. Il corpo di questa birra dal colore ramato è deciso e fa si che si abbini perfettamente con carni alla brace, ma anche con pesci e salumi affumicati e con formaggi discretamente stagionati.  
RAAF ha una schiuma fine e compatta e presenta una luppolatura leggera, non invadente, per lasciare ampio spazio alle note affumicate che rendono davvero speciale questa birra italiana, grande esponente di uno stile finora prettamente tedesco, da assaporare in un bel boccale tradizionale.

Così come gli altri prodotti Birradamare, anche RAAF è distribuita in Italia e all’estero da Interbrau, azienda leader nel settore delle birre speciali, particolarmente attenta alla valorizzazione dei migliori birrifici nazionali.

+ Info: www.interbrau.itwww.birradamare.it

+ COMMENTI (0)

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Raaf Birra Damare Interbrau Birradamare Rauchbier

Tags/Argomenti: , ,

Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

VICTORY BREWING COMPANY: la birra tra tradizione europea ed ingegno americano

VICTORY BREWING COMPANY: la birra tra tradizione europea ed ingegno americano

07/12/2014 - Fondato nel 1996, il birrificio americano Victory si è imposto nel corso degli anni come una delle realtà più interessanti della cosiddetta craft beer revolution, grazie ...

DUCHESSE DE BOURGOGNE, la chicca della tradizione birraria fiamminga

DUCHESSE DE BOURGOGNE, la chicca della tradizione birraria fiamminga

21/04/2015 - Una birra a fermentazione mista dalle caratteristiche uniche, in grado di coniugare alla perfezione gli aromi intensi di frutta, malto e luppolo: è Duchesse de Bourgogne,...

Interbrau e BROOKLYN BREWERY presentano SUMMER ALE, la birra dell’estate

Interbrau e BROOKLYN BREWERY presentano SUMMER ALE, la birra dell’estate

24/03/2014 - La primavera è appena all’inizio ma la temperatura è già salita rapidamente. È tempo di pensare alle dissetanti birre estive, come la stagionale di casa Brooklyn Brewery:...

Interbrau presenta  SIERRA NEVADA HOPTIMUM: un uragano di sapore luppolato!

Interbrau presenta SIERRA NEVADA HOPTIMUM: un uragano di sapore luppolato!

03/06/2014 - L’appuntamento è ormai fisso: Giugno, per gli appassionati di Sierra Nevada, significa anche e soprattutto Hoptimum. L’Imperial IPA californiana, che tocca i 100 IBU, sta...

La rinata Thomas Hardy’s Ale conquista anche i “The Beer Awards”

La rinata Thomas Hardy’s Ale conquista anche i “The Beer Awards”

03/11/2016 - Non c’è due senza tre. Dopo l’International Beer Challenge e i World Beer Awards, sono ben 4 le stelle assegnate alla Thomas Hardy’s Ale dalla giuria del nuovo concorso T...

Birra Antoniana: pluripremiata anche al Best Italian Beer

Birra Antoniana: pluripremiata anche al Best Italian Beer

06/11/2015 - Il Best Italian Beer, concorso patrocinato dal Ministero dell'Agricoltura e rivolto a tutti i produttori di birra artigianale italiana, consacra Birra Antoniana nell’Olim...

OUD BEERSEL ci fa conoscere la magia delle birre a fermentazione spontanea, grazie ad INTERBRAU

OUD BEERSEL ci fa conoscere la magia delle birre a fermentazione spontanea, grazie ad INTERBRAU

25/03/2013 - Quello delle fermentazioni spontanee è quasi un mondo a sé stante rispetto alla birra che tutti conosciamo. C’è davvero molto di magico delle birre della belga Oud Beerse...

La birra buona sta nella botte (e nella bottiglia) piccola: ecco SCHNEIDER WEISSE TAP X MEIN AVENTINUS BARRIQUE da 37,5 cl!

La birra buona sta nella botte (e nella bottiglia) piccola: ecco SCHNEIDER WEISSE TAP X MEIN AVENTINUS BARRIQUE da 37,5 cl!

10/10/2014 - La specialità autunnale del birrificio bavarese Schneider Weisse torna anche nel 2014, dopo un anno di affinamento in botti di rovere: ecco la TAP X Mein Aventinus Barriq...

SCHNEIDER WEISSE MEINE PORTER WEISSE: una tedesca di ispirazione inglese – distribuita da INTERBRAU

SCHNEIDER WEISSE MEINE PORTER WEISSE: una tedesca di ispirazione inglese – distribuita da INTERBRAU

16/01/2014 - Non bastava aver “salvato” lo stile Weizen dall’oblio nel lontano 1872, quando il birrificio della Casa Reale bavarese, unico ad avere il diritto di produrre le birre di ...

Schneider Weisse Aventinus Eisbock: da 15 anni scalda l’inverno

Schneider Weisse Aventinus Eisbock: da 15 anni scalda l’inverno

11/12/2017 - Correva l’inverno 2002 quando Schneider Weisse presentò al mondo la propria incredibile specialità stagionale: Eisbock, un vero e proprio concentrato di Aventinus. Una bi...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

sei − 4 =